Luca Colombo

Luca Colombo nasce a Cernusco sul Naviglio nel 1966 e dal ’87 è un chitarrista professionista,vanta collaborazioni ovunque. Live con Anna Oxa,Toto Cutugno,Antonella Ruggiero,Umberto Tozzi,Gatto Panceri,Loredana Bertè Chitarra nell’orchestra del Festival di Sanremo,ha partecipato nel 90% delle trasmissioni televisive italiane: da Passaparola al FestivalBar,da Sanremo a RockPolitic,da Disco per l’Estate a Buona Domenica e Fiorello Show….Diplomato al CPM di Milano in specializzazione dello strumento e al CDM sempre di Milano in arrangiamento per Big Band e in Chitarra generale. Vanta anche tantissime colonne sonore di film e pubblicità televisive.Tiene numerosi seminari in tutta Italia di chitarra rock-fusion,effettistica,improvvisazione e di turnista.Fa parte del gruppo “Notte delle chitarre”, dove si riuniscono i migliori chitarristi italiani per un progetto live in tutta Italia con il gruppo “Custodie Cautelari”

Forse potrebbero interessarti anche:

5 Comments

  1. Ieri sera stupendo concerto in piazza a Tione, con Ascolese, Fasano, Meo, Bungaro, Salvaterra e alcuni giovani musicisti… La chitarra di Luca ha incantato tutti… credo che dietro al grande chitarrista ci sia una grande persona… Bravissimo Luca!!!

  2. ma tipo un belle chiolerio? un giuseppe scarpato? un luigi schiavone ? non li mettiamo?

  3. ieri sono stata al cncerto di max pezzali,e lui è il kitarrista…ragazzi è fantastico…il suo mod di suonare è bravissimo e fa impazzire la gente!è un grande! :cheer:

  4. Ho scoperto la musica di Luca per caso, poi dopo averlo ascoltato dal vivo mi sono praticamente “innamorata” della sua musica, ascoltare le corde della sua chitarra vibrare in cuffia è qualcosa di veramente indescrivibile, provare a definirlo sarebbe una follia, lui non può essere prigioniero di aggettivi che comunque sminuirebbero il suo essere lui.

  5. Ho avuto il piacere di sentire Luca per la prima voilta domenica scrosa, 5 ottobre, a Padova, all’ultima tappa del tour di Max Pezzali, essendo residente in un paese della provincia.Davvero bravo e mi congratulo per il suo modo di suonare. Non è mai tardi per scoprire bravi musicisti. Sapendo poi che ha suonato con Tozzi… io che viaggio ormai sulla 50ina di età. Cordialità. F.to Silvano Bizzaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *