Mike Stern

Ecco il profilo di una delle più belle “voci” chitarristiche di sempre! Un grande chitarrista e musicista da più 30 anni sulla scena musicale internazionale.

Musicista eccelso, con uno stile sempre a cavallo fra il jazz ed il rock. Grande jazzista, è cresciuto musicalmente alla corte del grande Miles Davis all’inizio degli anni 80 (“Star People” e, soprattutto “We Want Miles”), dopo avere militato anche nei “Blood, Sweet and Tears” negli anni 70.

 

Jazzista puro, grande improvvisatore, ha saputo portare all’interno del jazz delle sonorità tipicamente legate al rock.

E’ famoso in tutto il mondo per le sue improvvisazioni lancinanti, eseguite con suono distorto, ed insieme per alcune delle più belle ballads mai scritte, eseguite con un tocco ed una maestria insuperabili (vedi ad.es. Wing and a Prayer).

Ha lavorato con alcuni dei migliori jazzisti americani (Jaco Pastorius, Jeff Andrews, Dave Weckl, Jack de Johnette, Danny Gottlieb, Gil Goldstein, Bill Frisell, Pat Martino e John Scofield) e con i migliori sassofonisti del mondo (Michael Brecker, David Sanborn, Bob Berg, Bob Sheppard, Bob Malach, Bob Mintzer).

Vedi qui L’intervista che Mike ci ha concesso nel 2008 in occasione del clinic tour italiano

MIKE STERN’s TONE

– Mike Aronson Telecaster w/ a 50’s Broadcaster neck
– Yamaha Pacifica MS1511
– Pearce GR-1
– Hartke 4×10 cabinet
– Yamaha G-100 w/ 2 12’s
– Boss DS1
– Boss DD3 (due unit)
– Boss OC1
– Boss CH1
– Yamaha Spx 90 (una/due unit), usato solo come chorus
CH –> pedaliera –>Pearce–>spx 90–>A. Yamaha – B. Harke
Esiste in commercio una versione della chitarra custom di Mike Stern, la Yamaha MS 1511

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Forse potrebbero interessarti anche:

10 Comments

  1. E’ uscito ad Agosto 2009 il nuovo album di Mike Stern: Big Neighborhood

  2. Sono totalmente d’accordo con Alex.E uno dei geni Incompresi Che ha portalo la fusion ai massimi livelli con un sound ed una ritmica stupefacenti. Vedrete che un domani verra rivalutato come uno dei grandiCreativi del Jazz, Blues,Rock.

  3. Gran chitarrista! Lo definisco il Pat Metheny jazzista puro del blues

  4. Raga vi consiglio di vedere i suoi DVD! E’ un grande chitarrista! E’ incredibile come passi dal jazz, alla fusion e a blues…

  5. Al posto delle dita ha le note! lui sa come si suona fusion a regola d’arte! lo consiglio a tutti

  6. Secondo voi perchè un chitarrista come Stern è meno considerato rispetto ad un Pat Metheny, un Bill Frisell o un John Scofield, senza nulla togliere a questi ultimi, da quello che vedo e leggo c’è una minore considerazione verso certi chitarristi (nel senso ampio della parola, cioè chitarrista inteso come musicista e compositore). Non capisco qual’è il metro di giudizio usato da quelli che si fanno chiamare “critici”. Secondo me Stern è uno tra i migliori chitarristi della scena fusion attuale ed è uno dei protagonisti degli ultimi 20 anni. No?

  7. dice bene muffinman, musicisti come Stern e altri poco noti meriterebbero ben più considerazione! Vabbè

  8. E’ un grande chitarrista e basta! Tira fuori dei suoni che altri chitarristi se li sognano mentre dormono!

  9. splendido!fat time è eccezionale a dir poco!peccato cosi pochi commenti su di lui e cosi tanti su malmsteen e simili!

  10. Giusto un’ora fa ero davanti al palco dove ha suonato Mike Stern………incredibile, NO COMMENT!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *