John Norum

Il primo ed attuale chitarrista degli Europe, uno stile assolutamente inconfondibile, basta ascoltare gli assoli di Ninja, Dreamer, Wings Of Tomorrow, ed altri pezzi dell’era pre Kee Marcello. 


Nei suoi soli John si distingue in particolare per le sue plettrate fulminee e per l’uso di pattern melodici spesso ispirati ai motivi blouseggianti di Gary Moore e Michael schenker, miti al quale John spesso fa riferimento. Oltre alla sua presenza attiva negli Europe John vanta nella sua carriera artistica una duratura collaborazione con Don Dokken, che lo portò nello spscifico alla realizzazione di due album, “Up rom the ashes”, e “Long Way Home”.

All’attivo sono presenti 6 album solisti del chitarrista, ai quali si affianca un live album. Da sempre chitarrista rock duro e puro John è finalmente approdato ad una sonorità cupa e ribassata su chitarra Les Paul….Guido

 

  • peppe 76

    Lo scorso anno, l’ho visto in un concerto a Roma e vi posso assicurare che è tornato più forte di prima sicuramente anche grazie alla sua lunga attività da solista… magistrali sono i suoi assoli, con le sue Ghibson sempre bagnate dal suo sudore ogni volta che le cambia!!! grande John… ciao a tutti da Giuseppe 😆

  • peppe76

    Dopo il Grande successo di Last look at Eden sta arrivando il nuovo Album degli Europe Bag of Bones preceduto dal singolo Not supposed to sing the Blues con un John direi molto Rock!!.

  • peppe76

    Gran bel lavoro l”ultimo Album degli Europe Bag of Bones un bel Blues esce dalla Chitarra di John!ma a me piace il loro tipico Rock che viene fuori nella 3a traccia Firebox con dei Riff davvero impressionanti accompagnati da un arrangiamento veramente fatto bene!dagli anni 80 ad oggi questo Chitarrista è cresciuto davvero tanto.