Brian May

Grandissimo chitarrista di esperienza famoso per essere stato componente dei Queen e per aver costruito da solo la sua chitarra la “Red Special”da una mensola del camino del vicino di casa si dice che abbia progettato pure i Pick up molti dei recenti chitarristi si sono ispirati al suo modo di suonare,uno di questi ?James Hetfild(metallica)per la canzone Nothing elese Matters...Redazione

Nel panorama chitarristico mondiale Brian Harold May rappresenta di sicuro l’esempio del guitar hero che non distrugge i suoi fan a forza di scale dalla velocità impossibile, tapping e via discorrendo, ma che seduce l’ascoltatore con assoli di una melodia e di una ricercatezza stilistica incredibile, tanto nei pezzi più rock quanto in quelli più raffinati e melodici. Il nome di Brian May è indissolubilmente legato a quello del più grande gruppo rock di tutti i tempi, i Queen, di cui è stato sia un autore prolifico (We will rock you, Now I’m here, Tie your mother down, Hammer to fall ecc.) nonché uno dei fondatori. Ad accompagnarlo nella sua avventura musicale la mitica Red Special la chitarra artigianalmente costruita con il padre e mai sostituita in più di trenta anni di carriera. Laureato in fisica e diplomato in pianoforte, Brian May è l’esempio di uomo pulito e colto che ha saputo combinare in modo impareggiabile la sua natura di persona per bene con la sua anima rock. Mito…Luigi di Marco

Da piccolo May fu iscritto dai suoi genitori a lezioni di pianoforte ma si rese subito conto ke la sua vera passione era la chitarra. i suoi genitori non si potevano permettere di acquistare una Fender Stratocaster..Lui e suo padre (ingegnere) costruirono la chitarra che successivamente diventò il suo simbolo: la Red Special….Ha scritto canzoni come: Too Much Love will kill you,The Show Must Go On,We Will Rock You,Hammer To Fall,Tie Your Mother Down,I Want It All….
[email protected]

admin

87 Comments

  1. Nel panorama chitarristico mondiale Brian Harold May rappresenta di sicuro l’esempio del guitar hero che non distrugge i suoi fan a forza di scale dalla velocità impossibile, tapping e via discorrendo, ma che seduce l’ascoltatore con assoli di una melodia e di una ricercatezza stilistica incredibile, tanto nei pezzi più rock quanto in quelli più raffinati e melodici. Il nome di Brian May è indissolubilmente legato a quello del più grande gruppo rock di tutti i tempi, i Queen, di cui è stato sia un autore prolifico (We will rock you, Now I?m here, Tie your mother down, Hammer to fall ecc.) nonché uno dei fondatori.

  2. davvero un grande se non il più grande! le sue sonorità sono molto difficili da riprodurre e il suo stile è inconfondibile,un chitarrista anche nell’anima

  3. ho 23 anni,e suono la chitarra da 10,ho sempre avuto la musica nel sangue,ed e’ per me una ragione di vita…ed e’ grazie al grande,grandissimo brian may,che ho cominciato a studiare la chitarra.. da quando l’ho ascoltato x la prima volta,con quello che creava’e che crea con la sua chitarra,e diventato un punto inimmagginabile di riferimento,e per il quale provo una smisurata ammirazione…ci sono tanti chitarristi,bravissimi tali,ma brian a mio parere e’ il piu’ grande per tecnica,capacita’ compositiva,arminizzazioni,cantante… GRAZIE BRIAN…e GRAZIE QUEEN. “GOD SAVE THE QUEEN”

  4. Il 7 aprle 2005 ho realizzato uno dei sogni della mia vita, vedere BRIAN MAY. E’ in assoluto il mio chitarrista preferito e credo che molti come me che hanno avuto la possibilità di vederlo in questo tour con Paul Rodgers, siamo impazziti solo a vederlo con la sua mitica red special e quel sorriso modesto sempre presente. Che dire.. Brian è riuscito con la sua modestia a farsi amare da tutti, ma soprattutto è riuscito a dare alle persone che ascoltano i suoi soli e le sue canzoni emozioni uniche e irripetibili.Credo tutti noi dobbiamo ringraziare Brian per aver inventato quel suo stile unico di suonare e di scrivere canzoni che sono stati da subito motivi di studio e ispirazione per moltissimi musicisti,come Nuno degli Extreme

  5. Il numero 1,che dire niente….dinanzi alla maestosità di qst chitarrrista si rimane a bocca aperta,nn a caso era il chitarrista dei queen.Brian May nn fa suonare la chitarra la fa parlare.Senza parole…

  6. Ho iniziato grazie a lui a suonare la chitarra elettrica…per me é il massimo, per feeling, idee, melodia, armonizzazioni e soprattutto la sua storia a cui un bel film biografico non starebbe certo male. Il meglio del chitarrismo di Brian, sono sicuro lo si puó sentire nell’album Queen 2. Semplicemente Magico!!!

  7. è un grande da ragazzino mi ha salvato dalla musica di merda e grazie ad i queen ke oggi ascolto il rock

  8. Non c’è alcun dubbio: Brian May è il dio onnipotente della chitarra! La sua poesia nel far “parlare” la musica, è frutto di una dote straordinaria, la pietra miliare di tutto il chitarrismo moderno, un punto di riferimento per intere generazioni di axeman da tutte le parti del globo! Inconfrontabile, innominabile, inimitabile… Grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  9. il più grande chitarrista d tutti i tempi…il suo sound è inimitabile…un mito,una leggenda,UN DIO.

  10. Per me brian è un bellissimo chitarrista e sicuramente ha segnato un’epoca importantissima per la storia dei queen e del rock; lo adoro con tutto il cuore e non sono la sola…

  11. bria è il miglire in assoluto nn ha chitarristi da potergli paragonare e lo dimostra con la sua red special

  12. chitarrista fantastico, precursore di tanti altri chitarristi che a lui si sono ispirati (van halen e nuno bettencourt su tutti), grandissimo compositore di melodie sensibili e toccanti. inoltre, particolare da non sottovalutare, il vero braccio armato dei queen, basta ascoltare pezzi come “i want it all” e il leggendario “Brighton Rock Solo” semplicemente da brividi.

  13. Brian may è uno dei migliori chitarristi e anke compositore a partire dal 1970 quando i queen si sono affermati…….. il legno della chitarra è mogano,preso da un vecchio caminetto,,i pick up e le corde sono state comprate in negozio ,,,i pick up sono i tri-sonic ducan,,,,,

  14. Ci sono chitarristi che con la chitarra suonano bene…ma Brian May con la sua Red Special parla!credo che sia uno dei migliori chitarristi al mondo e l’esperienza Queen lo abbia reso giustamente celebre.I suoi riff hard rock o i suoi assoli rendono una canzone inconfondibile e senza dubbio più evocativa.La sua divina tecnica,l’esperienza e la velocità inoltre rendono originale ogni assolo e ogni passaggio vibrato dalla sua sei corde

  15. steve ray può essere 10 volte più veloce di brian… Ma voglio vedere se sarebbe in grado di scrivere canzoni come who wants to live forever, save me e la bellissima ’39… è il migliore in assoluto… oltre ad avere capacità nel suonare sa comporre capolavori e sa cantare… può benissimo costituire un gruppo da solo

  16. devo dire che in quel 5 aprile 2005 a milano ero distante da lui 5 metri… ed è stato uno dei più bei giorni della mia vita

  17. penso che questo sia uno dei pochi chitarristi di cui non si trovano commenti contro di lui!di certo c’è un motivo!anche secondo me è un DIO,senza dubbio;tanti potranno dire che non aveva molta tecnica che non era velocissimo ma io penso che gente come steve vai,joe satriani,malmsteen…non sarà mai ingrado di scrivere canzoni belle come le sue!bravissimo a suonare e a scrivere,un po’come tutto il gruppo dei Queen che resterà sempre nella storia come un gruppo bravissimo,famosissimo,unico,maestoso e irripetibile e in grado di suonare e scrivere qualsiasi tipo di musica in modo fantastico(altro che pop i Queen erano molto più,ascoltare per credere)!adoro ogni singola canzone di loro(tranne “body language”)!hanno avuto un classico e bravo bassista che scriveva belle”canzonette”(vedi la bellissima”need your lovin’tonight”)e non solo;un buon batterista mega rock che ha scritto del fantastico rock(“i’m in love with my car”,”rock it”)e aveva una voce bellissima;poi hanno avuto la più bella voce di tutti i tempi(RIP),oltre che straordinario pianista e scrittore e in fine il miglior chitarrista!ho visto lui e roger a milano il 5 aprile dell’anno scorso,mancava john e freddie ma vi assicuro:irripetibile!BRIAN FOREVER

  18. senzza dubbio un chitarrista che adoro e ammiro seppur in quanto bravura o tecnica non sia certo tra i migliori… senzaltro ha una grande musicalità e una grande ricerca dela melodia. grande scrittore di canzoni e compositore che fan di lui un gran personaggio.. il vero GENIO di Brian May è il saper sfruttare il Delay.. come lo usa lui non lo fa nessuno. li si che è il migliore. Resta tra i miei preferiti

  19. il mio preferito chitarrista!! e siccome è una cosa soggettiva dico che per me è il migliore!!! e con questo non voglio intendere il più bravo..ci sono moltissime altre caratteristiche che compongono la parola migliore oltre alla bravura…ma non pensiate che lo sottovaluto! è una fra i più bravi chitarristi del mondo oggettivamente, e non si può discutere su questo, soggettivamente è il migliore!!

  20. Una leggenda ed anche tecnicamente è un mostro.Basti pensare che ha suonato al Guitar expò con satriani e steve vai.

  21. Un chitarrista le cui fondamenta sono puramente quelle usate dagli attuali vai,satriani e quant’altri.Più orecchio che tecnica e velocità ad esser onesti(ma meglio così!! :-).

  22. Possedere tecnica e velocità non è sinonimo di Grande chitarrista! Lui possiede poco di questo ma i suoi assoli sono molto melodici ed espressivi, riconoscibili al primo ascolto, quindi vuol dire che ha il suo “tocco personale”. Ha scritto la storia dei Queen e questo basta ed avanza…

  23. Brian è stato l’anima dei Queen,senza i suoi assoli,i suoi accordi,Freddy Mercury non sarebbe entrato nella leggenda!detto questo non si può certo paragonare ai mostri della tecnica chitarristica,anche se ci ha suonato assieme,ma ciò non diminuisce il suo valore! ragazzi la chitarra,come qualsiasi altro strumento, non è un mero sfoggio di tecnica e velocità fine a se stessa!

  24. Allora ragazzi..fate in modo di sentire “When Death Calls” e sentite chi è che fa il solo..cazzarola oltre ad essere UNICO ha creato anche il suo suono..e non è da tutti..

  25. Brian è sicuramente uno tra i più grandi chitarristi della storia, è un ottimo tecnico (anche se non esasperato) ed è riuscito a creare un sound unico, inoltre sa mettere la nota giusta al momento giusto ed ha sicuramente contribuito notevolmente al successo dei grandissimi Queen

  26. secondo me Brian May è il + grande chitarrista che la musica abbia mai avuto….. sarà difficilissimo, se non impossibile, trovarne uno cm lui… solo in pochi, cm Slash, Santana, Knopfler o alcuni altri sono quasi al suo elevatissimo livello tecnico…

  27. Un maestro, un compositore, un arrangiatore di grande classe, un pilastro della chitarra moderna. Molto più che un semplice chitarrista, un vero aristocratico della musica rock.

  28. questo é un chitarrista.da quando sono nato che lo ascolto altro che petrucci o vai che sanno solo suonare le tablature e basta…..lui è diverso dagli altri sa suonare,comporre, inventare……………….grandissimo

  29. La cosa che mi colpisce di più di lui è il suo suono ed il suo tocco…e devo dire che a forza di stare qui a leggere commenti su commenti dei vari chitarristi sto imparando molte cose importanti per lo studio della mia chitarra, ” my bijou ” !

  30. Secondo me Brian May èuno dei 10 migliori chitarristi della storia assieme a slash e a santana.Ma oltre ad avere un granh talento con la chitarra è un grandisimo compositore ke assieme a freddy mercury ha reso i Queen un delle + grandi band della storia del rock…Grandissimo!!!!!!

  31. ..l’unica cosa che non sopporto di lui è quella sua chitarra:è veramente orrenda,se l’è costruita da solo,ma “con 30 mila lire il mio falegname me la faceva meglio..”

  32. Il problema è che se non avesse usato quella chitarra, non avremmo mai riconosciuto il suo suono al primo ascolto! Cmq è la storia dei Queen basta questo

  33. si si…ma non puoi biasimarmi…è veramente brutta,pare della CHICCO..

  34. salve a tutti…brian x me è il n°1 al mondo e nn lo diko xkè sono un fans sfegatato dei queen…i suoi riff sono unici…e poi ha anke una voce stupenda…è UN MITO!!!!

  35. Grande talento, grande personalità. Probabilmente senza di lui i Queen sarebbero rimasti nell’ anonimato. Si parla tanto di Mercury, ma l’ anima del gruppo secondo me è stato lui..

  36. per me è fra quei chitarristi che tutti coloro che suonano le 6 corde dovrebbero prendere come modello.. un mito! fantastica la canzone I WANT IT ALL!! la adoro!

  37. secondo me assieme a van halen è tra i migliori chitarristi! (non dico come veloctià ma come composizione), magari non sarà veloce come petrucci… ma a comporre non è secondo a nessuno!

  38. Per me Brian May è uno dei migliori chitarristi che ci sono oggi. Nel suonare coniuga buon tocco, fantasia e un’ottima manualità. Grande!

  39. Grazie a Brian May e SLASH ke sono un Chitarrista adesso. Senza Assoli e la loro musica di questi due, probabilmente sarei già morto. Grazie a Brian(e a SLASH) sono uscito dal periodo piu’ brutto della mia vita. E’ il mio Chitarrista preferito(assieme a SLASH). Grazie Brian, grazie QUEEN(a SLASH e GUNS N’ROSES)!!!

  40. Da uomo di rock,penso che May sia stato un buon chitarrista,e un eccellente compositore,credo tra i migliori del panorama mondiali degl’ultimi 30 anni

  41. Brian May è un grande chitarrista. la sua immensa bravura mescolata alla magnifica voce di Freddie Mercury davano un tocco di magia ad ogni canzone dei Queen. Lo stile di Brian è fondato tutto sul suo talento. riesce ad entusiasmare la gente senza l’aiuto di luci o altri gingilli vari. Indimenticabile la sua canzone-assolo Bijou.

  42. Brian May è un grandissimo compositore, tra i migliori esistenti, che oltre a possedere una buona tecnica sapeva farla fruttare. Inoltre, con il suo comportamento sempre da signore ha dato un buon esempio alle nuove generazioni di chitarristi…grande Brian!!

  43. Tra tanti stupendi assolo del suo repertorio….c’è n’è uno in particolare che adoro,quello che troviamo in Bohemian Rhapsody;qui riesce a rendere l’idea della tenera tristezza del ’’Poor Boy’’ protagonista della canzone…

  44. è il manifesto del chitarrista “gentile”.. pur non facendo come un pazzo sul palco, riesce sempre a sbalordire..

  45. Trovo May un buon chitarrista,capace di dare a chi lo ascolta delle belle emozioni,ma a mio parere senza Freddie Mercury non sarebbe mai riuscito ad imporsi nel panorama mondiale della musica…comunque grandissimi Queen

  46. Ma dai non scherziamo, Bryan si merita ben più del 26° posto, me lo aspettavo nella top ten, è un grande chitarrista, sia storicamente che musicalmente…

  47. Bryan nn ha bisogno d commenti, si commenta da solo, grande raffinatezza, armonia, e soprattutto grandi capacità espressiva. Queen rulez

  48. Brian May forse dopo Jimmy Page è il mio dio,per me è un gran chitarrista perchè fa parte dei “Queen”…è molto bravo ma per quanto possa esserlo non sarà mai un chitarrista che rimane impresso,mi dispiace dire queste cose ma è la verità insomma è vero o no???

  49. comunque brian may oltre a cavrsela con la chitarra è anche bellissimo e invidio tutte le ragazze che sono state con lui quando era giovane!che bello che era!con quei capelli ricci,poi così alto!che bello!

  50. Stiamo diventando pazzi, la posizione di May è a dir poco scandalosa, una persona che è in grado di comporre, costruire e inventare è al 28 posto, ma scherziamo!!!!!!!!!.Solo per ciò che ha fatto bisognerebbe fare una classifica a parte solo per lui.Teniamo in mente che Brian May quando componeva non scriveva in scala per chitarristi, ma utilizzava la scala e il pentagramma che si usa per la musica classica,queste cose quando si estende una classifica bisogna saperle.Lui è la chitarra

  51. Uno dei migliori chitarristi al mondo, a mio parere il secondo migliore al mondo (1° Jimi Hendrix). Io ascolto i Queen da molto tempo e devo dire che è difficile trovare un chitarrista come lui, che si costruì da solo la sua chitarra che lo ha poi accompagnato in tutti i suoi concerti, in suo onore ho anche dato il suo nome alla mia chitarra, “May”. Incredibili i suoni dell’inizio di Friends Will Be Friends, e incredibile anche la musica di A Kind Of Magic (di cui ha scritto anche il testo), è stato anche collocato in una buona band che gli ha reso onore, insieme ad altri grandi artisti come Roger Taylor, George Deacon e Freddie Mercury

  52. ah dario…da come ha chiamato john deacon se capisce tutto…senza che me dici stai tranquilla…senti che canzoni dei queen si sente!e su!

  53. mary smettila di fare la saputella,perchè nn vieni nella pagina di b.b.king o john scofield(sempre ke tu sappia ki sn),cs posso dimostrare a ttt la tua falsa sapienza nella musica,lo si vede ke a te piace sl il metal del cazzo,scommetto ke se una kitarra nn suona a più di 200allora o nn fa un rumore pari al decollo di un areo nn la reputi degna di essere ascoltata

  54. mi permetto di ribattere su una cosa…i “veri” Queen non sono solo quelli dei “primi album”…anzi…tralasciando forse Hot Space,che secondo me non è stato azzeccatissmo,anzi,i Queen hanno sempre sfornato ottimi album e ottimi singoli…I Want it All non è forse un grandissimi pezzo Hard Rock? e Innuendo?eppure entrambi sono sul finire della fase mercuriana( tanto per dire ke i queen più o meno sono ancora in piedi..)e poi ad esempio dall’album A Kind of Magic uno dei singoli estratti,tale Princes of the Universe,secondo me è un grandissimo singolo!

  55. caro anonimo io suono la kitarra da 4 anni.cmq nn riesco a capire se il tuo commento sia ironico o tu stia dicendo sul serio,perchè a me i queen piacciano un casino e reputo brian may un grande maestro

  56. cara sara lo penso perchè in ttt i tuoi commenti ci sn sempre frasi cm “….sempre la conosci…”,”…sempre se suoni….”.cmq dei queen so I want it all,e hammer to fall.cmq anke a me piace un sacco ’39 ke è nell album “a night at the opera”

  57. sara anke i queen degli anni’80 sn belli,c’è album cm kind of magic,innuendo,news of the world sn piacevoli novità di quel periodo

  58. un mostro un grande…..impossibile da nn riconoscere il suo stile…..stupendi gli assoli di i want it fall , bohemian rhapsody , the show must go on , we are the champions , tie your mother down….ecc….. stupendo!!!

  59. il primo chitarrista cn cui ho sognato…grande… un’ artista da mozzafiato…!

  60. Morto Freddie la musica cn la “M” maiuscola è finita…l’eleganza,la grinta,le doti tecniche dei queen sono eccezzionali e gran parte di questo è merito del formidale brian,secondo me il chitarrista più elegante e creativo della storia del rock!!

  61. Beh,che dire……….è un grande..un mito….Pensate che la sua famiglia non aveva neppure i soldi per comprargli una Stratocaster…….Per lui non è stato un problema………Nel suo garage,insieme al padre ingegnere, ha costruito la chitarra che successivamente diventò il suo simbolo: La Red Special!!

  62. madòòòòòòòòò ragaaaaaaaa domani il concerto dei QUEEN!!!!!!!!!!!!!!!!!! io ci vado…nn so di voi chi ci va…vedrò BRIAN E ROGER dal vivoooo!!! che bello!!!! i QUEEN NN SONO STELLE MA SONO UNA LEGGENDA!

  63. Non c’è dubbio.. è 1 gran chirrista! Però dopo la morte del Mitico Freddy poteva ritarare su un altro gruppo.. non continuare con i Queen con Paul Rodgers.. che con tutto il rispetto non c’entra un cazzo Rodgers con i Queen… è più forte di me non riesco a sentire i Queen con sto cantante… Brian May con questa cosa che ha fatto ha perso un sacco di punti per me…

  64. sir brian e un genio, sia armonicamente che melodicamente parlando…… i queen vivevano grazie alla sua chitarra fatta da un camino e vero ma pur sempre una vera perla……

  65. La realtà è che nessuno potrà essere paragonato a Freddy..lui era e resterà inimitabile. Brian è un chitarrista preparato, lui non va “a caso”, la musica la conosce davvero, è anche un compositore, un pianista.. certi assoli poi sono davvero emozionanti, intensi! I Queen per quanto mi riguarda sono esclusi da ogni mia classifica per evidente e manifesta superiorità…c’è poco da dire. Un saluto a tutti

  66. Un vero genio di musicalità e tecnica e soprattutto grande compositore,non c’e’ chitarrista o gruppo con cui non abbia suonato o collaborato: Steve Vai,Joe Satriani,Eddie Van Halen,Foo Fighters,Bryan Adams,Bon Jovi,Zucchero,l’ho sentito suonare in concerti di musica blues,a me piace moltissimo ogni chitarrista ha la sua firma non è bravo perchè va a Mille all’ora sulle sei corde ma perchè quando senti il suono della red special sai che è lui,dicasi uguale per il tocco e il tipico suono di Santana,Clapton e via dicendo il tocco è la firma e il grande Brian ne ha da vendere.. Ascoltate Last Horizon dell’ultimo DVD The Return Of The Champions il tocco è qualcosa da rimanere duri,zitti,pietrificati io quando l’ho sentito ad aprile nel 2005 a milano avevo le lacrime agli occhi,mi sono detto “la chitarra di Brian May “Parla” credo sia una cosa solo da pochi.. Bravo e Continua Così!! Per quanto riguarda Paul Rodgers volevo rispondere a Dimebag che il cantante non sostituisce Freddy Mercury è una cosa IMPROPONIBILE e lo sanno tutti Rodgers compreso,Brian stesso lo ha detto un sacco di volte che non sostituisce freddy ma la voglia di contiunuare a suonare di Brian e Roger era grande non sono piu’ i Queen ma loro 2 che suonano le canzoni dei Queen!!

  67. Dico tutto, il massimo che si può dire, in tre parole: LUI E’ MUSICA. Gli scorre nelle vene, la suda, non può essere diversamente; molti dimenticano l’arte di “intervenire” solo quando serve nella canzone…come lui.

  68. IO sono fan di Brian (o meglio un’amica a distanza) ) dal 20 aprile 1992. Sono diventata fan dei Queen la notte del 25 novembre 1991. Ho avuto la fortuna di incontrare Brian a Milano e vi posso dire che è una persona dolce e gentile! Per nulla egocentrico!

  69. Signore e Signori ieri sera al Festival di Sanremo la Stella che ha brillato di più è stata quella di Brian!! con la criniera imbiancata ma con la sua mano di sempre veloce e ROCK con la sua Red Special!!mi inchino dinanzi a questo grande Musicista.

  70. [quote name=”peppe76″]Signore e Signori ieri sera al Festival di Sanremo la Stella che ha brillato di più è stata quella di Brian!! con la criniera imbiancata ma con la sua mano di sempre veloce e ROCK con la sua Red Special!!mi inchino dinanzi a questo grande Musicista.[/quote]
    E CHE SUONO!! UNA VERA ROCCIA!!!

  71. Tanti Auguri di Buon Compleanno a questo Grande Chitarrista ma sopratutto al Grande uomo qualӏ! di nuovo tanti auguri Brian.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

eight − 6 =