Joe Satriani

Una delle migliori “nuove leve”, apparso verso la fine degli anni 80. E’ stato l’insegnante di Steve Vai e già questo basterebbe…In realtà Joe Satriani si è saputo imporre, anche al grande pubblico, con uno stile musicale personale e, ovviamente, grazie ad un approccio allo strumento da vero “virtuoso”. Perfezionista quasi maniacale, utilizza ogni forma di tecnica possibile per potere esprimere al meglio la propria arte.

Lo stile di JS è immediatamente riconoscibile, in particolare grazie all’uso di legati molto particolari…e molto difficili. Ascoltate ad.es. la celeberrima “always with me, always with you”: l’espressività raggiunta è veramente elevata e le tecniche utilizzate sono dosate in modo preciso dalla prima all’ultima nota.

 

SATRIANI’S TONE (inseriti da Bittordo- 04/04/2007)

Ibanez JS Series
  Peavy JSX – Marshall 6100 Anniversary Head – coni celestion da 25 watt
Mesa Boogie Custom 2×12 Wedge Monitors
  Vari Wah Wah – Boss DS-1 distorsion pedal – Fulltone ultimate octave – Digitech WH-1 Whammy pedal – Boss CH-1 Super Chorus – Boss DD-2 Delay – Effect loop switch – Chandler digital delay unit 450 550 MS – Chandler digital delay unit 600 800 MS
 
  Joe Satriani, insieme a Steve Vai sono autentici fan del Boss DS-1, versione originale e Keeley modded.

 

 

 

admin

193 Comments

  1. ANCHE SE PIACEVOLE…..MA RAGA’ IL VIRTUOSISMO E’ FINE A SE STESSO.

  2. Concerto G3 a villa Pisani Strà-Venezia: un chitarrista assoluto!!!!

  3. joe satriani è il mio idolo adoro la sua musica ho un sacco di sue canzoni quella che mi piace di più è satch boogie

  4. joe satriani è la chitarra.poco ma sicuro.secondo me è nato con la chitarra tra le braccia.

  5. Joe sà far parlare la sua chitarra e pssiede la rarissima capacità di fondere tecnica e sentimento. Può emozionarti anche con poche note. Grande Satch!

  6. chi non l’avesse ancora fatto ascolti “surfing with the alien”: da leggenda!!!

  7. joe satriani a mio parere è il miglior chitarrista di tutti i tempi. e colpisce soppratutto per l’uso inconfondibile della leva e per il suo stile

  8. quando si parla di chitarra non si può non fare il suo nome. Tecnica e fantasia da vendere,è insieme a Becker il mio preferito

  9. grandissimo, solo ed unico. apparte l’uso inconfondibile della leva è secondo me il migliore chitarrista in circolazione, molti dicono che chitarristi come steve vai e yngwie malmsteen sono più bravi perchè sono più veloci e io gli direi di non guardare solo la velocità ma anche e soprattutto lo stile!

  10. joe satriani x me è il più grande tra tutti gli altri chitarristi,a mio parere il più bravo chitarrista del mondo…..ormai ha diciamo sfondato,e spero che continuerà ad essere così xkè sarebbe un peccato mortale!!!!

  11. Joe Satriani per me è il migliore non tanto per la tecnica(ci sono anche altri chitarristi molto dotati di tecnica..)ma per ciò che sa esprimere con la chitarra.Joe con la chitarra esprime ciò che vuole-si prendino ad esempio alcune canzoni come Friends(non si poteva dare un altro titolo),Starry Night(idem)e Driving at night(idem).Joe suscita in chi lo ascolta qualcosa di stupendo.La frase giusta secondo me da usare per Joe è “Joe è emozionante”.Qualcuno lo reputa commerciale per gli ultimi cd che ha fatto-si ricordi però che Joe compone musica strumentale non di un solo genere,per cui album come Engines of Creations sono “novità” che a qualcuno piace e a qualcun altro no.Resta il fatto che Joe è emozionante.

  12. Un mito, più grande chitarrista degli ultimi 15 anni. Tecnica paurosa e un legato della madonna!!

  13. bravo ma gli manca qualcosa per essere un mito.secondo me è un po’ scolastico e freddo…non lo trovo emozionante

  14. Mah…le solite pentatoniche a 200 di cronometro e una freddezza quasi “glaciale”…il suo allievo Steve lo ha superato come una ferrari supera un tre ruote…

  15. AAHHHHHHHHHHHHHH!!!!!!glaciale a Satriani???premesso che non e’ il mio preferito,ma se lui e’ freddo,quell computer svedese con il pepe nel culo che cos’e’???cioe’ ragazzi se non avete niente da dire,tacete!

  16. x Yngwie:….che dirti? 10 euro di benzina..e datti fuoco anche tu! Dire che SATRIANI è inespressivo è come dire che MICHAEL JACKSON è eterosessuale! Non accenderlo più il computer…ti prego! Non farti prendere per il culo,è per il tuo bene!

  17. grazie di esistere joe!!!yingwie,se c’è qualcuno di inespressivoe ripetitivo è proprio malmsteen!

  18. grande chitarrista.anche se troppo tecnico e freddo ma cmq grande.tecnica spaventosa. ripeto un po freddo per essere uno dei migliori.

  19. semplicemente straordinario…x tecnica e soprattutto x espressività!come si fa a dire ke è freddo?forse non è da tutti captare l’essenza della sua musica!è il poeta della chitarra elettrica…(ascoltate I BELIVE)

  20. Joe non può essere paragonato a nessuno… si… steve è + bravo… ma il resto? Ha una melodia assurda, stile inimitabile, tocco insuperabile, è già ho detto tutto!! cmq è, e rimarrà nella storia. Per farvi un idea della sua bravura ascoltatevi “Friends” e “Always with me, Always with you”… ke casualmente sono 2 diski d’oro!! ciao e alla prossima (se qualcuno mi volesse contattare per fare un discorso “Serio” sulla musica contattatemi su msn.)

  21. appunto non paragonatelo a nessuno per carità! tecnica tecnica tecnica…ma che due palle! ho sentito il nuovo cd…non mi esprimo..manca una piccolissima cosa a costui…il cuore!

  22. Satriani sarebbe solo tecnica?? senti gli album precedenti e mi sai dire se è solo tecnica!!

  23. neanche uno di questi nomi! gli o visti e mai più compreso satriani! per me i signori sono page blackmore richards vaughan hendrix beck e altri ancora…..poi ognuno a i suoi gusti ci mancherebbe!

  24. fantastico joe grandissimo guitar hero! tecnica sopraffina e gran cuore

  25. Salve a tutti,nn sn un amante di satriani anche se cm chitarrista e senza dubbio uno dei migliori attuali,forse un po freddo in alcuni passaggi,ma ripeto nn si puo dire che nn sa suonare,cosa che si potrebbe benissimo dire di quel contadino di malmsteen,che continuamente viene paragonato a gente che la chitarra la sa suonare,nn cm lui che dovrebbe darsi alle coltivazioni.Satriani è nettamente superiore a Malmsteen,quindi basta fare paragoni idioti.

  26. JS è stato il primo chitarrista famoso che abbia conosciuto, ed è stato grazie a lui che ho conosciuto Steve Vai, John Petrucci, Malmsteen e altri.

  27. La sua fantasia nelle esecuzioni è qualcosa di incredibile..La sua velocità d’esecuzione non è mai esagerata e riesce a fondere benissimo le fondamenta blues con l’hard rock.Una sola parola:inarrivabile. “Cryin’”,”love thing”,”starry night”,”summer song” sono solo alcune delle perle di questo genio.

  28. beh ragazzi…stiamo parlando di zio Joe…lui la chitarra non la suona…la fa cantare;forse uno dei pochi guitar heroes che è riuscito a trovare un connubio perfetto tra tecnica e musicalità..

  29. Amo la musica di Satriani perché è riuscito a fondere la tecnica con la melodicità! Ogni suo assolo è un’emozione o lento o veloce che sia. E poi è unico ed è anche un tipo molto alla mano e simpatico, ad eccezione di tanti chitarristi che fanno gli sbruffoni sul palco credendo di essere chissà cosa! Nelle note ci mette tanto cuore e feeling. Grande Joe…

  30. x me joe è uno dei più grandi virtuosi di sempre xke anche se è quasi uno shredder conserva una certa espressività nel suonare

  31. anche se non il mio preferito…x il sound piu che altro..secondo me un pò nasale..forse e il migliore di tutti,un gusto nel suonare unico..

  32. Ragazzi,insomma,joe satriani è ’’ovviamente’’ grandioso,i discorsi che fate,sulla fusione che lui ha fatto tra tecnica,espressività e melodia sono giustissimi,è sicuramente il (miglior chitarrista di sempre).Cmq a steve gay le basi della chitarra tecnica gliel’ha insegnate (satriani,come del resto è successo per Hammett,alex skolnick ed altri.Per favore evitate di paragonare malmsteen a Satriani,è evidente,sono diversi,punto.

  33. Semplicemente magnifico! Ce sono pochi di chitarristi moderni e seri come Satriani! Tocco unico e riconoscibile, melodicità ed espressività allo stato puro. Concordo pienamente con chi ha scritto che lui è un tipo alla mano. E’ vero, lo dimostra sul palco, specialmente quando parla col pubblico nei suoi concerti, anzi nel DVD G3 con Malmsteen e Vai, quando cambia chitarra, fa visionare a tutti la sua nuova JS fiammata, simpatico. Grande

  34. Chi ascolta Malmesteen e dice che joe satriani è ripetitivo non capisce nulla di chitarra e di musica in generale dato che lo svedese suona solo e sempre su scale minori armoniche!!Forza Joe continua a stupirci

  35. E’ il più grande e non si discute! Se esiste un chitarrista con tanto cuore è proprio Satriani!

  36. Concordo pienamente! Malmsteen ormai è ripetitivo, Satriani avrà sempre qualche melodia nuova da farci ascoltare! Grande joe

  37. E’ un grande artista! Il suo suono e le sue melodie sono grandiose e mi fanno provare molte emozioni. Non vedo l’ora di vedermi il nuovo DVD Satriani live. Mitico Joe

  38. Basta ascoltare la sua “Love Thing” per capire che la chitarra è solo il mezzo per trasferire ai sensi delle altre persone le proprie emozioni in un dato momento..

  39. Ho appena visto il Satriani Live DVD. A dir poco formidabile! Consigliato a tutti i fan di Joe…

  40. La prima volta che lo vidi suonare sono rimasto a bocca aperta! Ha una tecnica strepitosa ed una melodicità incredibile.

  41. E’ bravissimo! Non ci si può discutere e molto più orecchiabile di Vai! Oltre alla tecnica tira fuori melodie fantastiche!

  42. Se pensi che a soli 15 anni sapeva suonare quasi tutte le canzoni di hendrix, e improvvisarci sopra, io direi che uno dei migliori chitarristi di oggi. E’ così completo, eclettico…provate ad ascoltare “Super Colossal”, è grandioso!!

  43. Hai ragione Fabio! E’ completo il buon Zio Joe! Il suo punto forte, oltre che ad essere un grande chitarrista, è anche molto simpatico serio ed alla mano! Unico

  44. Un’altro Dio della chitarra! E’ incredibile vedere come non sbaglia una virgola durante i live! Un vero fenomeno davvero!

  45. Direi maturo, completo,gran balance fra tecnica e gusto,forse un po’ banale a volte e troppo semplicistico a livello di riff armonici.Gli manca la profondità di Vai,ma rimane una pietra miliare nella storia della chitarra moderna.

  46. Basti ascoltare Flying In A Blue Dream per rendersi conto della creatività di questo artista! Per non parlare poi delle abilità tecniche che possiede.

  47. No no, meglio così! E’ + semplice di Vai questo è vero ma ne conosco tanti che amano + Satriani! Vai è fin troppo tecnico, anche se è bravo e se la cava in tutti i modi ma alla fine cerca sempre prima la tecnica! For The Love Of God rimane il pezzo di Vai suonato con + gusto e cuore! Satriani dimostra sempre cuore miscelando anche la tecnica ed il virtuosismo! Avessi io uno zio come Satriani…cavolo!!!

  48. Dimenticavo, e poi non mette le pellicce e le divise ala Braveheart sul palco!! :-))))

  49. qui c’é sono da stringere la mano raga! giù il cappello davanti al re dell’espressività!

  50. Non ditemi che Satriani è uno smanettone perché non avete capito niente.C’è tecnica, ma usata al servizio del gusto e del suo cuore.Io lo definirei forse il chitarrista più completo,versatile,grande blues man.

  51. E’ un grande! E da lui si impara veramente tanto! E’ vero cmq, è molto versatile rispetto ad altri!

  52. a eccolo lusso…colui che critica signori come mr.riff richards che satriani se li sogna..caro mio ho visto satriani ho ascoltato i suoi dischi..ma quale blues ma che dite scemenze? e solo tappa buchi e nient altro! con i deep purle se fatto na figuraccia che cero pure io e non ti dico cosa si urlava dal publico..ha provato fare le cose con mick jagger solista in tour..e non ti dico quando faceva i pezzi dei rolling voleva emulare mr.riff ma di lui ce ne uno solo caro mio..keith la velocità se la ficca nel culo..lui compone musica suona anche batteria piano basso e altri strumenti caro mio lusso…la tua critica è stata banalissima tu stai bene qui con sti chitarristi banali senza idee..

  53. Dimenticavo, non credo che “non riuscire” ad accompagnare bene le leggende del Rock significa essere scadenti! E’ come se Deep Purple o Rolling Stones dovessero accompagnare Satriani nei suoi pezzi! Li vedreste voi ad accompagnarlo senza problemi? Non penso proprio, (i deep se la caverebbero ma fino ad un certo punto) specialmente Keith Richards penso che si perderebbe al primo tasto della chitarra! Io credo che ogni musicista come ognuno di noi vede le cose a modo suo e si esprime a modo suo. E’ normale che Satriani non si trovi a suo agio con altri musicisti, ma sono del parere che non significa che non sia valido. Certo non è il classico caldo bluesman ma non credo che questo sia un problema per lui! ciao a tutti

  54. si vede che conosci bene keith richards tu..sai molto a riguardo! satriani non sa scrivere nemmeno un pezzo solo assoli insignificanti! ma sai e molto veloce satriani nemmeno dio è come lui…quando scriverà canzoni come keith richards che nemmeno fra 100 anni ce la farà allora ne riparliamo…sai leggi qualche intervista di keith a riguardo di certi chitarristi compreso il tuo dio satriani…spesso scoppia a ridere..poi se non lo sai lui è un chitarrista ritmico e fa anche assoli ma tu probabilmente non li hai mai sentiti anche se la sua parte migliore sono i riff che nessuno al mondo ripeto al mondo sa fare come lui! senza effetti pedaliere filtri e palle varie..informati bene prima di parlare…ma tu pensi che essere veloci si è più bravi..si vede che capisci molto!

  55. Come si fa a criticare ferocemente joe…che coraggio! Freddo? incapace?Ragazzi miei stiamo parlando di un’uomo che è è tra i migliori a livello planetario, l’occhio vigile della chitarra moderna…

  56. “informati bene prima di parlare!” Io direi leggi bene prima di scrivere! Caro Cecio trovami dove ho scritto che essere veloci signica essere bravi! Io ho solamente espresso un parere inerente al tuo commento! C’é esattamente scritto che sia un musicista o l’altro se suonano lo stesso pezzo, uno dei due non sempre può trovarsi a proprio agio, cosa che già hai scritto te dicendo che Satriani non riusciva a coprire perfettamente il ruolo di Keith nel tour con Mick Jagger! Giustamente! Perché sono musicisti differenti! Come diceva il buon Loris Batacchi: “più chiaro di così!”

  57. ribadisco che per satriani non mi inchinerei mai e poi mai caro amico e poi sicuramente musicalmente parlando ho le vedute molto più apperte delle tue! ma non per questo deve piacermi tutto perchè senò allora andrebbe bene tutto e qualsiasi persona al mondo potrebbe essere un grande artista…ma cosi non he e lo sai anche tu! parlo di satriani e altri come lui vedi vai,malmsteen,che ho sentito dal vivo! visto che io mi fossilizzo..e non ti spiego chi ho sentito ancora perchè senò finisco più..sicuramente generi molto diversi! comunque fatti un giretto su guitarlist e vedi se ammiro solo keith…forse sei tu che ammiri solo satriani e compagnia bella! ma comunque se devo dire la mia la dico senza peli sulla lingua….caro mio eric che mi fai anche scuola di lettere e ti ringrazio molto sai non sono troppo per benino e cosi mi escono anche errori di caligrafia….si in effetti hai anche ragione su quello che hai scritto…ma si nota che sei un sostenitore di satriani visto la battutina che hai fatto su keith che direi banale..ho anche ascoltato l ultimo di satriani..bè na schifezza cosi non l avevo mai sentita..ed io mi dovrei inchinare a costui che non ha mai scritto un cazzo nella storia della musica rock? tutto solo a fine se stesso? il coraggio ce l Ho caro mio di dire la mia…. INCHINATEVI VOI SE VOLETE!!

  58. RAGAZZO MIO TU NON HAI IDEA DI COSA CERTI MUSICISTI HANNO NEL LORO CERVELLO, NEL LORO MODO DI PENSARE FINALIZZATO A COME SUONARE!

  59. Caro Cecio! E’ molto divertente comunicare con te!!! 🙂 Per me Satriani non è il Dio della chitarra! Ascolto di tutto, qualsiasi chitarrista, poi c’é chi apprezzo di + e chi meno, ma questo lo valuto solo da quello che compongono con la loro musica! Poi assecondo la preparazione tecnica (per dirne una, un Gary Moore mi emozionerebbe di più di un certo Malmsteen!). Se a te non piace Satriani a me non interessa, i gusti son gusti! ho rispetto in questo però il primo commento che hai postato è stato un pò esagerato eh eh eh… cmq fa lo stesso! L’importante è che ti piaccia la musica e…la musica è arte….

  60. Ho appena finito di suonare satriani…sono letteralmente catturato dalla sua bravura….dalla sua tecnica, ma sopratutto dal gusto che inserisce in quello che fa.E’ un chitarrista avvolgente;capace di andare veloce, ma anche di fraseggiare lento nelle sue ballate.Offre molto questo chitarrista.Questa è la sua forza;in lui si può trovare tecnica a nastro, ma anche cuore che guida la ” navicella del suo ingegno “.W Dante Alighieri….w Joe Satriani!!!

  61. Una leggenda dell’espressività e della Tecnica! Forza Joe e svegliati ceciooooo apri i tuoi orizzonti….

  62. caro paul mr.marlon sei un poveraccio dai da ingorante a me quando tu sei l ignoranza in persona….ciao eric gary moore un altro grande sono daccordo! tanto per cambiare ho un bootleg di lui con mick jagger sono delle session…eric non te la prendere ma io non ho esagerato o solo detto quello che penso e a volte non vado per il sottile non mi piace fare il diplomatico sui chitarristi..ce ne sono già troppi di questi su guitarlist! poi si l importante è che ci piaccia la musica…

  63. Almeno Satriani suona ancora la chitarra! Keith Richards tra un pò al posto del manico della chitarra porterà il bastone del nonno! Bisogna aggiornarsi ragazzi, mai rimanere indietro…ciao a tutti e forza JS

  64. cisco ma quando ti svegli? stai ancora li con satriani? è roba da 15 enni….eh eh eh eh quanto mi diverto! ce qualcun altro che mi vuol dire altre scemenze?

  65. vedremo il tuo satriani quando avrà 64 anni..e se riesce a fare tour come keith! già lo si vede poco..luigi se mi devo aggiornare per sentire ste cagate di virtuosismo megio di no allora…se le sogna satriani le canzoni ch a scritto mr.keith…ma tu non lo capisci mio aggiornato…sei rinchiuso li e non ti muovi..altri ancora dai che mi diverto! ci sono molti proffessori di chitatrra vedo..forza forza

  66. Caro cecio ce li hai tutti contro qua! (“siamo ragaaaazzzzzi”) Credo che tutti qua scriviamo di Satriani ma ascoltiamo anche altri musicisti e valutiamo tutti. Cecio ti vogliamo bene ma x favore svegliati che 6 sempre in ritardo e compra un lettore CD visto che ascolti ancora la musica col Grammofono … ah dimenticavo..”buon giorno cecio…ben svegliato” (forse!)

  67. Un grande! Satriani è Satriani! Cecio Sapientoneeeee ci 6? 6 scomparso? Iuuuuuuu……

  68. Ecco! Qua si parla del grande Joe Satriani! Molto bravo e molto espressivo. Sul palco si dimostra molto a suo agio. E’ uno dei tanti che dimostra di miscelare cuore e tecnica senza mai sbagliare e poi è spettacolare da vedere e non se la tira come Steve Vai! Unico

  69. ciao cisco..il saputello sveglio..e il resto del mondo tutti a dormire! se non ci fossi tu..come faremo dico io….comunque ho conosciuto braido anche il tuo mito satriani vuoi le foto? io non so che farne ne tengo di meglio di chitarristi mi tengo anche quella di braido..sai ho avuto la fortuna di girare con la stampa americana tempo fa…ma sai io non capisco nulla…dovevi arrivare tu..ragazzi fate un applauso a cisco vi illuminerà di sicuro..LUI SA DI CHITARRA!!

  70. Ragazzi è intoccabile! Guai a chi tocca il mio Joe! Grazie a lui continuo sempre ad avere più passione verso questo incredibile strumento. E per piacere, che questo Cecio vada ad ascoltare solo il suo pensionato Keith Richrads, anche se lo ammiro cmq per i suoi riff

  71. Certo, chi dice che Satriani non esprime nulla…si guardi sto video prima:

  72. Grande video Loris. Non ci sono parole! Comunque consiglio a tutti la visione del suo ultimo DVD “Satriani Live”. Grande Satriani come sempre…

  73. Lui rimane sempre Zio Joe. Da uno zio c’é sempre da imparare…e Vai ne sà qualcosa…

  74. Satriani e Vai saranno destinati a diventare dei classici tra qualche decennio.Negare il loro contributo alla chitarra rock vuol dire negare una realtà oggettiva, come negare l’ esistenza dell’ atomo o dire che l’ uomo non è mai stato sulla luna.Certo è che oggi per essere un chitarrista rock non si può più avere come riferimento Blackmore o Page, figuriamoci i vecchi Towshend Richard o Harrison, che comunque hanno fatto la storia del rock, molto meno quella della chitarra rock, che per me inizia con Hendrix e dove, Keith Richard, merita solo una parentesi.

  75. Un’ ultima cosa,”Always with you , Always with me” è un pò l’inno della chitarra rock moderna dove il senso melodico prevale su tutto, l’ assolo è un crescendo. Richard nonostante tutte le pere che si è fatto non è mai stato in grado di scrivere o suonare niente del genere.Poi l’ho visto pure io Satch in quella che è stata, una parentesi, con i Purple,(che classe)e ti assicuro che nessuno ha rimpianto un Blackmore scazzato ed annoiato com’era ultimamente.

  76. gran chitarrista e grande musicista con spiccato senso melodico,pero dopo averlo visto dal vivo una volta non tornerei piu a vederlo,anche perche dagli album in studio di cui ne tiro fuori 3o4 mi sembra molto ripetitivo sopratutto sulle ritmiche,cmq nutro sempre una grande stima per questo axeman

  77. premetto che sono un fan accanito si satriani, anche se negli ultimi lavori l’ho seguito meno e non posso esprimermi in merito. Volevo solo dire una cosa a coloro che dicono che satriani non è un chitarrista blues…ascoltate l’album omonimo (dove c’è cool 9). sicuramente il suo album più riuscito insieme a surfing with the alien e the extremist.

  78. joe incide dei riff stupendi, ma a livello di assoli vai non si batte. lunga vita a loro.

  79. Nooo ragazzi vi prego non fatemi parlare male di zio Satch!!!colui che secondo me è l’unico che riesce ad avvicinarsi come melodicità a David Gilmour,re indiscusso su questo piano!!!

  80. Ricordiamoci che Satriani è autodidatta e per mantenersi sempre attivo con la conoscenza dello strumento, ha impartito lezioni di chitarra. Ormai sappiamo a chi (secondo me ha perso tempo solo con Kirk Hammeth). E poi è una persona seria ed alla mano come tanto hanno scritto prima, uno zio insomma e sul palco si dimostra molto a suo agio col pubblico. Volevo fare i complimenti a guitart per i suoi commenti.

  81. Caro Riccardo22, dalla tua eta’ capisco che non ti rendi conto di cosa abbia determinato QUEL BRANO ed il relativo disco. Avevo piu’ o meno la tua eta’ quando e’ uscito e fu uno squarcio nel cielo.Ti ricordo che di Vai esisteva solo Flex-Able ( che non e’ completamente strumentale), e in quegli anni regnava incontrastato lo stile neoclassico.Chi c’era in quegli anni?I vari Petrucci , Moore , Gilbert,etc non erano ancora conosciuti.Quel disco che credo rimanga lo stumentale piu’ venduto, superando anche Blow by Blow di Jeff Beck , segno’l’ inizio di una nuova era chitarristica facendo vacillare il trono dell’incontrastato vichingo.Chiaro che di brani melodici oggi ce ne sono una caterva e Jan Cyrka (continuo a fare nomi perche’ servono dei riferimenti)e’ un chitarrista meraviglioso, ma nell’ 1988 Satriani e’ stato il primo chitarrista rock moderno a proporre un album completamente strumentale di quel tipo.Parlare di Gilmour , di Santana o di Brian May non credo sia il caso primo perche’ non hanno mai realizzato dischi completamente strumentali e secondo perche appartengono ad un’altra generazione.

  82. satriani è un chitarrista fusion nascosto….pero potrebbe anche mostrarlo qualche volta!!!e che palle oh!!!!

  83. A mio parere il G3 live più bello che abbia realizzato è quello con Eric Johnson e Vai…

  84. Satriani è un grande! Mitico! Cmq è vero, ogni tanto potrebbe mostrare qualche pezzo Fusion tipo ala Andy Timmons o Eric Johnson!

  85. Comunque è vero, quando si parla di chitarra e di chitarristi, è impossibile non fare il suo nome! Insieme a tanti altri grandi del virtuosismo, dopo Hendrix, Blackmore e Van Halen, ha ancora perfezionato il modo di suonare la chitarra. Rimarrà una leggenda comunque

  86. E’ uno dei chitarristi più bravi al mondo! Non si discute! Ciao a tutti

  87. Cuore e tecnica, questo è Satriani. Come non amare uno così! La prima volta che l’ho visto suonare mi ha colpito troppo, sarà sempre uno dei miei preferiti! Da ragazzino non avevo mai visto suonare un virtuoso, a quei tempi mi sembrava che venisse da un altro pianeta.

  88. Grande chitarrista…mi piace una cifra….esaltante sia all’ascolto che alla riproduzione….però certe volte un po’ troppo semplicitico….però va bene anche così….non si può sempre suonar da 10….grande JS!

  89. sempliciotto…mmm…… a me i legati di devil’s slide non sembrano sempliciotti…

  90. Lo definerei un chitarrista ” rotondo “…cioè versatile e completo…lo adoro….non mi annoia mai….w JS!

  91. Sei unico joe….sei sempre il mio punto di riferimento….non solo per me credo…..scusate ma io vado pazzo per UNTIL WE SAY GOODBYE….ciao a tutti!

  92. Io suono la chitarra, tutti grandi chitarristi e con del gusto i vari satriani, vai, malmsteen ecc. ecc. Mi chiedo come mai Jimi Hendrix e Eddie Van Halen non abbiano mai composto interi dischi strumentali basati esclusivamente sulla chitarra???? Forse perchè rompono? Io penso proprio di si!! E’ innegabile che abbiano scritto strumentali capolavoro, ma dopo un pò basta! Tra un disco del nostro Joe e uno degli ACDC per me la scelta non è difficile… Forza Angus!

  93. Grande, unico! Anche se a mio parere ogni tanto potrebbe proporre un po’ di Fusion…ma va bene così. Amiamolo così. forza Joe…

  94. X Guitart:nn ricordo tra i vari commenti chi ha iniziato dubitando del fatto che joe nn fosse l’iniziatore della nuova era chitarristica,ma una cosa poso dirla se m’è concesso..è vero!Hai parlato molto di Beck ma molto poco di “Flex-Able”..un disco..forse VERAMENTE il primo in assoluto che davvero ha rivoluzionato il concetto di chitarrismo.Un disco che dall’ invenduto si è ritrovato improvvisamente all’essre esaurito in ogni negozio.

  95. Ciao Riff-on-earth. Siamo d’accordo, la storia la conosciamo tutti. Cronologicamente Flex able (che posseggo in vinile 1984) viene prima di surfing ma e’ rimasto alla stregua di demo per parecchio,un disco senza pretese ,quasi per gli amici. Vai intanto era diventato una star grazie ad Alcatrazz e soprattutto a D Lee Roth e fu Vai a procurare il primo contratto discografico a Joe . Surfing , fu invece la botta.Insomma , tutti conoscevano surfing, ma di Vai iniziarono a comperare Flex able solo dopo che avevano sentito il chitarrista di D. Lee Roth. Comunque hai ragione ,gente sconosciuta che suonava originale ce n’era, anche Holdsworth del resto fine 70 suonava in modo unico con UK,prima di Satriani.Tuttavia, consentimi ,nessun brano contenuto in Flex Able subì la sorte di essere ricordato e celebrato dalla comunità chitarristica tanto quanto un brano qualsiasi da Surfin, Always in particolare. Call it sleep e Viv Woman le mie preferite ancora oggi oltre al solo “di gomma”in Junkie.

  96. Io che ho conosciuto Andy Timmons, che ha suonato con Satriani posso dire (forse) he da quanto m ha detto lui , Joe è fuori dal mondo

  97. Uno dei piu grandi e innovativi chitarristi degli ultimi tempi!!!..il suo stile è inimitabile e si riconosce ovunque..quando la gente riesce a riconoscere il tuo guitarstyle ovunque vuol dire ke sei tra i grandi!!!

  98. ormai da anni ascolto il grande joe..in verita aspetto con ansia un suo concerto ma mi sa che dovro amdare all’rstero per soddisfarmi

  99. Satch è la chitarra elettrica impersonificata,lui viene da Hendrix,come tanti,ma nel suo fraseggio porta virtuosismo è vero ma anche tanto cuore come Hendrix.E’ uno dei pochi che sà suonare veloce ma sopratutto slow,e non è facile.Chi crede che suonare lento piuttosto che veloce sia più facile,non ha capito nulla.Joe unisce l’estrema ricerca nei particolari e nella creatività nelle slow songs con la coinvolgente e complessa velocità nei pezzi veloci.Inoltre è un musicista che compone i suoi pezzi con creatività.Insomma è uno dei chitarristi più completi e originali del Mondo.

  100. E’ un grandissimo maestro! tutti i chitarristi hanno da imparare da lui!!!!!!! E’ un mito!!!

  101. voi che venerate satriani,avete mai ascoltato stevie ray vaughan,jimi hendrix,erici clapton,b.b.king?

  102. va bene edo hai espresso un commento ma il problema è che tu ti imponi agli altri e quando una persona si impone agli altri vuol dire che pensa che la pensano in modo sbagliato.Quindi:pensi che sia uno sbaglio ascoltare joe satriani?non è richard benson perchè devi venire sempre fuori con i tuoi idoli?appunto perchè sono tuoi perchè non te li tieni per te?credi che i fan di satriani non abbiano mai ascoltato hendrix?se lo seguono vuol dire che a loro PIACE punto e basta.stammi bene edo 🙂

  103. Si, e sono tutti dei grandi della chitarra, compreso Satriani. B.B. King e Clapton erano dei classici bluesman, Jimi Hendrix e Stevie Ray Vaughan hanno evoluto il modo di suonare blues miscelando un pò di Rock e psichedelia (soprattutto Hendrix). Satriani insieme a Vai ha raffinato il modo di suonare la chitarra. W zio Joe. Ciao a tutti

  104. mary,io non impongo niente a nessuno,esprimo giudizi.satriani lo ascolto e mi piace,xò penso proprio ke dire ke è il migliore e ke è il + geniale è un po uno sbaglio,non è certo lui che ha reso la kitarra ciò ke è oggi.nelle scuole di musica(io ci vado)non si insegna la tecnica di satriani.stammi bene mary

  105. Ragazzi ditemi tutto quello che volete,ma ogni volta che ascolto Cryin’ non riesco mai a non tremare per pianto improvviso in arrivo…dio mio ragazzi che ballata!!

  106. Sono d’accordo con chi dice che Satriani è un poeta! Miscela poesia, espressività, cuore e tecnica. Questo è Satriani. Sono pochi quelli che lo odiano. L’altro che mi piace come lui è Eric Johnson, e credo che il G3 con lui sia stato uno dei più storici e difficili da dimenticare. Poi vedete che Joe è un tranquillone e molto alla mano coi suoi fan? L’avete notato? Altro che ventilatore sul viso…

  107. Satriani è bravissimo! Io che studio chitarra classica, amo ascoltare uno come Joe Satriani che oltre alla tecnica esprime amore e sentimenti, cose che pochi chitarristi fanno. Ciao a tutti

  108. Satriani è un grande! Basti solo pensare che è autodidatta ed ha raggiunto livelli elevati e il suo stile è tutta farina del suo sacco. E’ un mito raga e sono d’accordo con Maria.

  109. Ragazzi andate qui, veramente interessante, spiega tutta la strumentazione di Satriani ed è molto completo:

  110. Si ragazzi gear di là e complimenti di qua…si ok va bene…..ma qualcuno sa piuttosto se Joe verrà in Italia di questi tempi!??!?!per favore,anche se fossero solo “voci di corridoio”,qualcuno sa se ci sarà prossimamente un concerto di zio satch qui da noi!?!?fatemi sapere son disperato mica posso andare fuori stato per vederlooo??

  111. Un grandissimo…sono innamorato della sua musica.Vi consiglio il doppio cd “LIVE IN SAN FRANCISCO” del 2001…un mito

  112. Io lo consideravo freddo e ripetitivo;poi un giorno comprai “surfing with the alien”e da lì cominciai a capire che joe non è un chitarrista come gli altri..è semplicemente joe satriani.Consiglio l’ascolto di codeste canzoni:”surfing with the alien”,”always with you,always with me”,”satch boogie”,”flying in a blue dream”.Buon ascolto!Un saluto!

  113. Satriani è un grande enigma per me… io non l’ho mai capito… devo dire che a me non piace comunque. Il primo album che ho sentito e “Surfin’”, poi ho provato ad ascoltarne altri… dopo aver ascoltato altri artisti e provato a riascoltare Surfin’, ho capito che è freddo alla chitarra. Però è una brava persona!!!

  114. io non mi faccio problemi a definirlo uno shredder…non vedo perchè questo termine dovrebbe essere dispreggiativo.Non vedo perchè uno dovrebbe vergognarsi di essere un mostro tecnicamente parlando.Satriani è uno shredder e lo definisco tale in quanto mostro della tecnica.Il fatto che poi sia anche molto creativo non vedo come possa non farlo essere più shredder.

  115. Satriani ha conquistato una vasta fetta di fans dal jazz all’heavy metal….basta questo per far capire che lui è un grande chitarrista. Ha una creatività stupenda. E’ molto melodico e tecnico, a differenza del suo allievo Vai che lo definisco più progressive.

  116. melaz hai ragione satriani nn sarà proprio il massimo dell’espressività xò in confronto agli altri “virtuosi” e sicuramente il più espressivo almeno qst è la mia opinione!…..poi vabbè anke io nei lavori ke konosco di lui ke sn belli km surfing with the alien o satch boogie nn c’è molto cuore ma tnt tecnica xò sicuramente meglio dei vari vai,petrucci!!!……a me piaceva molto quando ha suonato x i DEEP li lo potevi vedere…..lui secondo me è l’unico virtuoso ke può suonare in un gruppo…xk secondo me è l’unico ke se deve suonare x bene può fare a meno delle scale a 100 all’ora o altre cose….ad esempio c’è malmsteen k nn ci riuscirebbe mai….nel g3 del 2003…appena dicevi “forse si è kalmato” ekkolo subito ricominciare!!!

  117. Mago… il più espressivo non direi, anche perchè quando sembra stia per “uscire” dagli schemi della canzone per fare il solo… e come se si bloccase… almeno quando lo sento per me è così… io di gran lunga preferisco Malmsteen e un po’ Vai… Petrucci è tale è quale a Satriani… suonano con degli schemi, senza uscirne … solo tecnica insomma…

  118. melaz…..io preferisco satriani a malmsteen ecc….x quello ke ho detto e inoltre xk quando c’è bisogno di fare un solo joe nn deve per forza impressionare ma quando vuole anche se nn sempre sa emozionare….malmsteen nel g3 (live a denver) se nn lo hai ankora visto guardalo…. nn riesce mai a tenere ferma quella mano….vai si vede ke ha preso dal suo maestro anche se nn troppo…..poi io ho fatto l’esempio kn i deep xk x colmare il vuoto lasciato da un certo RITCHIE BLACKMORE ke di emozioni ne ha date da vendere,nn credo è stato scelto uno a caso e sl x la sua straordinaria tecnica….ah poi petrucci a me mi sembra in tutto inferiore a satriani soprattutto km espressività!!……qst il mio parere a voi le critiche!…..

  119. Mago sai perchè Malmsteen non riesce a tener ferma la mano?… perchè lui è spontaneo nel suonare la chitarra… non si preoccupa di sbagliare o fare troppo… non è per impressionare o per farsi il figo… nonostante sia un perfezionista a detta di altri.

  120. Io amo Malmsteen come Satriani e tanti altri grandi chitarristi! Satriani è molto più vario nelle composizioni rispetto ad un Malmsteen ormai ripetitivo nelle sue scale minori. Satriani è sempre lui ma potrà variare nel tempo senza problemi è può anche cambiare se vuole (deve fare un po’ di fusion come Johnson e Timmons perché è capace e lo sapete). Malmsteen ha avuto un’impennata pazzesca nel suo modo di suonare, ha raggiunto una grande velocità ma soprattutto molta pulizia delle note (da lui definite “chiare e pulite”; ed ha ragione)…parlo degli anni ’80 – periodo d’oro e grandi pezzi (Rising Forse e Queen is in Love su tutte). Oggi malmsteen sta calando nella velocità se lo vediamo sulla tastiera ma ad orecchio forse è ancora li, però raga è ripetitivo. Quello che doveva fare l’ha fatto. Non può rinnovarsi, rimarrà così col suo unico stile. E’ come uno shuttle che è già arrivato sulla luna…..mentre Satriani è ancora in viaggio e deve raggiungere la Luna

  121. mah….diciamo malmsteen e vai km eespressività x me nn si avvicinano x nnt a ritchie……nn vuol dire nnt ke uno esce dagli schemi di una canzone…….ad esempio slash è un grandissimo improvvistore xò x esempio in don’t cry potresti ammirare un altro asssolo km quello fatto nello studio?…..nn kredo……quell’assolo è kosi bello ke nn si può sostituire kn nessun altro….lo stesso x sweet child o mine…..!!!!

  122. Mago… quando ho citato Blackmoore intendevo per il fatto dell’improvvisazione… Per quanto riguarda slash, approfondirò il suo argomento “Improvvisazione” 😉

  123. inutile ogni commento su questo grandissimo musicista guitar heroes.Unisce 2 modi di suonare:quello anni 70 e quello moderno anni 80 in poi, sempre alla ricerca di nuove sonorità.

  124. X Melaz … ehm.. hai ascoltato l’ultimo “Satriani Live” ? eheh.. improvvisa (o almeno pare) su molte songs. Satch non si tocca! 😛 un saluto a tutti e buon 2008

  125. Scusa Vlad, non avevo letto il tuo comment… no non l’ho visto… ma tu l’hai visto?, perchè della frase “(o almeno pare)”, non ne ho capito il significato…

  126. Mago qui si parla di roba seria ancora con questo Slash…sai la differenza tra la linea base di una canzone, e soli improvvisati?L’intro di sweet child o mine(ti vengo incontro) è una linea base che non puoi cambiare così come il secondo assolo di November rain(dove la canzone cambia completamente melodia intorno al settimo minuto mi pare, un tempo la suonavo).Nelle teste della gente rimangono sicuramente le linee basi e non puoi cambiarle perchè sono parti fondamentali delle canzoni, non perchè sono troppo belle per essere modificate…Comunque Satriani è un grandissimo…unico appunto il suono sempre troppo “finto” soprattutto dal vivo dà questa sensazione!

  127. musicman a me piace imparare cose nuove dagli altri che hanno + esperienza di me…essendo appunto un sedicenne cn tnt tnt ancora da imparare…ti ringrazio x il tuo discorso…ah una cosa…nn serve ke mi dici qui si parla di roba seria…xk satriani lo conosco bene…lo so ke è un grande…xò se nel mondo nn ci fossero i gusti…che GUSTO ci sarebbe…quindi SLASH THE BEST x me e basta!!!…

  128. I gusti sono un vizio brutto, che se non ci si toglie subito non si imparerà mai ad apprezzare la “vera musica”…

  129. x melaz! coinvolge chi non ha orecchio? Bhe questa è una tua opinione!

  130. Tanto per incominciare, se era riferito a me, non ho mai detto che chi ha tecnica non ha cuore…

  131. bhè secondo me la prova + eclatante di chi miscela alla perfezione tecnica e cuore è STEF BURNS…inutile dirlo…e poi anke il suo maestro cioè JOE quando vuole ha cuore da vendere…ma secondo me mai alla portata del suo allievo…

  132. MAGO TI DO UN CONSIGLIO…ASCOLTA DI TUTTO….FATTI DEI GUSTI E NON PARAGONARE MAI GLI ARTISTI, PERCHE’ SECONDO ME OGNUNO DI LORO A SUO MODO A QUALCOSA DA DIRE!UN SALUTO!

  133. mr.marlon io ascolto di tutto…dal blues passando x la fusion x il rock fino ad arrivare al metal…cmq cm si potrebbe odiare un chitarrista cm slash…impossibileeeeeeeee!!!!!!

  134. mago ma nn eri te quello te ke fino a poco tempo fa odiava la fusion e venerava kirk hammett……ora ascolti la fusion…complimenti per il repentino cambiamento….cosa ascolti di fusion?

  135. no edo mi sa che nn hai capito…io nn ho detto ke odiavo la fusion ho detto solo ke qst genere musicale rispetto al titano ROCK è un bel po insignificante…io nn sn cambiato affatto dal momento ke lo dissi sono rimasto sempre lo stesso…cmq di fusion nn è ke ascolto molto anzi pochissimo avrò sentito qualche volta qualche song di Zappa e qualcosa di Al di meola (nn vorrei sparare ma se nn erro è fusion)…e Santana…cmq può darsi ke ci sia qualche altra song ke ho sentito ma forse nn so ke appartiene a qst genere musicale…avviso se devi correggermi cioè se ho detto qualche cosa di sbagliato me ne scuso subito xk io davvero la fusion la conosco molto molto poco…invece sul fatto di kirk hammett nn esagerare io nn ho mai utilizzato qst parola x lui cioè “venerare” ke nn è un apprezzamento qualunque…io ho solo detto e lo ripeto ke kirk è un bravissimo chitarrista logicamente nel suo genere cioè metal…io la parola venerare la potrei utilizzare solo x un paio di artisti cioè SLASH , JIMMY PAGE , RITCHIE BLACKMORE , DAVID GILMOUR , JIMI HENDRIX e BRIAN MAY forse qualcun’altro ma indubbiamente sono qst 6 ke a mio giudizio lo meritano + di chiunque altro…

  136. Il Ronaldo della chitarra! Feeling, tecnica e cuore. Questo è Satriani!

  137. c’è mago se dici ke la fusion è insignificante allora mi arrabbio….al max può dire ke è – conosciuto

  138. bhè come conoscenza è molto molto molto meno nota del rock ma a mio giudizio è anke molto + brutta…parole di un rockettaro innamorato dell’hard rock stile guns led deep e acdc…cosa aspettassi ke ti dicessi…è ovvio ke per me sia così…

  139. posso capire ke ti piaccia di +,ma dire ke è insignificante…artisti cm miles davis,john scofield,frank zappa,weather report,chick corea,metheny insignificanti….

  140. si edo è vero ma gli artisti del rock sn a mio giudizio molto + bravi senza dubbio anke i chitarristi…PAGE , BLACKMORE , SLASH , MAY ecc…(x me) già qst bastano e avanzano…

  141. caro mago hai mai sentito scofield o metheny???perkè nn puoi dire ke un genere è meglio di un altro se di questo genere hai ascoltato(cm tu stesso hai detto)2 canzoni e poi basta….poi nn puoi nemmeno dire di ascoltare la fusion se hai ascoltato 2 songs e basta….e poi nn puoi certo paragonare un genere cm la fusion ke al suo interno ha geni assoluti cm miles davis e weather report ke sn polistrumentali a gruppi cm i guns(cn tt il rispetto per loro)….se fai troppa fatica a ascoltarli allora è un altro discorso e in tal caso smettiamo di parlare

  142. certo edo hai ragione…ma anke se mi piacessero qst canzoni…(molto probabilmente alcune si) nn cambierei mai dall’idea già prefissatami in precedenza…xk a me piacciono svariati artisti svariati generi…ma il rock quello kn l’adrenalina pura nn verrà mai superato nelle mie preferenze da altri generi…xk io sn il ragazzo alla “smoke on the water” alla “welcome to the jungle” alla “rock and roll” alla “back in black” alla “voodoo child”…certo ascolto anche altri generi ma qst sn i miei preferiti…x esempio negli ultimi tempi sto uscendo pazzo x gli assoli di landau ad esempio “il mondo che vorrei” e x quello di farris di “vivere”…xò quando mi ritrovo in gruppo a suonare sn il primo a richiedere un “rock n’roll show”…ti è chiaro il discorso?…

  143. ok edo forniscimi tu un elenco di song capolavoro della fusion così le ascolto grazie…

  144. poi mago dici ke ascolti anke il blues e poco tempo fa nella pagina di hammett dicevi di nn conoscere robben ford,albert e freddy e altri bluesman ke hanno fatto la storia di questo genere e della musica successiva

  145. il blues è bellissimo…è un genere stupendo…in chiave blues principalmente ascolto SRV e un paio di B.B KING…poi il blues a me piace anche molto suonarlo…e poi anche ti ricordo ke la maggior parte dei chitarristi rock e hard rock hanno parecchie radici Blues…dai vari PAGE SLASH BLACKMORE YOUNG HENDRIX ecc…poi dipende anche dal blues…cioè STEVIE RAY era un grandissimo è il suo blues era stupendo xk era molto aggressivo (almeno qst è il mio parere)…x esempio SCUTTLE BUTTIN o PRIDE AND JOY…

  146. mago nn volevo certo farti cambiare gusti(anke a me piace molto quella musica)….semplicemnte era un invito ad ascoltare altra musica ke nn fossero i soliti 4 gruppi hard-rock….

  147. cmq se vuoi mago ti faccio un elenco di album fusion-jazz ke vale veramente la pena ascoltare:kind of blue di miles davis,bitches brew di miles davis,invitation di jaco pastorious,weather report dell’omonimo gruppo,hot rats di frank zappa,return to forever di chick corea,speak like a child di herbie hancock,giant steps di john coltrane,a go go e time on my hands di john scofield,bright size life e americaN GARAGE di pat metheny,shack man di medesky…è solo un assaggio

  148. bhè ma purtroppo sn stati quei 4 gruppi hard rock ke mi hanno cambiato la vita soprattutto i guns…x le loro canzoni e soprattutto xk i chitarristi solisti di qst gruppi sn pazzeschi…x me in qst 4 gruppi ci sn i tre riffs + belli di sempre (BACK IN BLACK SMOKE ON THE WATER e SWEET CHILD) e poi ci sn anche un bel paio di assoli mostruosi (STAIRWAY DON’T CRY NIGHTRAIN NOVEMBER RAIN CHILD IN TIME ecc……………………….)…c’ène sn a milioni…cmq grazie anke se avrei preferito le songs xk gli album ci vuole troppo x ascoltarli…xk anke se potrebbero piacermi ripeto ke nn sono il mio tipo…

  149. si ma mago non si può dire ascolto un genere se di ’sto genere si conoscono 2 canzoni…….

  150. mago quando ascolti qualcosa degli album che ti ho segnalato fammelo sapere eh…

  151. Altro DIO innato insieme a Steve vai e qualcun altro,grandissima tecnica e personalità,assoli magicalmente stupendi.Uno dei migliori al mondo.

  152. Se c’è davvero ma davvero una cosa ke ammiro a questo chitarrista è “The Forgotten parte 2” stupenda…

  153. Devo dire la verità…dopo averlo ascoltato cn più interesse e aver scavato meglio nei suoi album possiamo dire sn arrivato alla conclusione k è un gran bel chitarrista invece inizialmente lo consideravo solo un virtuoso senza cuore cn qualche ogni tnt perla…invece sn davvero belle e sentite certe canzoni k ha composto…devo dire che grazie a quello scandalo k l’ha coinvolto con i cold-play x plagio nei suoi confronti ho scoperto “If I Could Fly” k è davvero un pezzo bello ma davvero bello…Grande JOE!

  154. Mamma mia ragazzi che razza di gruppo che han messo su! avete visto? mi riferisco ai chickenfoot…e dal myspace ho constatato che alla chitarra il suo stile si sente in modo prepotente! senza compromessi, BENE! ciao

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *