Pino Forastiere

Sono nato a Latronico (PZ), ma in giovanissima et?mi sono trasferito con la famiglia a Roma, dove nel 1992 mi sono diplomato in chitarra classica presso il Conservatorio di Santa Cecilia, sostenendo l’esame con una chitarra a dieci corde. Fino al 1996 mi sono esibito con la dieci corde, poi sono passato all’acustica. Ho studiato composizione e musica da camera; oltre a concerti in varie formazioni (solo, duo, quartetto, ottetto), con repertorio classico e originale, e varie collaborazioni (jazz, sperimentale elettronica, pop), ho gi?pubblicato un album, Overcrossing, in duo con Luca Pagliani (Equipe, 1999). Rag Tap Boom ?il mio primo lavoro discografico solista (2003, S3L – Materiali Sonori).

  • incognito

    Mi piace moltissimo la musica di michael edges, e secondo me pino forastiere è uno dei pochissimi che è in grado di produrre veramente musica molto profonda e interessante, in mezzo a migliaia di giovani o meno giovani che cercano di COMPORRE (di gente che esegue bene ce ne molta) in quella maniera, anche perchè è molto facile perdere il filo o senso musicale quando si comincia con accordature mooolto alternative tapping e armonici percussioni. Complimentoni a pino. Ciao