Randy Rhoads


Randall William Rhoads, 6 dicembre 1956 – 19 marzo 1986. Randy Rhoads e’ uno dei classici enfant prodige, gia a 8 anni inizio’ a suonare con la vecchia Gibson del nonno, per poi fondare,otto anni dopo, la prima band, i quiet riots, con la quale ebbe un discreto successo. Pochi anni dopo fu notato da Ozzy Osbourne, ormai in rotta con i Black Sabbath e in crisi depressive. Dopo averlo sentito suonare, Ozzy volle proprio Randy per i suoi progetti da solista, e i risultati in efetti gli diedero ragione, grazie ai suoi riff e soprattutto ai suoi splendidi assoli(memorabile quello di Mr. Crowley), randy e’ infatti riuscito a scrivere pagine indelebili nella storia del rock, la sua scomparsa prematura, nn gli permise di cavalcare l’onda del successo molto a lungo, facendolo restare relativamente sconosciuto. Negli ultimi anni della sua vita, si dedico’ allo studio della chitarra classica, arrivando a ottimi livelli, che si possono notare soprattutto nel brano Dee.

Forse potrebbero interessarti anche:

37 Comments

  1. Il più grande chitarrista di tutti i tempi ! Velocissimo e con una tecnica pazzesca , anche negli assoli più complicati riesci sempre a sentire ogni nota scandita e mai messa li per caso per riempire una frase.
    R.I.P. Randy , sei stato tu a farmi prendere la chitarra in mano la prima volta .

  2. al di là dei paragoni con altri musicisti (da malmsteen a battaglia) comunque e sempre sbagliati (uno suona quel che gli garba o che gli permette di campare meglio) Randy è per me uno dei più grandi in quanto a GUSTO e CLASSE nel rendere al meglio la parte solista e integrarla in modo magistrale con il brano. Personalmente come assolo considero mr crowley secondo solo a stairway to heaven di Page.
    era veramente BRAVO, non faceva pesare troppo la parte tecnica o la velocità, ma c’erano, e adesso basta perchè non ho più elogi.
    ciao a tutti, take it easy

  3. [quote=Gigi]Senza parole caro paul Mr.Marlon, ti dò ragione, è una vergogna! Solo 30 commenti per Rhoads e "540 per Dodi Battaglia" che suona le canzonette dei cugini di Campagna! A dir poco orribile…da ricovero… Che palle sti c***o di Pooh[/quote]Tua sorella sara una canzonetta…dodi battaglia io l’ho sentito dal vivo ed è una bestia…cmq anch’io mi aspettavo piu commenti per rhandy

  4. grandissima perdita per tutti coloro che si definiscono chitarristi specie nel campo dell’hard rock ozzy stesso afferma che randy è stato il + grande musicista con cui abbia collaborato

  5. Senza parole caro paul Mr.Marlon, ti dò ragione, è una vergogna! Solo 30 commenti per Rhoads e “540 per Dodi Battaglia” che suona le canzonette dei cugini di Campagna! A dir poco orribile…da ricovero… Che palle sti cazzo di Pooh

  6. non conosco molto Randy ma dall’ascolto di MR.CROWLEY e della mostruosa CRAZY TRAIN si può notare come qst chitarrista sia grande…se dovessi ammirare un chitarrista con superba velocità ma con cuore quando suona nominerei senz’altro lui…con Ozzy ha fatto poco per via della sua morte nel 82’ anche se xò davvero i riff e gli assoli soprattutto in crazy train sono micidiali!…

  7. inoltre lo avete dato per scomparso fra i 29 30 anni, ma non è così e la prima band non furono certo i quiet riots.

  8. scusate ma la chitarra classica l’aveva studiata da piccolo e il maestro da cui prendeva lezioni dovette andare da sua madre dopo pochi mesi a dirle che non c’era più niente che potesse insegnargli in quanto aveva imparato tutto quello che sapeva.

  9. dirò che per noi(io e mio fratello)era l’anti-van halen, perchè era l’unico chitarrista che riusciva tenergli testa.

  10. I primi due album di Ozzy sono grandiosi perchè c’era lui alla chitarra….. Dopo la sua triste dipartita il Madman andò in depressione tanto forte era l’affetto e la stima che lo legava a questo splendido chitarrista….. Randy, sei stato un grande e sempre grande resterai

  11. Ozzy disse:”Guitar players have a thing where their guitars are an extension of their penis. With Randy, he was ah extension of his guitar. There’s a big difference.”….W Randall William Rhoads…

  12. Mr Crowley è eccezionale…velocità ma anche tanto gusto nell’ascoltarla…molti ipertecnici di oggi dovrebbero prenderla come esempio

Lascia un commento