Jennifer Batten

La terza donna presente nei Profili di GuitarLIST. Mi piace constatare (ancora troppo poco) che ci sono delle brave chitarriste, delle vere e proprie virtuose dello strumento. Jennifer Batten lo è indubbiamente nella chitarra rock. Grande esperta di “two hand guitaring” e tapping, ha uno stile assolutamente pirotecnico. Mi è capitato di vederla in video live con Michael Jackson all’inizio degli anni 90. Una presenza scenica mica male e tanta bravura (il solo di “beat it” era perfetto).

Sempre a fine anni 50 (1957) nasce a New York Jennifer Batten, che qui potremmo definire la prima vera virtuosa dello strumento, la prima vera shredderche sia realmente entrata in competizione con i chitarristi uomini. E’ diventata molto famosa anche in seguito alla sua partecipazione a tre tour di Michael Jackson (che vedete nella foto sopra) tra il 1987 e il 1993 e successivamente nel 1996. Pare che a far decidere Michael Jackson sia stata l’esecuzione del solo di Beat It, che sul disco Thriller fu registrato da Van Halen (e che tuttora è uno dei soli più belli e difficili mai eseguiti, sopratutto in un disco pop), che lei eseguì come provino da sola davanti ad una videocamera. Come solista ha pubblicato tre album tra il 1992 e il 2007. Tecnicamente è davvero una gran virtuosa con particolare predilezione per il tapping, tecnica nella quale è tra i mestri indiscussi. Ha pubblicato anche un video didattico dal titolo Two Hands Rock. 

Jennifer è diplomata al GIT di Los Angeles e ha scritto un libro di tecnica (fraseggi in tapping) intitolato “Two Hand Rock. Attutalmente, oltre al fruttuoso lavoro di turnista, produce dischi di sapore fusion/jazz/world music.\r\nPer diversi anni è stata endorser Washburn, con il proprio signature model(non so se lo sia ancora)…mArco

Sito Web: http://www.jenniferbatten.com