Gigi Cifarelli


Gigi cifarelli pu?essere considerato uno dei migliori chitarristi jazz italiani e non solo. Ha suonato e collaborato con cos?tanti musicisti (su tutti Chick Corea, Sam Rivers, Jack De Johnette, Enrico Rava e anche Renato Zero, Tullio De Piscopo, Carlo Marrale (Matia Bazar) nonch?la grande Mina.) che pu?essere considerato un chitarrista di fama internazionale. Stile da grande virtuoso, discendente diretto di grandi della chitarra jazz come Wes montgomery e George Benson, ha suonato e collaborato con alcuni grandi della chitarra come Robben Ford, Scott Henderson, Bireli Lagrene e molti altri ancora. Un grande virtuoso italiano della chitarra jazz

Forse potrebbero interessarti anche:

8 Comments

  1. Caro Gigi, nel 2010 conto di portarti a Tivoli ,per una serata :woohoo: .Quest’anno ci sono stati Robben Ford,Steve Hackett…niente di che…preferisco te.Sto gia’ mettendo in croce l’organizzatore. Maurizio :angry:

  2. IMMENSO CIFA! Mi dispiace per gli altri…è di un altro pianeta.

  3. Ciarelli lo conosco per la sua collaborazione con guitar club in veste di trascrizione di brani jazz.

  4. gigi è tutto questo! Per chi lo conosce bene come me fa i brividi leggere i commenti del pubblico e sono sempre come questi.

  5. Il talento è assoluto, di un altro pianeta. Riesce a dosare il suo virtuosismo in modo da non fare mai una nota di troppo. Mi ha colpito, ascoltandolo di recente in un concerto a Lodi, per la sua semplicità, cortesia e generosità. Sembrava un vecchio amico, conosciuto da sempre.

  6. Grande chitarrista e grande personaggio! interagisce volentieri con il pubblico improvvisando ed eseguendo canzoni fuori scaletta. tempo fa sono stato a sentirlo a milano nel mitico locale LE SCIMMIE, è stata un’esperienza fantastica . mi raccomando ……andate a vederlo!!!!!!!!!!!!!!!

  7. Ho provato l’ebbrezza di sentirlo suonare… E sono rimasta senza parole.Incantevole.

  8. Ho avuto modo di apprezzare Gigi Cifarelli (alias G. Benson) nel Videocorso di chitarra edito Fabbri Editori, in coppia con un altro grande Franco Mussida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *