Dave Murray

Chitarrista insostituibile della Vergine di Ferro, Dave Murray, insieme al fondatore e Bassista Steve Harris, è presente in tutti gli album degli Iron Maiden. Plettratore supersonico, e dal fine gusto blues, esegue i suoi assoli quasi esclusivamente in pentatoniche. Considerato da molti come un esempio di eleganza, in un genere dove se ne vede poca, Dave Murray è stato criticato spesso per la sua difficoltà nello scrivere canzoni degne di nota, nonostante nell’ultimo periodo abbia tentato d’invertire la tendenza, scrivendo qualche canzone di discreta fattura, sempre in collaborazione con Steve Harris.
Profilo inserito da: Paolo Caponetto
data inserimento: 29/03/2007 13.45.56

MURRAY’s TONE (inserita il 04/11/2008, da Redazione)

Fender Stratocaster con Floyd Rose e pick-up Seymour Duncan Hot Rails. Nei Live usa di solito una delle sue custom shop, sempre fender, con un DiMarzio SuperDistortion.
 2 Marshall JCM 2000 DSL 100, 2 Marshall monoblocco 9200 da 100+100W e un 280W 4 x 12″ Marshall.
 Murray ha un wah controller della Dunlop e un multieffetto Rocktron All-Access.
 1 distorsore M.X.R., 1 M.X.R. Phase 90, 1 Cry Baby Wah-wah, 1 equalizzatore grafico da 10 bande, più vari pre-amplificatori, filtri ed accessori. 4 speakers Marshall 4 x 12
 Corde Medium Gauge Shell di Dean Markley, numeri: 9, 11, 15, 24, 32, 40
  • Anonimo

    Murray Murray…ah senza di lui non avrei mai suonato l’elettrica, imparandomi proprio il suo solo di moonchild. Ragazzi, ma che melodie tira fuori da quella tastiera infuocata, che suono con quel crybabe!!

  • ___

    per chi dice che è più lento di malmsteen voglio precisare una cosa: malmsteen è un tipo da plettrata mentre dave è un tipo da legato. con il legato si ottiene un suono bello fluido, così fluido che è difficile sentire tutte le note…basta dare un’occhiata al celebre assolo in fear of the dark…ragionando in sedicesimi sarebbe come suonare a oltre 210 bpm…l’assolo medio di malmsteen si assesta sui 200-205…sempre ragionando in sedicesimi…o brave new world…ben 240 bpm da parte di dave…questa cosa non si sente per via del suono fluido, ma nelle canzoni in cui dave murray non usa molto legato (the mercenary) si sente nota per nota la mostruosa velocità, la tecnica e l’impeccabile precisione, che pochi gli riconoscono. (tra l’altro molte delle sue note vanno perdute anche per via del pick up che usa, con cui non si sente tutto…praticamente 1/3 di quello che suona passa in secondo piano per questi motivi)

  • massi

    Un pochino esagerati sti commenti, basti pensare ai soli chitarristi hard rock ed heavy metal! ma Eddè val halen non lo conosce nessuno?

  • massi

    Behh diciamo che per quanto Murray non compaglia mai nell’elenco dei capostipiti della chitarra in quello che fa con i maiden è davvero unico, forse questa è l’unica pecca, non essere riuscito a portare avanti altri progetti con diverse sonorità..
    Malmsteen secondo me è davvero palloso, non riesco ad ascoltare piu di un pezzo, non è per me, “e poi il fanatismo ti si ritorcerà contro caro malmsteen!!”