Stanley Jordan

Stanley Jordan è il primo chitarrista ad avere portato al limite la tecnica del tapping sulla chitarra, in particolare elettrica, raggiungendo dei risultati assolutamente spettacolari.
Innovatore assoluto, si è imposto sulla scena a metà anni 80, con il noto “Magic Touch”.
Si è proprosto sia come “one man band” che in formazioni jazzistiche.
Con La sua tecnica/impostazione, assolutamente incredibile, riesce ad eseguire anche due o tre parti sovrapposte, dando la sensazione di trovarsi di fronte a due chitarristi contemporaneamente.

Curiosità: Stanley Jordan è apparso, interpretando sè stesso in “Appuntamento al Buio” Film con Bruce Willis e Kim Basiger

Forse potrebbero interessarti anche:

21 Comments

  1. Ma lo avete mai visto buckethead suonare in tapping? Con tutta la buona volontà, ma buckethead è un dio, tutti gli altri degli esseri umani. Il cestino della kfc e la maschera servono solo per la sua privacy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *