Roberto Ciotti

Definito, a ragione, il miglior chitarrista blues della penisola, Roberto Ciotti sforna da quasi 30 anni album di rara qualit?e i suoi concerti registrano sempre il sold-out, regalando a spettatori di tutte le et?momenti di vera emotivit?musicale. Nel suo enorme curriculum figurano collaborazioni con De Gregori, Bennato e Ginger Baker dei Cream; come solista, sue le colonne sonore dei film di Gabriele Salvatores “Marrakech Express” e “Turn?quot; nonch?”Ambrogio” per Wilma Labate. Tra i suoi 10 album da solista, meritano una particolare segnalazione “No More Blue” del 1988 e l’ultimo lavoro “Behind The Door”, in cui il Nostro strizza l’occhio a certe sonorit?latineggianti senza per questo rinnegare il blues, che gli scorre nelle vene senza alcun cedimento.