Franco Morone

Chitarrista italiano tra i più apprezzati all’estero è uno dei pochi, come scrive la rivista americana Acoustic Guitar, in grado di avere un suono personale e riconoscibile.Il suo repertorio ha solide radici nel blues, jazz, folk celtico e italiano, linguaggi assimilati nel corso di instancabili ricerche e padroneggiati con assoluta competenza. Non a caso i suoi libri didattici sono un vero punto di riferimento per molti amanti della sei corde. Assistere ad un suo concerto è come intraprendere un appassionante viaggio tra musiche di confine, standard e brani originali, percorsi di un’arte che coniuga sapientemente la cultura al sentimento. Le sue melodie eseguite con straordinaria sensibilità regalano emozioni fin dal primo ascolto. Con la sua chitarra si ha la sensazione di poter essere portati ovunque con un pugno di note, presi per mano da un suono caldo e gentile, ricco di ritmi delicati ed originali linee di contrappunto.

“Inserito di diritto tra i grandi dello strumento, riesce sempre ad essere incredibilmente convincente e autorevole in qualsiasi contesto si muova. Che siano tradizionali italiani o irlandesi, jazz o blues, ha la capacitè di caratterizzare, interiorizzare, ogni brano facendolo proprio con un tocco inconfondibile.” Mario Giovannini – Rockerilla

“Franco non è solo il più importante chitarrista fingerstyle italiano, ma anche a livello mondiale ha ben pochi rivali.” Daniele Bazzani – Chitarre

“La prima volta al concerto di Franco Morone, abbiamo provato l’emozione di trovarci di fronte ad una epifania di bellezza.” Francesco Caltagirone – L’isola che non c’era

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *