Fender Dodicaster

Fender Dodicaster anno 1997: Fender: 1997, signature model, edizione limitata prodotta da Fender Japan in 150 esemplari su specifiche di Dodi Battaglia. Dopo il prototipo (custodito nel museo di Guitar Ranch a Verona) la Fender ha realizzato questi due esemplari definitivi (recanti il nome “Dodi” al dodicesimo tasto) ed i rimanenti della serie. Questi strumenti, che si caratterizzano per la grande accuratezza della realizzazione, hanno il manico in acero monoblocco con verniciatura satinata, due pickup “single coil” ed un “humbucker” (splittabile con apposito comando) e ponte “Floyd Rose”. Con questa chitarra Dodi ha registrato l’intero album Un posto felice.

E’ una chitarra molto ricercata. Il basso numero di esemplari e la grande popolarità di Dodi, nonchè il fatto che sia l’unica Stratocaster con endorsment di un chitarrista italiano, fa si che sia normalmente molto quotata sul mercato.