Joe perry

Una delle pi?grande icone Hard rock made in U.S.A. Prima chitarra degli Aerosmith, pur non essendo al livello tecnico di chitarristi come petrucci o steve vai, ?stato sicuramente un grande esempio di estro, creativit?e improvvisazione al servizio della sua Gibson. Molti chitarristi successivi (tra i quali spicca senza dubbio Slash)devono molto della loro formazione musicale al grande Joe, che con l’album Rocks (autentica pietra miliare rock anni 70’ che vi consiglio caldamente di ascoltare) riscrisse le coordinate rock/blues di quegli anni. Un mito.

admin

17 Comments

  1. Il mitico Joe non eccelle sicuramente per funambolismo, ma da sempre si è contraddistinto perchè è un chitarrista di “vecchio stampo” !!!!

  2. che peccato che ci sia solo un commento per un bravo chitarrista che ha fatto parte di un fantastico gruppo!davveroforte ma più che altro erano forti gli aerosmith!a mio parere molto meglio di vai,satriani,petrucci,malmesteen e company!lui ha scritto e suonato canzoni bellissime per cui una persona potrebbe morire!ROCK N’ROLL!TYLER FOREVER

  3. E’ in assoluto uno dei migliori compositori di riffs, nella storia della chitarra rock oltre ad essere una delle icone più rappresentative in quanto a presenza scenica.

  4. joe perry è un chitarrista della cosidetta vecchia scuola….cresciuto con il mito di jimmy page e della gibson les paul…diciamo che per tutta la vita ha sempre cercato di emularlo,ma nn è mai riuscito ad avvicinarsi neanche lontanamente…

  5. Secondo me non è cosi. Anche i dilettanti che suonano da 1 anno fanno assoli + complicati di quelli di Joe Perry. Io penso che ognuno che ha un approccio anche scadente con la chitarra, sa creare frasi al di fuori del giro blues (che poi non è nemmeno tanto facile). Figuriamoci se Joe Perry non lo sa fare! Lo sappiamo fare noi che stiamo qui a scrivere sul Pc, perchè non dovrebbe saper farlo lui, che è arrivato al top?

  6. mister joe fuck you perry..posso dire solo ke sei un grande kitarrista con una presenza scenika e una mentalità “me ne fotto di tutto” che gli ha fatto dire la sua nella piu grande band di hard rock mai esistita sulla terra..grande joe..salutami steven..

  7. mamma mia come siete cattivi tutti quanti…avete da ridire su tutti quanti…Joe Perry è un grande e anche se non è ai livelli di Jimmy Page che è il mio dio non bisogna sminuirlo!

  8. OH MA A NESSUNO FREGA DI JOE PERRY!NON SCRIVETE NIENTE SU DI LUI!è UN GRANDE E PURE BELLO!

  9. cè da dire che è uno dai piu grandi chitarristi del mondo,da chitarrista lo ammetto che non è ai livelli di petrucci e compani,ma anke loro devono ringraziarlo per essere diventati quello che sono oggi!!!è un mito e mi è di ispirazione!!anche perche gli aerosmith è il mio gruppo preferito!!!ètra i miei tre chitarristi preferiti!!!joe perry,jimmy page e slash!!!vai joe conti nua cosi sei un mito!!un icona del rock!!!!

  10. la bravura di un chitarrista non si misura solo sulla velocità e la tecnica ma anche e soprattutto sulla creatività, per cui invito tutti ad ascoltare i primi album degli aerosmith, in particolare toys in the

  11. Un chitarrista al servizio di una grandissima band, molto funzionale, bellissimi assoli, riffs e arpeggi, tutto molto semplice, istintivo, gustoso ed efficace, e sta al fianco di uno dei più grandi frontman della storia x me. Saluti

  12. Io mi sono visto gli aerosmith all’heineken jammin festival l’anno scorso, praticamente era il concerto “dei miei sogni”, dato che per me loro sono tra i più grandi. Sulla loro musica si può dire che tutte le ballate, specie del periodo anni 80-90 (ma anche dream on), sono veramente delle perle di rara bellezza, il resto delle canzoni sempre divertenti e “fresche” nonostante il genere nn sia dei più moderni. Poi joe perry, si diciamo che nn usa la chitarra come un mitragliatore di note come altri (senza far nomi), ma probabilmente ha più estro creativo su riff e arrangiamenti e composizione di canzoni, nn dimenticate che negli aer. c’è un gran lavoro di 2chitarre quindi anche whitford è fondamentale nel sound!! ciao

  13. Stiamo qui a paragonare Perry a Petrucci, logico che nn c’è paragone in termini di tecnica…..la differenza sapete dov’è? senti suonare Perry e lo RICONOSCI senti suonare Petrucci e dici: cavolo questo è un mostro ma chi è??? semplicemente uno dei tanti che suona la chitarra in maniera incredibile. Perry ci fa l’amore con la chitarre, che suoni su una pentatonica è vero, ma come la suona….. questo è il mio parere 😀

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

19 + 5 =