Maurizio Solieri

Maurizio Solieri ha identificato la chitarra rock in Italia per almeno 15 anni, soprattutto per essere stato uno dei fondatori di quella autentica istituzione rock che ?Vasco Rossi. Dico fondatori perch?nel sound di Vasco Rossi la chitarra di Maurizio Solieri, insieme a quella del compianto Massimo Riva ha un?importanza enorme. Chitarrista rock vigoroso e sanguigno, ha sempre espresso uno stile molto personale e molto inteso. Mai scaduto in ipertecnicismi (pur potendoselo permettere), ha sempre suonato del vero ?rock? sulle sue chitarre. Molto bravo anche all?acustica e negli arrangiamenti, non ?un caso che le sue registrazioni, in particolare quelle con Vasco, siano tutt?ora oggetto di studio per molti chitarristi. Istrionico sul palco, ?stato idolo per qualche generazione di fan del Blasco. Vi ricordate quando lo presentava come ?il bellissimo, abbronzantissimo, Maurizio Solieri??

admin

415 Comments

  1. Non credo proprio che Maurizio sia tutto questo granchè, andate a vedere il live di San Siro, e vedete quando sbaglia completamente al termine di alba chiara……..Ricky Portera non giu ved’proprji

  2. è il + grande…x me è vasco che deve gran parte del suo successo a lui e non il contrario…6 grande maury…complimenti

  3. è un grande insieme al blasco……… e nn c’è nient’altro da dire……….

  4. ho letto quello che hanno scritto a proposito di solieri..beh volete sapere una cosa?non sono affatto daccordo soprattutto quando il commento parla di un chitarrista che nn scade mai in ipertecnicismi(pur potendoseli permettere)…secondo me chi ha scritto sta cosa dovrebbe un po informarsi su che cosa sono gli ipertecnicismi perchè francamente nn credo che solieri possiede tutta sta tecnica…mah!de gustibus…

  5. Sinseramente parlando nn è proprio niente di chè, un mare di ragazzetti gli farebbero vedere i sorci verdi.Abbassi pure la cresta…il signore

  6. io invece credo che sia dotato di un feeling pazzesco che non credo abbiano molti altri chitarristi.e poi anche tecnicamente sa il fatto suo.guardati un pò l’intermezzo acustico al live di S. Siro con Vasco…

  7. io sinceramente non sono molto attratto da lui come chitarrista! mi pare che speeso e volentieri (avendo guardato molti dvd di vasco) si metta a fare un miliardo di note per far vedere che le sa fare,non considerando invece l’importanza del senso di quello che fa!!! secondo me STEF BURNS è su un piano completamente diverso rispetto a lui…!!!stef sa unire una tecnica molto elevata a un senso dell’assolo da paura, xk la velocità è nulla senza il controllo!!!:-)

  8. Solieri l’ipertecnica non la possiede affatto…ma penso che questo è il suo “bello”….perchè ha un grande feeling melodico con la chitarra…e ha un tocco che puo anche non piacere…ma ce l’ha solo lui!!!

  9. Be Giorgio hai detto che dei ragazzetti gli farebbero vedere i sorci verdi…ma dei ragazzetti se lo sarebbero inventati l’assolo di Albachiara e vari Riff delle bellisssime e tentissime canzoni di Vasco?il suonare non e solo fare un assolo perfetto…la vera perfezione e cio che non e perfetto cio che rendi tuo..

  10. CHITARRISTA ROCK bravissimo, i suoi assoli hanno una melodia bellissima, ed anche le sue chitarre sono belle.

  11. cento volte meglio andrea braido di costui! ma questo sarebbe un grande chitarista? be può andar bene per le menate di vasco….ma teniamolo fuori perpiacere dai veri signori della chitarra….

  12. In questo momento che ho un pò di tempo e lavoro spesso al pc,desidero rispondere a Daniele come uomo e poi come Musicista!

  13. Credo di conocere molto bene il rock e l’hard rock e quindi sia come conoscitore che come attento ascoltatore, penso che alla fine buona parte della gente che fa commenti si perda in una marea di banalità, quasi tutte a loro uso e consumo, che lasciano il tempo che trovano (come si fa a parlare e giudicare in base al tecnicismo o all’ipertecnicismo); secondo me i chitaristi, al di la’ degli stili, si dividono tra quelli che sanno “parlare” con la chitarra e chi non è in grado di farlo; e intendo avere qualcosa da dire e trasferirlo in note; chi non lo sa fare faccia solo l’accademico e suoni e parli per se e i suoi alunni, nulla di piu’ puo’ fare e forse non ancora capito il perchè le persone amano la chitarra e il rock.

  14. Non è certo un mostro che fà milioni di note x far vedere di essere veloce…è solamente?!?! un gran chitarrista rock!!!!il Jurassico Maurizio Solieri!!!

  15. Personalmente credo che la gente se ne faccia ben poco dei ragazetti che salgono sul palco e fanno vedere quanto sono stati bravi ad imparare la lezione… La musica è emozione, sentimento, passione e arte, Maurizio con le sue chitarre è un gran comunicatore di tutti questi valori!

  16. E’ un grande sentendo il solo di generale ho deciso di iniziare a suonare…poi lo ho incontrato…ci ho fatto la foto insieme e mi ha fatto l’autografo…è il migliore…mi ha fatto innamorare del ROCK

  17. maurizio solieri è un virtuoso ogni nota che suona c’è il suo talento

  18. tinto..questo è l’unico commento che mi sento di esprimere…..ma voi veramente siete convinti che sia lui a suonare?è in playback e neanche ve ne siete accorti…

  19. ho 16 anni esco pazzo per kome suoni la chitarra,sei anche bravissimo a cantare mi piace tanto la song tua la piu’ bella canzone d’amore.volevo dirti che sei il chitarrista n.1 al mondo ho visto il tuo concerto con vasco a firenze ,,indimenticabbile,volevo dirti io abito a prato vicino firenze mi piacerebbe tanto poterti vedere dal vivo anche 10 minuti,il tempo di un autografo un caffe’ e basta se puoi farmi contento saro’ molto felice .nel frattempo ti ascolto nei cd ,a volevo dirti che sei piu’ forte di burns almeno per me,solieri la mano magica della chitarra,ok fammi sapere qualcosa per piacere e grazie di esistere sei troppo forte ciaoooooo

  20. Maurizio solieri e il classico chitarrista che serve……… e potrebe servire a tutti i gruppi…… perche ha un’ esperienza stratosferica. Non ce nulla da dire e un ottimo chitarrista…….ma veramente ottimo………….. Per chi ne capisce di musica e sa quanto e difficile arrivare a maurizio almeno ci provi invece di disprezzarlo. Ha un ritmica quando suona precisissima da vero professore l’ unica pecca che potrebbe avere e l’ espressività ma siccome io penso che il suono rispecchi la persona e vero anche che maurizio si ritrova la mille per mille nel suo suono. E il migliore chitarrista italiano bravo mauri…….. sei un otima spalla per stef…………………….

  21. sicuramente un mostro ma purtroppo viene eclissato dalla perfezione di stef….un ottima spalla per lui anke se il concerto piu bello di vasco dal vivo e quando c’erano sono il grande riva e stef in rewind……

  22. Comunque sia…”Solieri è Solieri”. Lo ha detto anche Vasco! Se non ci fosse stato lui, tanti pezzi del Vasco non sarebbero così belli. I pezzi storici e più belli del Blasco sono arricchiti con l’uso del chorus, infatti il suo tocco è riconoscibile al primo ascolto. (e non dite che non è vero!). E’ la storia di Vasco e basta solo questo. Grande Maurizio.

  23. Eh, un grande chitarrista, non c’e niente da dire, poi e una vera goduria vedere quando pronuncia quella specie di “uuuuuu” con la bocca, quando fa un’assolo impegnato………

  24. paolo non parlo di tecnica…sono il primo a non volerla sentire..io di solito ascolto chitarre di altro valore…quelli che suonano con il cuore e anima! e braido non è solo tecnica perchè lo visto e conosciuto in ambiente diverso di vasco ed è tutta un altra cosa è persino anche un gran batterista..anche se non è il mio idolo ma di sicuro meglio di solieri che ho visto anche lui dalle mie parti l estate scorsa…bè non dico nulla che è meglio! comunque non prendo lezioni in quanto di chitarre che suonano con l anima…da nessuno!

  25. Più che essere un gran chitarrista è un grande autore di canzoni.

  26. un grande, peccato che negli ultimi tempi con vasco non fa molti assoli, però possiede grande tecnica e intelligenza musicale, altro che braido…

  27. ascoltatevi albachiara, splendida giornata, c’è chi dice no e ridere di te di vasco poi potete parlare

  28. lusso anche qui….con quelle canzoni non possiamo parlare? non so se ridere ho piangere…cosa sarebbe solieri meglio di braido? vasco sarebbe quello che avrebbe portato il rock in italia? ma le orme gli area pfm dove li mettiamo visto che son nati prima….forse vasco lo ha reso ridicolo il rock in italia..comunque andatevi a vedere braido come solista e poi ne riparliamo…dico questo perchè ho visto anche solieri da solista e se non ci andavo forse era meglio…poi gusti sono gusti!

  29. cecio……. eclissati che ci fai un favore vasco è un mito del rock e tu nn sei nessuno

  30. cecio tu chi pensi di essere jimi hendrix? fai concerti davanti a 400.000 persone come solieri? hai 40 di carriera? rispondi

  31. grazie maurizio continui ad essere “il bellissimo abbronzatissimo(incazzatissimo)Maurizio Solieri”

  32. non mi sento hendrix..ma non oso neanche pensare che dopo di hendrix ci sia solo solieri o ancor peggio che sia anche più bravo…sei come i bambini guardi quante persone che ci sono in un concerto..caro mio ce gente come stones led lepplin black sabbath deep purple jehtro tull ecc ecc che hanno fatto il giro del mondo da oltre 40 anni a suon di records che il tuo solieri se lo sogna ma questa è la cosa meno importante! è che musicalmente parlando sono anni luce più avanti di solieri e vasco e le loro frignate da ragazzini..anche voi non siete nessuno cari miei e per di più ascoltate solo menate..TENETEVELE!!!

  33. cecio ignoranti in materia di musica ce ne sono pochi e tu sei uno di quelli mi dispiace ma di musica non capisci niente faresti meglio a non parlare…………se vasco dici addirittura che non e nessuno sei proprio un deficiente………… vasco in italia e il miglior rocker da quando e nato come artista e solieri e la sua spalla da un vita ricoverati…… in psichiatria fai meglio………..

  34. non dico che solieri sia meglio di hendrix ne dei deep purple ne dei led zeppelin però non è neanche come lo descrivi tu. e comunque quei ragazzini di vasco sono milioni in italia. comunque solieri è sicuramente meglio di te a suonare.

  35. volevo rispondere ad un altra cosa io non lo sto paragonando ai quei gruppi. MA A TE che dice che fa schifo. invece è il migliore d’italia insieme a braido

  36. ooooooooo….che bravo ancora paragoni di quanti vanno a vedere sto solieri vasco..facciamo numeri? ok due milioni per i rolling a rio de janeiro oltre che avere i primi cinque posti come tour record internazionale di tutti i tempi..publico molto vasto per loro di tutte le età! comunque per me questo non significa niente e ridicolo vantarsi di questo ..a me piace la loro musica e quella di altri come loro che non anno niente da imparare da vasco solieri e compagnia bella… ho visto concerti dove cerano neanche mille persone saputello mio ma musicalmente parlando anni luce più avanti..non me ne frega niente di imparare suonare come solieri sarebbe palloso caro mio…fallo tu se ti piace!! se vantarsi di vasco vuol dire essere qualcuno… mamma mia che vergona…meglio essere nessuno!! e ricordati che non sono i numeri che contano ma la qualita…e da vasco se ne vede ben poca..

  37. qualche fan di vasco protrebbe rispondere a questa domanda. Di chi l’assolo di vivere? (quello in studio non live)

  38. Lascia perdere i sapientoni gio! Solieri è bravo, non un grande ma è bravo! A mio parere essendo autodidatta se la cava benissimo. Ha dato un ottimo contributo a Vasco e Vasco stesso ha ammesso tante volte ke se Solieri non esistesse, magari lui non sarebbe nemmeno arrivato dov’é adesso!

  39. Per cecio: Ingegnere è da tanto che non ti si vede sui commenti di Satriani…mi sa che gli altri son li che ti aspettano. ciao a tutti e forza Solieri

  40. grazie luigi proprio come pensavo. anche se credevo che l’acustica fosse di Riva. comunque è uno degli assoli più belli che io abbia mai sentito

  41. l’importante è la qualità con i numeri comunque non ho mai detto che mi piace solo vasco ammiro moltissimo anche i gruppi che dici tu Deep purple su tutti.

  42. direi che vasco rossi in italia è un po più conosciuto di cecio. e comunque dire che non ha fatto niente e che ci si deve vergognare mi sembra un pò esagerato comunque secondo me te non hai mai sentito la musica di vasco se no cambieresti idea. dire che non è niente è troppo con steff burns, solieri, moffet, martinez, davide devoti, mike baird, steve farris, mike landau e toni levin.

  43. Mi dispiace sento molti commenti di gente stupida che parla tanto per parlare. Maurizio Solieri e un ottimo chitarrista e paragonabile a burns come bravura ed esperienza: e solo che rispetto a burns ha un modo diverso di suonare tutto qua poi per Solieri suonare la chitarra e come mangiarsi un piatto di pasta… lo volete capire. Per favore soprattutto quel cecio che e un ignorante di razza che si stia zitto….. zitto zitto………… caro cecio prima devi fare un bilancio di una carriera chitarristica che dura ormai da 30 anni…… e come farsi trent’ anni di galera per uno che sta fuori e facile giudicare ma per uno che sta dietro le sbarre sa solo lui quanti sacrifici fa a stare rinchiuso. Concludo considerando cecio uno stupido e deficiente

  44. L’assolo finale di “Alba Chiara” di un concerto del 1993(non ricordo quale per la precisione scusate..)che ho risentito pochissimo tempo fa da quando vidi uno special su Vasco,credo sia forse il suo must.

  45. Niente gio! Figurati! Il fatto è che Vasco nei suoi dischi (potendosi permettere questo) chiama tanti turnisti molto quotati. (Mica scemo 🙂 ! ) Per Mirko: di solito nei libretti dei CD scrivono sempre i musicisti che hanno suonato in quel pezzo, non sempre però eh! Perché non facciamo un club anti cecio raga? Il grande cecio, un uomo un mito!!!! Ma che dico….un artista incompreso! Il keith Richards dei poveri!!!! 🙂

  46. Per Riccardo22: gran bel paragone! giusto! Almeno per quanto riguarda i primi periodi in fin dei conti sarebbe + o – come dici te!

  47. Grande Solieri! Bel chitarrista. Ma soprattutto….grande cecio! Il + grande intenditore di tutti i tempi

  48. solieri è allo stesso livello di braido se non più bravo anche se hanno due modi diversi di suonare.fine

  49. non ha nulla da imparare da nessuno ha solo da insegnare lo volete capire

  50. Ok Riccardo!……………. Cmq chi ha scritto ke Solieri è più bravo di Braido…a mio parere è molto azzarrdato! Che possa piacere di + di Braido sono d’accordo, quello si. I gusti son gusti. Braido è molto più preparato e studia anche tanto. Poi stilisticamente parlando sono due chitarristi differenti. A me piacciono tutti e due ma non posso dire che Solieri sia + bravo.

  51. io sono un fan di VASCO ROSSI e nelle sue canzoni quello che mi piace di piu e proprio il suono della chitarra di MURIZIO ANZI IL il mitico MAURIZIO ciao SONO mitici tutta la BAND

  52. non vedo l’ora che venga il 22 giugno per vedere lui stef e vasco a san siro

  53. Yeah!!! Grazie Mirko! Beato te Gio che vai a S.Siro. Mi piacerebbe vedere Maurizio e tutta la band del Blasco. Comunque raga sono un pò preoccupato…non sento + quel grande artista del Cecio! Colui che ha capito tutto della chitarra, dalla A allo….cioé a niente….

  54. Se solo avesse il sorriso un pò più grande un pò più di umiltà e disponibilità, che non vuol dire abbassare la cresta sarebbe molto più amato, basta con lo stupido divismo tutto italiano e aggiungo anche che se non fosse per Vasco che l’ha ripreso questo signore suonerebbe ora alle sagre di paese.

  55. volevo rispondere a guitart che è proprio questo il bello di solieri che se la tira un casino e che sembra sempre incazzato. comunque solieri è anche un grande compositore di canzoni(ridere di te bellissima scritta per vasco)in più di braido.

  56. per non parlare dell’acustica nell’interludio del 2003 bravissimo

  57. quel grande professore (Cecio) si è ritirato perchè ormai ha capito che nessuno è d’accordo con lui!!!

  58. ragazzi, ma nessuno di voi ce l’ha il suo DVD “Tracce per il rock ’n’ roll”?? nemmeno gio oppure Luigi?

  59. Te credo! Gli piace solo Keith Richards, tutti gli altri chitarristi del resto del mondo sono delle mezze cartucce secondo lui (cecio)! Cmq niente Mirko, mi dispiace, vorrei cercare anche “Da Hendrix a Vasco”, video didattico di Maurizio! Non sono riuscito a trovarlo.

  60. è un bel DVD: spiega gli assoli di Ogni volta, Canzone, Splendida giornata, Liberi liberi, Brava giulia; mostra e descrive alcune della sue chitarre (alcune perchè ne ha una cinquantina!!) con le quali esegue almeno un brano per ognuna; e ci sono alcune sue esibizioni, tra cui una splendida cover di Little wing. Io l’ho dovuto ordinare…

  61. Ho capito! Cavoli sarà un gran bel DVD. Allora proverò a cercarlo! Ti dirò, ho visto un video di Maurizio girato in un pub….ha eseguito delle splendide cover di Hendrix! Bravo Maurizio, quando tira fuori il meglio di se…è veramente un grande. Poi quando usa la strato, il suo tocco si sente. Altro che Kirk Hammeth ed il suo Wah Wah

  62. mi piacciono molto anche i suoi arpeggi e tutti quegli abbellimenti…

  63. Grande Maurizio, ho iniziato a suonare la chitarra dopo che ti ho visto dal vivo

  64. ho sentito il trio con battaglia e mussida straordinario (lui è il migliore) c’è qualcuno che ha visto ne ’gli spari sopra tour’ canzone suonata da solieri? grandissimo

  65. Grande Maurizio! Peccato che non regna + nei nostri commenti il grande cecio, era così divertente…

  66. Bella la frase di Paolo che ha iniziato a suonare sentendo Il Maurizio….anch’io stimo Solieri e lo stimerò per sempre per quello che ha dato….per cui….grazie Maurizio!

  67. è un ottimo creatore…e niente più…ma è già tanto

  68. peccato che non regna più sul palco con vasco. come ai vecchi tempi

  69. Maurizio è stato un grande, l’unica pecca è che non si è mai rinnovato. Nella musica, come in qualsiasi altro campo, bisogna stare al passo con i tempi, e lui invece è rimasto indietro parecchio.

  70. Ragazzi vi siete accorti che il profilo di Solieri ha risalito parecchi posizioni grazie a noi suoi estimatori?Grande Maurizio….sei un poeta!

  71. poeta della chitarra. è 8 è tra i più commentati facciamolo salire

  72. E’ stato sul serio un poeta! La sua Strato ed il suo Delay sono da Antologia! Grande MAurizio

  73. non si può dire che non sia un grande chitarrista ed in più un grandissimo compositore di canzoni

  74. non vedo poi tutta questa grande differenza tra lui e stef l’unica è che stef è americano solieri è italiano. poi giudicate voi

  75. massimo ti sbagli lui e stef sono molto diversi per stile e per modo di suonare

  76. Anche qui sempre commenti scadenti…ma sapete giudicare un musicista o no? Crede che il ragazzetto che sa fare 6000 scale a velocità ultrasonica sia superiore ad un uomo che ha scritto le pagine più importanti della musica italia…badate vasco non è vasco e basta..ma è sopratutto Solieri..vedi cè chi dice no…ridere di te..lo show ecc… Maurizio oltre che grande chitarrista è un compositore della madonna. Poi se parliamo di tecnica prendete qualche suo video didattico e poi fatevi il segno della croce e giudicatelo anche per la tecnica che è sopraffina considerando che lui non quello che è stato li 12 ore a giorno a fare scale ma ha studiato sopratutto suonando in giro e a lavorare per portare avanti il suo progetto.

  77. chi dice che solieri non è un bravo chitarrista non sa un cazzo di musica perchè lui e vasco hanno fatto la storia della musica italiana. grandissimo chitarrista e stratosferico compositore. poi giusto quello che dice salvatore solieri ha imparato da autodidatta a 10 anni e non studia 24 ore al giorno come braido.

  78. Mi piacciono diversi chitarristi e compositori di vari generi e posso sicuramente dire che solieri è un grande chitarrista e compositore, non solo con vasco, l’ho visto dal vivo,le cover di hendrix suonate da lui fanno capire come metta l’anima nel suono che fa uscire dalla chitarra, ancora più delle canzoni di vasco….allo steso modo mi piacciono molto stef burns, andrea braido perchè comunque con vasco hanno fatto grandi cose…e dò pienamente ragione a Salvatore….suonare non deve essere uno status quo che rende importante solo l’ esibizionismo…la musica deve farti provare qualcosa…altrimenti a cosa serve? ciao a tutti…e viva vasco..

  79. solieiri a quota 100. e manca sempre meno al 22 giugno. comunque il chitarrista di vasco è solieri non stef.

  80. Ci sono Mirko! Grande Solieri!!!!! Sono un pò giù di morale perché non scrive più cecio. Era così divertente! Volevo leggere i suoi paragoni tra Solieri e Keith Richards. Solo lui poteva farli. Come lui, non c’é nessuno. Cecio for ever

  81. Ancora una volta bravo gio….solieri è il vero chitarrista di vasco….il bellissimo….abbronzatissmo maurizio Solieriiiiiiiii!!!!

  82. per stile forse è vero, ma in certi brani ci vogliono le chitarre di Stef…

  83. giusto gio è lui il chitarrista di vasco anche se stef è piu bravo

  84. come al solito giustissimo gio il chitarrista di vasco è solieri

  85. comunque solieri non figura affatto male con stef come molti dicono e credono

  86. si hai ragione mirko pero allora quando non c’era stef che solieri suonava tutto lui e riva alla ritmica non era forse piu bello. quello era il vero vasco

  87. La carriera di vasco si divide in due parti: era di Solieri, era di Burns. Mentre nella prima parte Solieri era adattissimo al ruolo che ricopriva, oggi Stef è necessario poichè Solieri non si adatta alle nuove canzoni di Vasco ( dal 93 in poi) e quindi Burns è più che necessario. Poi Vasco essendo diventato dagli anni 90 in poi quello che è, ha bisogno di un chitarrista tecnicamente più preparato e per questo ha affidato la parte solista a Stef.

  88. ha composto e suonato la migliore musica insieme a vasco per questo per me è meglio di stef come persona non a suonare la chitarra. poi giusto quello che dicono gio e salvatore. Forza Solieri e Vasco.

  89. sicuramente il meglio in Italia. è un chitarrista che a me piace tantissimo sia come suona la chitarra sia come personaggio sul palco e la sua presunzione, incazzatura e modestia mi fanno impazzire. e meglio sicuramente di castellano, mussida, poggipollini,braido, battaglia, turilli forse l’unico che riesce a starli dietro di poco è andrea fornili.

  90. ho 50 anni ho passato la mia adolescenza negli anni 60 70 ho ascoltato ed ero fan dei migliori gruppi di quegli anni ho sentito migliaia di chitarristi. modestie a parte sono uno che di musica se ne intende e vi posso garantire che maurizio è un grande chitarrista sia che suoni con vasco che da solista anche se sul palco con vasco (sopratutto negli anni 80) si esprime al meglio adesso con l’arrivo di stef, grandissimo chitarrista la sua presenza è oscurata ma resta un grandissimo chitarrista. giusto gio io sono andato a parecchi concerti di vasco anche nei primi anni ottanta ed era veramente il vero vasco e solieri il vero solieri.

  91. Mi sono letto un pò tutti i commenti scritti in questa pagina e devo dire che la diatriba tra Solieri e Braido..beh è insensata,Braido è un mostro di chitarrista certo nessuno lo nega,ma Solieri è Solieri,riuscireste mai a cantare un’assolo di Braido?? credo di no! Solieri è un chitarrista che dopo averlo sentito suonare dal vivo anche senza Vasco dici:minkia voglio imparare a suonare la chitarra (com’è uccesso a me)..quindi basta con ste cazzate,Solieri è unico,non credo siavrà più in italia un chitarrista come lui,bravo,simpatico,umilissimo.. e ve lo dice uno che lo conosce di persona!

  92. Sono daccordo con Maurizio! Solieri è unico nel suo modo di fare e nell’essere stato la storia di Vasco. Sarebbe bello se un giorno venisse a salutarci tutti su questo sito!

  93. secondo me sarebbe perfetta una distribuzione delle parti come in s.siro 2003 quando anche Maurizio suonava molti assoli…

  94. giusto maurizio solieri è molto piu meldico di andrea braido. la mia classifica: solieri, fornili, braido

  95. io sono stato un amico d’infanzia di solieiri. mi ricordo che da ragazzo non ha fatto nessuna lezione per imparare a suonare tutto quello che sa fare l’ha imparato da solo è un grandissimo per quello.

  96. si anch’io vorrei sentire i commenti di maurizio su tutte le nostre opinione magari in futuro. -23 al concerto.

  97. certo solieri è molto piu melodico di braido e anche migliore. qualcuno mi puo risp a questa domanda: c’è qualche novità nella band di vasco per quest’anno? risp

  98. Solieri è un grande chitarrista pieno di creatività e gusto musicale, oltre che una persona simpatica e cordiale.

  99. x dontone: mi sa che quest’anno nella band non ci sarà il mitico mike baird alla batteria 🙁 e si vocifera anche che non ci sia Riccardo Mori,ma di quest’ultimo chi se ne frega 😉

  100. solieri è la chitarra nelle canzoni storiche di vasco e solo per questo è un grande poi in piu è un grande chitarrista.per questo è il vero chitarrista di vasco vero gio?

  101. mi hanno detto che torna tedeschi e per fortuna ritornerà il grande maurizio all’acustica che è il migliore d’italia speriamo che faccia un bel interludio al contrario di riccardo mori che è penoso

  102. x Solierifans.com,sono perfettamente d’accordo con te,solieri è una persona fantastica,e a te ringrazio di non aver abbandonato il sito che è fantastico sopratutto nella sezione fans 😉

  103. su molti chitarristi vedo scritto “é il migliore d’Italia” tutte balle è maurizio il migliore veramente.

  104. Guarda che non torna Tedeschi e il nuovo batterista è Matt Laug, ex di Alice Cooper ( con cui ha suonato anche Stef Burns) e Slash e altri artisti. Quindi si potrà aspettare un po’ di durezza in più nel suono rispetto a Baird poichè è un batterista soprattutto metal.

  105. giustissimo hut quello che dico anch’io comunque sono grandissimi chitarristi tutti e due. io personalmente preferisco maurizio

  106. che bella notizia mi hai dato maurizio va via per fortuna riccardo mori e torna solieri all’acustica finalmente. Chi viene al posto di mike?

  107. mick avevo sentito un po di tempo fa che avesse firmato il contratto tedeschi. mori va via sicuramente spero?

  108. ma perchè non può venire colaiuta in tour che è il migliore.

  109. a me come batterista piaceva tantissimo jhonatan moffet. speriamo che solieri suoni di piu del tour di buoni o cattivi

  110. Basta andare sul sito di Diego Spagnoli per leggere la formazione del nuovo tour. Mori se ne è andato sicuro e siamo tutti più contenti, sono curioso di Matt Laug, tutti quelli dello staf di Vasco dicono che sia fantastico. L’ importante e che ci siano Stef e Maurizio, non possono mancare.

  111. Maurizio è la storia di Vasco! Il mio sogno è se potesse rifare l’intro di “c’é chi dice no” come ai vecchi tempi! Quel Delay mi fa impazzire….mitico maurizio

  112. un grande maestro per tutti non è paragonabile a nessun chitarrista italiano.

  113. mi piace un sacco Mike Baird, ma sono contento che si cambierà il batterista, specialmente se torna la roccia cioè il grande Deniele Tedeschi!

  114. sono un grandissimo fan di vasco però solieri nella sua band con stef è sprecato facendogli fare il chitarrista ritmico.

  115. quello che segue è un commento originale di Maurizio Solieri. Abbiamo visto molte richieste in questo senso e Maurizio è stato molto diponibile nell’onorarci della sua presenza su Guitarlist.

    Maurizio grazie veramente da parte nostra per il tuo commento.

  116. grazie maurizio per il tuo commento. sei veramente il migliore di tutti ti preferisco anche a stef. spero che al concerto farai ridere dite e canzone con la chitarra acustica come nel grande 1993. ciao sei il migliore!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  117. grazie maurizio per il tuo commento. sei veramente il migliore di tutti ti preferisco anche a stef. spero che al concerto farai ridere dite e canzone con la chitarra acustica come nel grande 1993. ciao sei il migliore!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  118. solo chi suona la chitarra puo capire quanto è bravo maurizio perchè è quasi impossibile riuscire a suonare come lui.

  119. Mirko guarda che non torna Tedeschi ma Matt Laug è il nuovo batterista. se cerchi su youtube il filmato del tapiro a Vasco, vedrai che la band è stata sorpresa mentre provavano anima fragile e alla batteria c’ era Laug.

  120. finalmente un tuo commento. ci vediamo il 22 a san siro sei grande!!!!!!!!!!!!!!! (prima mi sono dimenticato il nome)

  121. sei grande maurizio!!!!!!! lo aspettavo il tuo commento e alla fine è arrivato. gio anch’io voglio ridere di te e canzone.

  122. giusto vasco è un mostro della chitarra. grazie per il commento maurizio

  123. sei grande maurizio!!!!!!!!!!! finalmente un tuo commento sei il migliore

  124. Grande Maurizio! Grazie per il tuo commento da parte di tutti! Per ora sei il chitarrista italiano più amato da tutta l’italia. Saluto tutti gli amici che ci sono sempre qui….Maurizio e la Redazione.

  125. ti ri rispondo su solieri mirko guarda che su poggipollini sono tutti commenti negativi quindi

  126. bellissimo!!! nel prossimo tour ci sarà anche Anima fragile nella versione del 1999!!! ehi maurizio anch’io ho guardato quel video ma dei musicisti si riconosce solo il gallo, gli altri no…

  127. maurizio non fare caso a ignoranti in musica come cecio!!!!!!!!!!

  128. Vorrei dire soltanto una cosa, trovatemi quanti chitarristi siano stati in grado di scrivere assoli che riescano a far cantare il pubblico, a mio parere si contano sulle dita di una mano, per quanto riguarda il paragone con stef, bisogna mettersi in testa che sono due stili completamente diversi ma che nonostante ciò riescono a coesistere nello stesso ambito, basti vedere il dvd di S. Siro 03 il preludio strumentale, e soprattutto il modo in cui si dividevano il solo finale di liberi liberi.

  129. tu per me sei il migliore in italia sicuramente e giustissimo giovanni

  130. Premetto che non sono un chitarrista,ma un tastierista.Secondo il mio modestissimo parere una discussione del genere non ha senso!Come si fa a paragonare tra di loro chitarristi stilisticamente diversi?Come si fa a dire chi è il più bravo tra Braido e Solieri quando entrambi sono dei mostri sacri della musica italiana?Quando sento parlare di “far parlare la chitarra” (scusate il gioco di parole)secondo me la fanno parlare tutti e due,tutti e due riescono a trasmettere emozioni e ciò che conta nella musica è questo!se uno ci riesce in un modo e l’altro in un altro cambio veramente poco.Detto questo non concordo con chi dice gli assoli di braido non fanno emozionare.A me personalmente fanno rizzare la pelle,la chitarra la sento parlare,in certi assoli sento “soffrire” lui,la sua chitarra e io “soffro” con loro….certi assoli di “fronte del palco” sono dei capolavori.per concludere GRANDI SOLIERI,BRAIDO,BURNS E LA BUONA MUSICA IN GENERALE.saluti.fabio

  131. l’altra sera, purtroppo, cambiando canale ho avuto l’occasione di vedere un concerto di ligabue. quella non è musica quella è rumore un casino tra i chitarristi uno peggio dell’altro piacciono solo per la pettinatura dei capelli per non parlare di lui tutto in playback tiene in mano la chitarra senza fare una nota proprio roba da ragazzine

  132. è nel tempio della chitarra italiana insieme a fornili e braido gli altri sono anni luce piu indietro. forza solieri

  133. Ma gio? Sei nei commenti di Solieri! Ma a chi volevi riferirti? Forse a Poggipollini?

  134. non solo a poggipollini ma a tutta la band di ligabue e poi cerco di non mandare commenti su quello schifo di chitarrista -5 al 22

  135. grande solieri. burns grande chitarrista e grande tecnica . la musica di vasco con solieri era un altra cosa , adesso si parla americano ciao

  136. secondo me è il migliore perchè sa suonare tutto benissimo assoli melodici, assoli rock, chitarra acustica e sopratutto la musica la sa comporre che è una qualità che pochi hanno per questo è meglio di braido e fornili

  137. Ho capito! Caro gio, io rispetto i tuoi gusti però devo confessarti che mi piace tanto Ligabue e la sua band. Su una cosa posso darti ragione perché effettivamente tre chitarristi sono un po’ troppi sul palco. Infatti io amo la formazione del buon Compleanno Elvis tour. Quel sound mi faceva impazzire. Due chitarristi bastano e avanzano tanto Ligabue stesso con l’acustica se la cava bene nei momenti giusti. Poggipollini è bravino però se la tira un pochino, di certo come tecnica e preparazione Solieri se lo mangerebbe a colazione (fa anche rima 🙂 )! Invece Mel Previte lo definisco un buon chitarrista, a volte sullo stile country /blues nei fraseggi. Anzi secondo me è il più musicista de “La Banda” (suona anche il sax). Sto commento dovrei scriverlo nel profilo di Poggipollini ma come dici te….meglio far salire Solieri che merita certamente di più. ciao carissimo

  138. anchio rispetto i tuoi gusti luigi però preferisco senza paragone quella di vasco anche le prime degli anni 80 il confronto tra mel private e poggipollini con solieri non è neanche da pensare. chi era l’altro chitarrista? (anche al basso è molto meglio il Gallo)

  139. Con tutto il rispetto ragazzi , solo una triste constatazione ;spaventa un po’il fatto che Solieri ,che ammiro tra l’altro, arriva a piu’ di 270 commenti contro i soli 30 di star mondiali come Metheny o i 10 di Scott Henderson e Robben Ford o i 30 di SRV,che comunque sicuramente credo-spero che come chitarristi- musicisti ascoltiate .Se cosi’ non fosse allora penso proprio che musicalmente parlando in Italia…siamo proprio nella melma piu’ totale, siamo veramente il popolo della canzonetta ,senza un minimo di maturita’con una cultura musicale da MTV,senza senso critico e lobotomizzati da una tifoseria da stadio che gli fa difendere il proprio beniamino a spada tratta anche se questo facesse un disco di liscio.Questa è la mia impressione su tutto questo sito in generale e sulla cosiddetta “classifica”.

  140. X giò: Beh a parte che Vasco non è stupido! Sceglie sempre bravi musicisti/turnisti. Certo tecnicamente la band di Vasco è molto più superiore a quella del Liga! L’altro chitarrista è Nicolò Bossini, è già un anno che ci suona. A mio parere sarebbe meglio di Poggipollini. Pensa solo che accompagna sia “La Banda” attuale del Liga che i Clandestino (primo gruppo del Liga) nei concerti! Quindi non credo sia proprio da buttare via!

  141. guitart,hai espresso con diverse parole ciò che ho detto io in un altro post..la pensiamo allo stesso modo.Questa “classifica”è lo specchio del livello di cultura musicale del nostro paese…senza offese per nessuno!

  142. E poi,sembra che in Italia esistano soltanto Fornili,Battaglia,Solieri,Braido..Beh scusate,in Italia c’è gente in gambissima che non ha nulla da invidiare,qualche nome?Russo,Quartarone,Fiorentino,Beppe Gambetta,Benvenuti,Condorelli,Stufano..e tanti ma tantissimi altri..e scusate se non li nomino tutti ma in questo momento non me li ricordo!Per non parlare poi delle nuove leve della rock-fusion-shred,di cui vi assicuro,nessun paese ne è così ricco(fatevi un giro su youtube e ditemi se non ho ragione),neanche gli states..Veri talenti come Davide Pagano,Daniele Gottardo,Tommy Ermolli,William Dotto,Osvaldo Di Dio..e anche qui tantissimi altri.Ragazzi tutti in gambissima……..e beh ma si sa,loro non stanno nel giro POP,loro non hanno suonato con tizio o caio(per carità,magari lo facessero!!)..e poi..sparano solo 10000 note al secondo senza anima:-)))!!……Ecco la nostra mentalità.

  143. ignazio e guitart sono in parte daccordo con voi per la classifa, basta vedere chi è primo, però visto che sono italiano e vasco in italia è il massimo solieri è giusto che abbia piu di 170 commenti perchè è un grandissimo chitarrista molto meglio di quelli che ha citato ignazio

  144. piu che la grandissima bravura di solieri è premiato sopatutto il suo gusto musicale

  145. mi spiace,ma con tutta la stima che ho per solieri,non sono d’accordo..Il fatto di essere italiano, cmq, non mi impedisce di giudicare un musicista per ciò che è(giudicare è una parola grossa cmq!).Tutto il resto..Sono solo gusti personali!!:-)))Buona musica a tutti!!ps:…cmq ho visto solieri e burns dal vivo anni fa a PAlermo e devo dire che è stato davvero emozionante!!..

  146. Di la verità Maxi, che di quelli che ha citato ignazio non ne hai mai sentito uno….per quanto riguarda Landau, Colaiuta ,Burns, erano già delle star prima di collaborare con Vasco ma nessuno di voi si strappava i capelli per loro come fate adesso perchè non ve li filavate.La verità è che un giorno Vasco farà un disco con Casadei e metterà il Poggipollini che avete tanto disprezzato alla chitarra che inevitabilmente andrà osannato in testa alla “classifica”. Per quanto riguarda l’intervento di Solieri che dice di sentire da vent’anni i soliti commenti la dice tutta sul fatto che siamo in Italia il paese dei cachi:

  147. guitart,hai detto tantissime cose vere..anzi,sei la prima persona su questo sito che dice solo la verità,senza frasi di circostanza o paraculismi.

  148. Ma poi mi chiedo..Ma perchè non c’è il profilo di un grande italiano come Franco Cerri?Azz,ha fatto la storia del jazz in Italia…hehe però c’è il profilo di luca turilli…e vabbè…:-D

  149. guitart sono daccordo con te secondo me chiama colaiuta e landau per vendere anche negli stati uniti braido in fatto di composizione non è neanche paragonabile a Solieri come suona la chitarra si. mi piaciuta molto la frase: siete mai riusciti a cantare un assolo di braido?

  150. non so se riusciva anche un italiano a fare gli assoli degli album dei vasco incisi da landau

  151. Cari ragazzi, ogni paese ha i suoi musicisti e beniamini da osannare, in italia ne abbiamo di bravissimi, ovviamente la fama del personaggio dipende da tante cose…e certamente Solieri negli anni ha dimostrato di essere oltre che un grande chitarristista anche un ottimo compositore.Vasco è diventato quello che è grazie sopratutto ai suoi musicisti. Che poi ci sono altri talenti nascosti in italia è innegabile…ma in questo campo non basta solo il talento…ci vuole culo e costanza, bisogna immergersi al 100% in tutto quello che è musica…e quindi se Solieri è diventato così apprezzato o anche criticato è un suo merito…provate voi a fare quello che ha fatto lui…vediamo se ci riuscite!!! Forse si, forse no…ma di certo nessuno potrà mai togliere il posto che ha nel cuore di tutti i veri fan di vasco e non solo. Si perchè Vasco possiamo dire che è morto nel ’93…quando ha iniziato a prendere musicisti americani e destra e a manca….ascoltate i dischi dell’80 e Gli spari sopra…ascolterte un’altra musica ve lo assicuro.

  152. Grazie ignazio,ti assicuro che c’è un mare di gente che la pensa come noi,tutti quelli che da anni stanno tentando di far diventare la musica una professione in un paese dove la musica

  153. Concordo con quanto detto da Ignazio.Se posso dire la mia,però, vorrei

  154. certo ignazio nella vita ci vuole sopratutto fortuna nella vita, nello sport, nella musica dappertutto quindi non è un difetto essere fortunati se poi si è fortunati e anche bravi ancora meglio. e poi scusa un ragazzo che vede solieri suonare secondo me pensa “io voglio suonare come lui”. Verissimo Salvatore è cambiata tantissimo la musica di vasco

  155. è da considerarsi il migliore guitar-heroes italiani per aver introdotto, nel difficile business discografico nostrano, uno stile chitarristico irruento in linea con i nostri gusti e la grinta del vero rock.

  156. sono vivissimo guitart sono daccordo con te però Quartarone, Russo, Castellano e Stravato credo che davanti a Solieri si dovrebbero inchinare è stato il primo vero chitarrista rock italiano e ha suonato la storia della musica italiana non si dovranno inchinare fra qualche decennio quando e se saranno arrivati a fare quello che ha fatto maurizio.

  157. Tecnica e feeling sono cose soggettive e non molto definite, in realtà. Abbiamo etichettato i chitarristi negli anni classandoli in due categorie in una una sovrastruttura che in realtà è tutta una grande menata , secondo me , che noi chitarristi abbiamo creato.Non si dice mai che un Colaiuta è tecnico , freddo e con poco feeling, o la stessa cosa di un sassofonista o dei musicisti classici.Il feeling non è altro che la capacità di comunicare. Ma forse spesso accade che la colpa non sia solo di chi non sa comunicare , ma anche di chi non ha la capacità o la pazienza o la voglia di ascoltare.

  158. venerdì a S.Siro mi ha fatto una grandissima espressione il nuovo batterista Matt Laug ha una precisione e una potenza della madonna e poi al contrario di Baird fa “accordare” la batteria con suoni molto più duri. comunque grande tutta la band una delle migliori in circolazione

  159. “Voglio una vita come maurizio solieri di quelle vite fatte così”

  160. Ciao Massimo Riva.Se ci dobbiamo inchinare di fronte a Solieri, con un Keith Richard ,(a rieccolo),cosa facciamo, lo adoriamo come una reliquia?Allora i casi sono due , o il mitico Cecio aveva ragione , o stai ragionando come faceva lui.Diamo a Solieri quel che gli spetta di diritto,ma per favore,basta con gli altarini, guardiamo avanti, gli è andata pure troppo bene,oggi non rappresenta piu’ la chitarra rock in Italia e non si puo’ sempre vivere di rendita, anche se rispetto molto cio’ che ha fatto dieci?…venti anni fa?

  161. se non si puo vivere di rendita alla Richards o Hendrix vivono molto piu di rendita di Solieri e poi chi cazzo sono tutti quelli che hai nominato ha ragione massimo riva

  162. non che io lo paragoni a Richards o Hendrix ma quasi tutti i chitarristi vivono di rendita se ci pensi

  163. Caro Guitart non è così…Solieri dal ’93 in poi si è staccato da Vasco per motivi proprio artistici e ha seguito la sua strada…dopo diverso tempo è ritornato e le cose ovviamente erano cambiate e non poteva pretendere di ritornare la prima chitarra oramai presa in mano da Stef Burns…poi è ovvio che nella vita bisogna campare e cosa trovi di meglio che suonare con Vasco? Di certo posso dirti che Solieri ha costruito Vasco..basta ascoltare…C’è Chi dice no, Lo show, Ridere di te, Canzone ecc… e capisci che il lavoro di Vasco fatto dopo il ’93 è solo spazzatura.

  164. Premettendo che ammiro Maurizio per tutto quello che ha fatto, e sta tutt’ora facendo, voglio rispondere a Salvatore che scrive delle cose un pò strane a mio avviso…è verissimo che l’assolo di Albachiara è molto melodico e si può canticchiare, ma non mi puoi dire che l’assolo su “Gli angeli” sia una roba da non riuscire nemmeno a ricordare!!

  165. ancora una volta giusto Salvatore il chitarrista di Vasco è Solieri e poi anche in fatto di tecnica non è come tutti lo descrivono io ho visto sia Tracce per il rock’n’roll e Da Hendrix a Vasco quando suona Hendrix o i Led Zeppelin è un mostro

  166. ragazzi qui gi argomenti vengono gettato cosi tanto per fare…………….avete appena confrontato il mitico genio malato nonchè creatore della chitarra elettrica suonata come si deve HENDRIX al signor solieri(non mi abbasso neanche a mettere la maiuscola sul nome)….ma vi rendete conto???pietre miliari come hey joe non possono essere confrontate con c’è chi dice di no ma siete fuori?? qualcuno dice che non usa virtuosismi ed è vero perchè se ascoltate un suo assolo (per modo di dire) è tutto un virtusismo….ragazzi volete ascoltare assoli veri???? ascoltate kirk hammett (metallica),dave mustaine (megadeth), adrian smith (iron maiden),alexi laiho (children of bodom),angus young (acdc),slash (guns n roses quando era ancora li) e naturalmente il dio JIMI HENDRIX.

  167. Tecnica e feeling sarebbero comunque venute a capo..dopo anni di chitarrismo sciatto e troppo longevo sul fronte tecnico,qualcuno avrebbe preso coscienza e posizione ed avrebbe informato un pò la gente che con la sola tecnica non ci fai assolutamente niente!

  168. …già , ed è proprio quando vivono di rendita che cominciano a scadere.

  169. Ciao Salvatore.Concordo su molte delle cose che hai scritto,io non tolgo niente a Solieri e lo ripeto per l’ultima volta.Interessante notare come il tiro si sia aggiustato e riconosciate seppure da fans la musica di Vasco peggiorata qualitativamente negli ultimi anni.Questo si chiama senso critico.

  170. Maurizio è un grande sia come musicista che come persona,quest’anno durante le prove della data 0 del tuor di vasco a Latina,ho avuto l’onore di incontrarlo e anche se si era appena distrutto un ginocchio si è fermato con noi ragazzi a parlare e a farsi un paio di foto,poi dopo 3 giorni ha fatto uno show stupendo in certi momenti anche meglio di stef burns,quindi che nessuno critichi il grande Maurizio,che senza frequentare una scuola di musica e soltanto con la passione è diventato ciò che è!altro che gli americani!!!!!ciao a tutti umberto da latina

  171. ATTENZIONE!! Commento autentico di Maurizio Solieri (grazie Maurizio da tutti noi!!)

  172. Lascia stare Hendrix che non ha mai vissuto di rendita , ma fa viver di rendita molti altri oggi, se non conosci gli altri citati prima ,(Castellano, Stravato , Russo, Ecc…)della serie chi *****sono, vatteli ad ascoltare che ti farebbe pure bene.Poi,come sempre poco obbiettivamente,puoi anche fare i confronti.

  173. Il discorso su rendita o meno è una grande cavolata…perchè tutti quelli che sfondano con la musica dopo anni, pur suonando ancora, vivono cmq di rendita, poi per rispondere a Fabio..io non sono un fan di Vasco Rossi…ascolto altra musica…Tipo Deep Purple…poi Deep Purple e ancora…Deep Purple…e cmq tutta la musica rock da led zeppelin, Ac/Dc, Queen, Audio slave, e di italiano sono molto legato alla Pfm, i Pooh, Vasco di un tempo che fù, e altra roba “Alternativa”, quindi il mio orecchio non si ferma a vasco e ne a Solieri…ma di certo cè una cosa…che Vasco fino al ’93 sfornava dischi firmati da Solieri e ogni brano era un terremoto…oggi fa gli album con steff..e le canzoni le puoi buttare nel cesso…vedi ad esempio: Basta poco…una cacata di canzone.

  174. ..che dire, non vorrei continuare un battibecco personale con Salvatore, però mi tocca rispondere! La maggior parte dei gruppi che hai citato, fanno parte della musica che prediligo (ne mancano un bel pò) anch’io non sono un fans di Vasco, anche se devo ammettere che per quanto sia sceso di livello, è ancora uno dei pochi che si riesce ad ascoltare senza sforzi di vomito in Italia (parlo di roba commerciale ovviamente) Poi devo aggiungere, che a me non frega assolutamente niente se Stef è americano o pakistano, a me piace come suona, e a mio avviso Stef Burns non gli serve a Vasco per la sua “popolarità” forse è il contrario…penso che se non suonasse con Vasco, a quest’ora non sarebbe nemmeno nella lista in questo sito!!

  175. caro Salvatore ,vivere di rendita per me significa vivere senza piu’ rischiare,senza il gusto del gioco,venendo ricordati per cio’ che si ha fatto in passato,non intendevo economicamente ma artisticamente, penso si sia capito.Questo è uno dei motivi per cui non riesco piu’ ad ascoltare i Purple , per esempio, nemmeno con Morse.Per tutto il resto sono d’accordissimo, è un copione che Solieri deve accettare suo malgrado e sono convinto che il suo ruolo e la musica di Vasco non lo appaghino molto oggi.Non dev’esere facile vedere i propri brani stravolti e starsene buoni.Cio’ a conferma di quanto dicevo,è tutta una questione di soldi e anche Maurizio ha accettato il compromesso.

  176. Il calo musicale di Vasco non è infatti dovuto minimamente a Burns…il mio è solo un dato temporale…cioè da quando è uscito Solieri dalla scuderia di Vasco come autore il livello è calato….La musica è cambiata…e questo è dovuto al mercato…quindi lo stesso vasco si mette nelle mani di produttori che rendono il brano una cosa da bambini…mentre una volta quando tutto si faceva in “Casa” dove Solieri arrangiava le chitarre e il gruppo tutto il resto,,,,insomma come un vero gruppo…la musica aveva un valore..sentivi un arpeggio sentivi un assolo e sentivi la potenza..ora invece è tutto standard. Lo dico perchè oltre ad ever parlato con Solieri..il tutto è evidente ascoltando i lavori solisti di Solieri…e vedi subito la differenza…credo che per un chitarrista è molto più gratificante.

  177. tre anni fa ho conosciuto maurizio è un grande ragazzi è un grande uomo un grande musicista e il max è insieme alla compagnia di vasco sono delle vere bombe a mano sieti mitici

  178. guitart conosco sia stravato sia castellano e salvatore russo e ti ripeto non sono neanche paragonabili a Solieri ti rendi conto di quello che ha fatto maurizio? e poi email saranno mica assoli quelli dei metallica e dei megadeth

  179. volevo tornare sul discorso Solieri-Braido parlando di vasco vorrei paragonare gli assoli live di , che sono quelli che contano, ogni volta,ridere di te, vivere una favola, domani si adesso no, domenica lunatica, siamo solo noi e albachiara sono molto meglio quelli di Solieri senza paragone. per quanto riguarda gli ultimi messaggi per me parlano gio e Salvatore

  180. Per me e’forse il piu’ grande che abbiamo in Italia..io ho comprato la mia prima chitarra grazie a lui ed ora faccio serate e concerti avendo in mente sempre quel suo stile inconfondibile..in piu’ho avuto il piacere di parlarci varie volte e vi assicuro che e’un grande come persona oltre che musicista..W il Maurizione Nazionale!!!!

  181. guardatevi l’assolo di domenica lunatica del buoni o cattivi tour fa rabbrividire

  182. anche se è eclissato dalla perfezione di stef, al quale preferisco Braido come dice gio si addice di piu allo stile di vasco, i suoi (pochi) assoli colpiscono sempre al cuore

  183. ottimo solieri,sicuramente tra i primi.forse si rifà un pochino troppo a mostri sacri(peraltro inimitabili)blackmore,page…mmmm.comunque bravo a non strafare mai come fanno troppi.da non classificare come primo…ognuno ha un suo stile ed anima applicata allo strumento…se devo essere cattivello il numero uno in italia?CORRADO RUSTICI.senza rivali.ciao ciao.

  184. Caro Maurizio…io alla fine sono un tastierista ma nonostante tutto amo la chitarra e la suonicchio..grazie a te e ad un altro grande :Dodi Battaglia. E dico semplicemente che molti parlano solo perchè seguono le mode e le cazzate che vengono imposte dai media. Ragazzi Maurizio ha fatto il rock in italia…e non parlo di prog o altra roba..ma il rock, quello di impatto che ti rimane nel cuore e nella testa…come i suoi assoli che hanno fatto scuola e hanno dato tante emozioni. Capisco l’amicizia con Burns ecc… ma consentitemi….se Maurizio fosse produttore di un album di Vasco e fosse il chitarrista N°1 della scuderia…ascolteremmo altra roba…e la storia che parla non io che alla fine non sono niente…Oggi ascoltiamo la solita musica..non cè più un assolo, un arpegio, un riff…è tutto relegato alla semplicità maggiore possibile per rendere il prodotto appetibile ai bambini…ma i veri ascoltatori non sono dei fessi e sanno se ascoltano roba buona o meno. Io vorrei Maurizio di nuovo capo-chitarra come un tempo….vedete e ascoltate ROCK SOTTO L’ASSEDIO e sentite SOLIERI….il SOlieri che da brividi che spacca tutto a partire dall’esecuzione a finire al suono. Ascoltate gli album C’è Chi Dice no, Gli Spari Sopra….solo il brano LO SHOW vale tutto il disco…e vi consiglio di andare ad ascoltare la Steve Rogers Band se potete…capirete altre differenze….e dico l’ultima…nel tim di Vasco rivvorei anche una perona poco ricordata..il grande MIMMO CAMPOREALE. ciao a tutti

  185. infatti informatevi sul passato se non ci fosse stato maurizio non ci sarebbe stato ne stef burns ne mike landau ne steve farris ecc.. a suonare con vasco

  186. Maurizio, se si potessero conoscere tutti i chitarristi famosi sarebbe bello…purtroppo non è così, di conseguenza quando qualcuno fa (anche sbagliando) considerazioni sul carattere di un qualsiasi guitar Hero, sono commenti da prendere per quello che sono…mi sembra addirittura insensato che tu te la prenda per certi commenti! Come hai detto giustamente, vi divertite a suonare davanti a queste folle oceaniche, ma in mezzo a quelle persone c’è di tutto…anche chi non apprezza o fa questa sorta di gossip tra i vari musicisti. Tutto questo fa parte del gioco, non può e non deve infastidirti, tu hai avuto le palle per metterti in gioco ed essere arrivato li dove sei, di conseguenza devi avere anche lo spirito per assorbire i commenti “non belli” con tutta la serenità possibile.

  187. Salvatore è quello che penso anchio il brano Lo Show de Gli Spari Sopra è il piu bello oltre a vivere del disco poi volevo ricordare gli assoli di splendida giornata e canzone cose che braido se le sogna di farle

  188. considerando Solieri intoccabile io preferivo Braido a Stef si addice di piu allo stile di Vasco

  189. L’assolo in studio di Non Basta Niente in studio è di Stef o di Giacomo Castellano? (live è suonato magistralmente da Solieri)

  190. Beh, non ho resistito! Io che sono un estimatore dichiarato di Dodi Battaglia ho deciso di scrivere sul blog dedicato a Solieri. Non che mi dispiaccia, anzi Maurizio è un chitarrista che apprezzo molto e, oltretutto, è amico di Dodi. Il fatto è che sul blog di Dodi ogni tanto si affaccia qualche “Solieromane” per buttare nella “cacca” Dodi. Io non farò altrettanto nei confronti di Solieri, anche perché mi piace, però vorrei raccontarvi un episodio (vero!)curioso che forse renderà giustizia e che ho raccontato già su altri blog. Negli anni 83-84, io ero alle scuole superiori ed erano gli anni in cui esplose Vasco. C’era un mio amico che sbavava per Vasco e per il suo mitico chitarrsista Maurizio Solieri, mentre io sbavavo per Dodi Battaglia (pur riconoscendo, a differenza sua, il valore di Maurizio). Ebbene, lui (ed anche io) eravamo veramente entusiasti della canzone “una canzone per te”, in particolare dell’arpeggio di chitarra che costituisce la base ed identifica, in un certo senso, il brano. Però, pensavamo, che tocco Solieri! Avrei voluto farvi vedere la faccia del mio amico quando, leggendo sulla copertina del disco originale, prendemmo atto che l’autore di quel bellissimo arpeggio era nientemeno che il mio mito Dodi Battaglia. Avrei voluto immortalare la faccia del mio amico, tra l’incredulo e l’incazzato per cercare di sminuire l’arpeggio solo per aver appreso che l’autore era Dodi e non il suo pupillo. Bellissimo quell’episodio, è accaduto tanti anni fa ma lo ricordo come fosse ieri. Secondo me rende giustizia a Dodi. E vorrei dire ai suoi detrattori che non posso credere che chi ama veramente la Musica abbia preconcetti nell’ammettere che un anche un chitarrista di un gruppo pop come i Pooh può essere un grande chitarrista. Mi dispiace, ma molto spesso trovo gente che giudica e spara sentenze a casaccio senza capirne o, peggio, senza rispetto per i vari generi e gusti musicali. Che dire poi di quei “pseudo-esperti” che pensano che la bravura del chitarrista si misuri solo con la velocità o dall’uso del distorsore a palla! Fans di Vasco e più in generale a tutti: non abbiate preconcetti! Non c’è un genere meno bello di un altro quando c’è professionalità e gusto. E sfatiamo anche un altro assioma che circola sui vari blog: la Musica rock (lo ricordo, basata essenzialmente su 3-4 accordi)non è per definizione superiore alla Musica pop. Anzi, secondo me nella musica pop possono confluire vari generi anche un po’ più “impegnati” del rock. Questa è la mia opinione, esposta candidamente senza per questo offendere alcuno. Buona Musica a tutti, Tano.

  191. Salvatore magari si potesse ritornare a Rock Sotto l’assedio Solieri era il capochitarra c’era ancora Massimo Riva non c’erano Clara Moroni e Frank Nemola che rovinano la band di oggi e Vasco si faceva 3 ore di concerto cantando ogni parola.

  192. è assurdo leggere certe cose,come le tante idiozie sul mondo della chitarra.ma almeno sapete suonarla?nei profili manca il nome del più grande chitarrista italiano vivente che voi neanche a malapena conoscete:CORRADO RUSTICI.non me ne vogliano i fans di solieri braido burns…ma credetemi siete totalmente fuori strada…andatevelo ad ascoltare rustici…un altro pianeta.

  193. Per Braido è facile suonare musica gia composta da Solieri e poi ha ragione dontone sentitevi gli stessi assoli live sia di Solieri che di Braido sono molto meglio quelli di Solieri

  194. mi è piaciuto tantissimo dal vivo il solo di Cosa C’è un assolo semplice melodico che pero colpisce il cuore è per quello che è forte Maurizio.

  195. Molto parlano dell’assolo di Liberi…Liberi di Braido per me uno dei classici assoli tirati per le lunghe che non dice niente con lui che salta qua e la sul palco. Preferisco di gran lunga quello di Maurizio che anche se dura 1 minuto in meno è emozionante. come tutti gli assoli di Solieri

  196. guitart veramente conosco benissimo Castellano e ammiro molto il suo modo di suonare ma mi dici che cazzo hanno fatto per la musica niente

  197. volevo rispondere a Fabio e gradirei anche una risposta quando dice nel 2003 l’assolo di C’è chi dice no se non ci fosse stato Solieri Stef non avrebbe potuto neanche farlo quell’assolo quindi ragiona prima di parlare e poi facile suonare i pezzi fatti da altri

  198. vorrei chiarire una cosa con Fabio primo se non c’era Solieri Stef non andava neanche sul palco secondo se non c’era Solieri non poteva fare quell’assolo perchè C’è chi dice no l’ha composta lui terzo parlando del 2003 guardati l’interludio e dimmi chi è meglio quarto se pensi che non lo sappia fare l’assolo di c’è chi dice no guardati qualche live del 1987 quinto guardati qualche concerto di vasco quando non c’era Stef e dimmi quale era meglio

  199. Dontone hai ragione….io vorrei rivedere il gruppo di ROCK SOTTO L’ASSEDIO e meglio ancora di C’é CHI DICE NO…allora poi vediamo chi comanda. Ora tutto finto mi sembra…prima c’era il sangue sul palco…il sudore…la grinta.

  200. Voglio rispondere sia a Dontone che ha Gio…io non so quanti anni avete (io quasi 40) ma Vasco io lo ascoltavo già nel 1980, e conosco benissimo la forza di Solieri, tant’è vero che era uno dei chitarristi a cui mi sono ispirato moltissimo quando ho cominciato a suonare. Quindi rimane una cosa strettamente personale il fatto di preferire Burns a Solieri, non c’è una legge da rispettare che ti dice “devi preferire Solieri perchè ha composto i pezzi”….li avrà pure composti lui, ma suonati da Stef rendono il triplo (parlo sempre e solo dei miei gusti, chiaramente)

  201. giusto Maxi, Braido è arrivato per qualche anno e ha suonato tutti quegli assoli (molto simili fra di loro) e solo qualcuno è bello; e poi è molto meglio la band di oggi: adesso ci sono due chitarre che suonano entrambe…

  202. Rispondo a dontone che mi chiama in causa.Ci sono tanti chitarristi che hanno lasciato un segno anche piu’ di Maurizio se è per questo,eppure non hanno molti commenti.Chiedi negli States chi è Maurizio Solieri o che ti cantino il solo di albachiara,poi ne riparliamo.E’ molto più conosciuto Pat Metheny qua in Italia che non Solieri negli States,questo è sicuro.Questo sito è una visione parziale tutta nostrana di come stanno le cose e non la verità assoluta.Quanto agli “emergenti”,per favore non fate frasi tipo “che cazzo ha fatto per la musica ” o “ne riparliamo tra vent’ anni quando avranno fatto quello che ha fatto Solieri”, perche’ sapete benissimo che anche con un curriculum di tutto rispetto, i tempi son cambiati e una carriera come quella di Solieri o di Dodi sono irripetibili oggi per tanti ovvi motivi.Chi vuole emergere si trova a combattere più di allora tra mille difficoltà,una spietata concorrenza e, non ultima ,un sordo ostruzionismo conservatore da parte di chi ,come atto di fede , inneggia sempre agli stessi idoli , più per affezione che per altro.Dimmi la verità gio, se nella stessa serata suonano un Solieri che hai già visto dieci volte ed un Giacomo Castellano , chi ti vai a vedere?Devo dirtelo?Ma soprattutto perchè ci vai?Che possibilità hanno con un pubblico del genere i nuovi emergenti di dire qualcosa di nuovo o che resti nel tempo?Praticamente zero.Ed allora vai con l’ abbronzatissimo , fighissimo , bellissimo , sei un dio,quanto ti amo , sei un mostro a rifare Hendrix …

  203. giacomo conosco bene Corrado Rustici è uno dei migliori in Italia è velocissimo e molto tecnico ma a me sinceramente dice molto di piu Solieri

  204. conosco Corrado Rustici il chitarrista di Zucchero è veloce e tecnico ma non mi dice niente

  205. Vasco ha allungato il tour con altre 5 date a settembre c’è qualche novità nella band? (visto che nel 2001 quando aveva allungato il tour aveva cambiato il batterista)

  206. Guitart certo che gli inventori della musica rock sono conosciuti in tutto il mondo e poi non credo che oggi sia piu difficile farsi notare anzi secondo me è molto piu facile con tutte quelle promozioni quei programmi del cazzo e poi hai detto giusto non ci sarà piu nessun Dodi Battaglia ne nessun Maurizio Solieri

  207. visto che abbiamo vissuto tutti e due quel periodo dimmi se è meglio l’assolo di Basta poco fatto magari a computer o magari l’assolo di Splendida giornata magari fatto nella cantina di casa e poi Stef non è un compositore assolutamente e poi per me non rendono assolutamente il triplo (per me) gli assoli di Stef guardati rock sotto l’assedio quando stef sembrava un chitarrista alle prime armi e Solieri suonava quasi tutti gli assoli gli stessi che adesso suona Stef.

  208. si infatti guitart negli anni 70 diventare famosi era come mangiare un piatto di pasta era piu difficile di adesso

  209. Guardate potete dire quello che ne avete voglia ma secondo me Maurizio è il migliore di tutti non è tecnicissimo e non riproduce scale a velocità supersonica ma trasmette grandissime emozioni a me commuove quando suona e alla fine è quello che guarda e interessa alla gente. quindi di essere alla seconda posizione dei chitarristi piu commentati se lo merita. Grande Maurizio.

  210. Per guitart…il discorso che dici sul fatto di chiedere se conoscono Maurizio Solieri in America non è molto giusto…nel senso che tutti noi sappiamo il tipo di promozione che viene fatta in italia e quindi sappiamo anche che la musica nel 99% dei casi rimane nel nostro territorio in quanto non esportabile se non in spagna o cmq paesi latini..il mercato americano è diverso e ha dei pregiudizi verso gli italiani..a noi ci vedono come quelli di :Sole, pizza, spaghetti e mandolno…non sanno che abbiamo anche una realtà rock…ma daltronde lì hanno il meglio della musica che se ne fanno di Solieri o Castellano o Dodi Battaglia….Poi si sa…basta accendere la radio o la tv…e capirete che la muisica e cmq la cultura americana è sempre presente…quella italiana cè ma rimane sono qui.Negli anni 80 ad esempio i Pooh fecero un disco riproponendo i loro successi (anche più rock) del loro repertorio in iglese, era un disco da promuovere in America..Si chiamava HURRICANE…be nonostante gli sforzi in america le vendite furono fiacche..mentre in Asia e altri Paesi e Italia sopratutto andò una bomba(era la pietra miliare dei pooh nessuno se la piteva far perdere)…cmq questo per dire che anche se vai negli States a promuovere un tuo lavoro, almeno che non hai un culo incredibile o la madonna ti assiste….rischi di passare nell’indifferenza più totale.

  211. I programmini del cazzo come festivalbar del quale Solieri, Vasco e SRBand erano abitueè ci son sempre stati . Negli anni 80 però c’erano quattro nomi che giravano, oggi ce ne sono quattromila , tutti strapreparati con tanto di cd solista fatto in casa.Una canzone diceva uno su mille ce la fa….si, una volta forse . Oggi quella canzone dovrebbe fare uno su diecimila ce la fa!Il livello s’è molto alzato, grazie anche alla divulgazione della didattica.Possedere un talento casereccio non è piu’ sufficiente oggi a livello professionale e credo proprio che se un Solieri dovesse venir fuori in anni come questi , passerebbe completamente inosservato.Altro che piu’ facile!!!

  212. …niente da dire Gio, abbiamo gusti totalmente differenti!! Però che tu dica che Burns non sia un compositore ti garantisco che stai dicendo un enorme bagianata!! Molto probabilmente non suoni neanche la chitarra, se mi dici che l’assolo di basta poco è fatto al computer, di conseguenza non sto neanche a replicare, tu rimani su quell’idea, ed io rimango sulla mia.

  213. Potete dire che non sarà il più tecnico…potete dire che non sarà il più espressivo secondo voi…ma non potete dire che non ha fatto NULLA musicalmente…alba chiara,ridere di te,c’è chi dice no(quando mauri parte col suo intro è bestiale!!!)..in italia tutti hanno cercato di imitarlo…guardate saturnino il bassista di jovanotti..guardate poggipollini con ligabue..ghigo renzulli con piero pelù quanti altri ce ne saranno..è stato il primissimo ad essere da semplice chitarrista di spalla a praticamente secondo ingegno del blasco!!

  214. gio tu sei quello che poco tempo fa era a suonare qua a Reggio Emilia ti ho riconosciuto dall’email ti ricordi abbiamo parlato tutta la sera del Maurizione nazionale

  215. fabio e guitart mi è caduto l’occhio sui vostri commenti e state dicendo delle grandi cazzate come que giudizi faciloni come chiedere se Solieri è conosciuto in America o che adesso è piu difficile diventare famosi cazzate guarda solo il Grande Fratello Music Farm ecc.. anche se c’entrano poco con la musica tutte quelle trasmissioni come top of the pops con tutte quelle ragazzine impazzite a ascoltare canzoncine di merda Vasco e Solieri in Italia e per l’Italia hanno introdotto un genere praticamente nuovo per quelle generazioni si facevano 150 chilometri per andare a suonare nelle balere guarda solo i Finley hanno fatto quella canzoncina li è andata una volta su quelle trasmissioni ed è fatta una volta non era cosi credimi. un’altra cosa e Stef Burns cosa avrebbe composto Echo Lake? ma lasciamo stare

  216. Non mi risulta che al Grande Fratello music farm ci siano andati degli sconosciuti per emergere , tuttalpiù della gente che aveva bisogno di essere rilanciata .I Finley? Chissà quanti calli hanno pestato e gruppi che hanno sgammato per avere uno spazio al al top of the pop.Se fosse così facile emergere basterebbe semplicemente andare tutti al top of the pop e sarebbe fatta ,ti pare?

  217. gio sei grandissimo a suonare la chitarra quand’è che torni dalle mie parti

  218. si mi ricordo di te Soliers il tuo vero nome è Gianmarco eri quel grandissimo fan di vasco e solieri giusto?

  219. ke dire di Solieri.. Solieri è solieri.. il nome dice tutto: S=stile O=onnipotenza L=luce I=icona E=epocale R=riferimento I’=indispensabile.. è la storia.. è l’emozione tradotta in note.. è essenza musicale.. è melodia ke ti entra dentro e non va più via.. un concerto di Vasco non ha senso se non c’è Solieri.. io vado da vasco PERCHE’ C’E’ SOLIERI..

  220. Grande chitarrista, forse davvero uno dei miglori in italia, quantomeno in ambito rock. Ha contribuito pesantemente con Vasco, Riva e gli altri, a far sognare decine di migliaia di ragazzini come me a metà degli anni ’80.

  221. Che bello altre 5 date del tour a settembre non vedo l’pra. è vero un concerto di vasco non ha senso senza Solieri

  222. Solieri ha 260 commenti perchè secondo me è uno dei pochissimi chitarristi che riesce a far emozionare, piangere, gridare e sognare senza puntare tutto sulla tecnica si Steve Vai Joe Satriani e Malmmsten sono sicuramente dei mostri che puntano tutto sul tiro di esecuzione e sulla tecnica ma non riescono ad emozionare come Solieri è vero sembra un po il Keith Richards italiano

  223. guitart, Fabio e ignazio si sono ritirati perchè hanno giustamente capito che hanno ragione gio e dontone

  224. mi fanno impazzire i suoi movimenti sul palco davvero un personaggio istrionico molto meglio di Braido

  225. Ridere di te, Dormi Dormi, Lo Show, Stasera, Rock’n’roll show parlando di musica ha scritto la migliore musica italiana trovatemi canzoni italiane che abbiano una musica migliore

  226. mi sembra che stiate esagerando un po troppo su certi paragoni.ne cito uno:braido tecnicamente e come fraseggio lo trita dal manico in giù.secondo:corrado rustici vi dice nulla?ricky portera?dovete guardare al di là del vostro naso,c’è molto di meglio,solieri piace anche a me.ma da 30 anni che suono la chitarra,e sinceramente,se permettete,di chitarristi migliori che dicono molto di più,in giro ne trovate in quantità industriale.

  227. Prendiamo per esempio ridere di te guardatevi il tour del 1987 eseguita da Solieri e nel 1990 eseguita da Braido sfido chiunque a dire che è meglio quella di Braido non c’è paragone

  228. Nel 1993 vasco ha avuto una delle migliori band italiane di sempre. Con Solieri Braido Tedeschi Il Gallo e Bonini alla ritmica sono sicuramente i migliori musicicsti italiani

  229. maurizio e’ un grande!!! cio’ che ci lega a lui sono le emozioni che ci ha lasciato specie nei primi dischi di vasco. perche’ al di la delle sue composizioni(canzone c’e’ chi dice no ecc. ecc.)tutti i pezzi fatti con la chitarra delle prime canzoni del blasco sono interpretazione di maurizio.era il 1981 “in italia” e sentite la chitarra in un pezzo sensazioni forti, un album tosto e compatto come siamo solo noi, poi capite chi e’ maurizio. e poi basta con i confronti a cosa serve godetevi la musica e quello che il musicista a da dire. poi secondo un mio modestissimo parere solieri e burns stanno bene assieme.il primo si distingue per l’ impronta un po piu’ dura e sporca, mentre burns a mio avviso e’ un mago con l’ armonia e si muove molto usando gli arpeggi piuttosto che le scale. FATE L’AMORE NON FATE LA GUERRA!!!!!!!

  230. io parlo con le canzoni: Dormi dormi, Canzone, Ridere di te, Rock ’n’ roll show…

  231. Suoni da 30 anni la chitarra? A Solieri ne sono bastati 10 per diventare quello che è.

  232. Il discorso che in giro ci possono essere dei chitarristi che tecnicamente vanno a 3000 KM/h ecc… non fa di loro dei chitarristi superiori…Il musicista va visto sono tanti punti di vista…Solieri oltre ad avere tecnica riesce ad avere una caratteristica sonora e compositiva ineguagliabile…Se suona lui in un disco lo capisci subito…è inconfondibile….ecco…se suona Braido senti un grande esecutore ma non capirai mai che sta suonado lui se non lo leggi sulla copertina del disco….Non so se rendo l’idea…poi io credo che sia quasi impossibile fare una classifica in questo campo…se rimaniamo nel giro italiano vediamo tanti grandi musicisti che indipendentemente dalla tecnica hanno dato tanto…vi faccio un esempio che a molti forse non piacerà…ma per me Ghigo Renzulli pur essendo non molto dotato tecnicamente alla chitarra, sicuramente ha lasciato e continua a lasciare il segno con il suo modo di suonare e per le sue composizioni…ragazzi ha creato il sound dei Litfiba…e anche lui lo riconoscevi fra 100 chitarristi messi insieme…sicuramente tecnicamente ce ne stanno tantissimi validi…ma alla fine vince chi lascia il segno.

  233. potrestiti fare qualche esempio giacomo?. Ho sentito suonare insieme Ricky Portera e Maurizio ed è molto meglio Solieri. E il suo sostituto negli Stadio Fornili anche

  234. Giacomo vuoi mettere l’assolo di Iruben me che poi è l’unico conosciuto di corrado rustici con gli assoli di albachiara,ogni volta,spendida giornata,ridere di te,c’è chi dice no, lo show ecc..

  235. Visto che dite che Solieri non è il migliore è sicuramente piu amato di Braido Fornili Portera Rustici (che non è neanche in classifica) ha 200 commenti in piu e poi se Solieri non è a livello di Braido cos’è a livello di Poggipollini? Ma scherziamo

  236. Giacomo guardati gli spari sopra tour di vasco e ti accorgerai che non c’è tutta questa differenza tra Braido e Solieri.

  237. Braido e Solieri hanno due stili diversissimi. Certo Braido fa molta piu scena sul palco saltando di qua e di la Solieri non fa una piega. Io preferisco Solieri

  238. E’ tutta questione di gusti…. A me Solieri non piace, così come Vasco Rossi, quindi reputo più bravi altri chitarristi (per me Battaglia supera Solieri)…. Però, come dicevo, è tutto soggettivo… A me personalmente non dice niente, magari per molti altri esprime il meglio delle emozioni.

  239. sono d’accordo Salvatore, Ghigo è un grande fra gli italiani di quello che è stato il migliore gruppo rock in Italia…

  240. mi spiegate xche se, maurizio ha composto molte delle cazoni che suona con vasco,durante il live i pezzi più belli li suona tutte stef

  241. giovanni ti posso fare notare una cosa? se non c’era Solieri Stef non lo conoscevi neanche. Stef è piu tecnico non c’è dubbio ma Solieri è sicuramente piu amato dai fan di vasco

  242. Giovanni certo che Stef suona i pezzi suonati da lui (o da Landau) in studio e Solieri i suoi. Guardati rock sotto l’assedio quando Stef non aveva ancora collaborato in studio chi li suona la maggior parte degli assoli?

  243. per me sono tutti e due dei pagliacci sia stef che il mitico solieri!!!Di chitarrista c’è nè solo uno di iper tecnico….RICHARD BENSON

  244. é un grande Solieri, però secondo me è un po’ anonimo…a proposito di Landau,invece, ascoltate l’album dei Karizma, “document”, lì Mike fa davvero belle cose. In riferimento a interventi più vecchi, Portera è un pagliaccio e Poggipolini confronto a Solieri è una pippa.

  245. Io pensavo che in Italia il migliore interpretatore di Hendrix era Braido (che lo copia in tutto in ogni nota che suona) invece mi sbagliavo

  246. Un classsico per tutte le stagioni, l’emblema del rock’n’roll in Italia, il toro di concordia bellissimo e abbronzatissimo MAURIZIO SOLIERI!!!!!!!!!!

  247. Aurelio cosa intendi per anonimo? comunque giustissimi i paragoni con Poggipollini e Portera

  248. x dontone:per quanto riguarda il live rock sotto l assedio guarda ma sopratutto ascolta i fraseggi di “va bene va bene così” oppure “delusa-c è chi dice no”

  249. ALLAN HOLDSWORTH…poi il buoi totale nell’universo.tra gli italiani…CORRADO RUSTICI SOLIERI E BRAIDO.

  250. Ragazzi, ma perché vi piaccciono i duelli a tutti i costi. Qui avete citato tutti grandi chitarristi popolari, ma quanti mostri ci sono in giro che non sono conosciuti al grande pubblico? Quelli citati sono tutti grandi chitarristi. E’ vero, Maurizio Solieri non è un ipertecnico, ma ha dato un sound riconoscibilissimo a Vasco Rossi (del quale non sono un fan, ma devo riconoscere che ha gran gusto almeno nello scegliere i collaboratori musicali ed è un animale da palcoscenico) e questo forse conta più degli ipertecnicismi (spesso sterili) di Braido. Il punto è questo: io non sono in grado di dire chi è il più bravo tra un Solieri, un Braido, un Burn, un Dodi Battaglia, un Rustici, un Ricky Portera, ecc., posso solo dire chi mi piace di più per un fatto di gusto (Dodi Battaglia). Un fatto oggettivo però c’è: Solieri è una colonna portante di Vasco ed ha un suo suono riconoscibile, così come Battaglia è la colonna portante dei Pooh (si, lo so non sono i Deep Purple, ma nemmeno i Cugini di Campagna come qualcuno li vuol far passare!) e anche lui è un caposcuola italiano forse insieme a Radius e Mussida. Buona Musica a tutti!

  251. Ma che dici!!Solieri cosa deve fare?deve studiare?Ma avete idea di quello che ha fatto quest’uomo musicalemente parlando?Mi sa che vivete nel mondo dei sogni..ascoltate bene quello che fa solieri e forse vi renderete conto che non è cos’ banale come credete.

  252. Enrico visto che sei cosi informato. C’è stato qualche cambiamento nella scaletta? Matt rimarrà ancora per molto? C’è qualche cambiamento nella band?

  253. diciamo che solieri ormai fa parte della vascorossistory, e, che magari ha un po di esperienza alle spalle se nò mi dite come avrebbe fatto a suonare al fianco di stef???…..visto che è più bravo di lui in tutto!!!!!

  254. ho ascoltato tutti i lavori di solieri compresi quelli con la SRV e tuttavia devo dire che si esprime meglio nei lavori che lo vedono collaborare con vasco anche se non nascondo che secondo me è rimane di certo un ottimo chitarrista

  255. Ma xkè non la piantate di scrivere cazzate? Lo sapete chi è Solieri o parlate solo xkè non avete niente di meglio da fare?

  256. A chi sostiene ke maurizio tecnicamente lasci un po’ a desiderare: ma l’assolo acustico di vivere una favola(in studio) l’avete sentito?è perfetto…per nn parlare di ridere di te, se è vero o no, e tutte le altre sue composizioni…! poi non capisco ki mette a confronto maurizio con stef…quando fra i due nn c’è affatto competizione, c’è grande stima, e insieme fanno cose strepitose…pensate all’assolo di vivere di rock sotto l’assedio, a canzone del 2001, o all’assolo della nuova versione di ciao…ke dire…grandissimi!!!

  257. A chi sostiene ke maurizio tecnicamente lasci un po’ a desiderare: ma l’assolo acustico di vivere una favola(in studio) l’avete sentito?è perfetto…per nn parlare di ridere di te, se è vero o no, e tutte le altre sue composizioni…! poi non capisco ki mette a confronto maurizio con stef…quando fra i due nn c’è affatto competizione, c’è grande stima, e insieme fanno cose strepitose…pensate all’assolo di vivere di rock sotto l’assedio, a canzone del 2001, o all’assolo della nuova versione di ciao…ke dire…grandissimi!!!

  258. Ok ok ok..ragazzi(scusatemi per l’intrusione nel vostro territorio) e fans di maurizio solieri vi prego gentilmente di moderare i termini.Questo spazio è uno scambio di opinioni,e paroline come “c…o”o altre imposizioni ideologiche possono offendere alcuni animi sensibili…io maurizio non l’ho mai ascoltato perchè di italiani proprio non ascolto niente se non quello dei pooh che non so manco come si chiama…vi invito gentilmente,sempre se non siete coatti o primati neandertaliani,a moderarvi.

  259. scusate ogni tanto mi intrometto nelle pagine sbagliate, ma siccome solieri lo conosco(musicalmente)vorrei dire due cose: il solieri migliore, è quello di siamo solo noi,

  260. Sono un grande fan del rock e ascolto varicomplessi, tra i migliori chitarristi ho notato Cesareo (eelst) e Maurizio Solieri della Steve Rogers Band, gruppo ufficiale di Vasco Rossi nei suoi concerti, il suo suono è puro e si distingue dalle altre chitarre della band. Si nota sempre il suo suono da un Fegato, Fegato Spappolato degli anni 80 (album Va Bene Va Bene Così) ad un altro del 2994 (Buoni O Cattivi live Anthology). Il suo suono è inconfondibile in tutti i brani del grande Blasco.

  261. Enrico, scusami…..visto che sei così bravo….xkè non provi a proporti a Vasco? Visto, che come dici tu, Solieri non lo sopporta più nessuno, anche se non è proprio così….Potresti riscontrare lo stesso successo anche tu!

  262. A leggere questo blog sembra che molti di voi siano i migliori chitarristi che esprima il panorama mondiale, complimenti ragazzi! Prima di parlare azionate almeno 1po’ il cervello, stidiatevi la storia della musica italiana, della quale Solieri ha scritto, sta scrivendo e scriverà ancora molte pagine, provate anche ad ascoltare qualche suo pezzo seriamente, tanto da rendervi conto di che Musicista state parlando! 1 musicista deve avere: gusto, tecnica e deve trasmettere emozioni, Solieri è un maestro in tutte queste cose! Se siete amanti dei “mitragliatori” di note, scusate, ma non capite proprio un cazzo!

  263. scusate amanti di solieri ma amate solieri solo perche conoscete vasco,ma anche se pur bravo,battaglia e’ superiore a lui in tutto…

  264. mi sono convertito nn piu stef ma solieri: musica piu travolgente e a suo modo superiore

  265. beppe hai ragione dodi è + tecnico di solieri xò solieri ha contribuito a produre pezzi km canzone,c’è chi dice no,gli spari sopra,vivere,gabry,stupendo…..nn piccola katty,dammi solo un minuto,un soffio di fiato o boh ke ne so ki le konosce!

  266. mettere a confronto solieri e battaglia solo per le canzoni di vasco o dei pooh mi sembra proprio assurdo. sono due grandi chitarristi imparagonabili, solieri è un puro chitarrista rock nel vero e sacro senso della parola. battaglia è un chitarrista melodico e più meotdico e dio lo abbia in gloria anche lui. e comunque vasco a rishiesto anche la chitarra di dodi battaglia per qualche suo pezzo o no? che dio li benedica tutt’e due. ciao daniele

  267. Il 23 esce il doppio DVD di Vasco all’Olimpico. Non vedo l’ora di vedere nuovamente Solieri alla guitar e soprattutto Vasco cantare vecchi “grandi” pezzi come Vivere una favola e Ciao…erano anni che non li faceva dal vivo…………..capolavori indimenticabili….

  268. i chitarristi non hanno piu nulla da dimostrare. il batterista Matt Laugh è impressionante

  269. Mamma mia leggere i commenti di certe persone fra accaponare la palle… La realtà dei fatti è che di 99 persone che hanno lasciato la propria opinione non ce ne nemmeno uno che sia degno di giudicare Maurizio, io compreso… Lavatevi la bocca con il sapone prima di parlare di Maurizio!!!!!!!!!!!!

  270. qualcuno di voi ha lo spartito dell’intro di “lo show”? e’ veramente fantastico…grazie maurizio.

  271. Apprezzo Solieri, colonna del rock n roll ma diciamo che senza il signor Vasco rossi cosa ne sarebbe stato?

  272. Apprezzare olieri è facile, fa parte della nostra cultura musicale, criticarlo è da stupidi!Buon Natale

  273. Come musicista non si discute, per noi amanti della musica dovrebbe essere un piacere vedere suonare una uomo con così tanta passione, andatelo a vedere da vicino!

  274. considero Solieri(ovviamente con la Vasco Rossi) il chitarrista che ha aperto le porte a tutti i chitarristi:chi c’erano e quali erano le band che suonavano hard rock italiano a livello mondiale come questi?

  275. Anche io sono un estimatore di Solieri..ma permettimi uan cosa…Lui non ha introdotto niente e non ha aperto la porta a nessuno….se vogliamo parlare di precursori e di apriporta i nomi sono altri e te li elenco: NICO DI PAOLO(New Trolls);FRANCO MUSSIDA(PfM);ALBERTO RADIUS(Formula 3);DODI BATTAGLIA(Pooh). Ecco questi hanno fatto il chitarrismo in italia..sono persone che nel ’68 già suonavano e nel corso degli anni 70 sono diventati delle istituzioni!!Solieri invece è uscito fuori negli anni ’80 quindi cronologicamente non potebbe essere il grande capo!!!Da parte sua però gli riconosco una bravura immensa, un gusto impeccabile e un suo stile riconoscibilissimo!!!

  276. Scusa Salvatore, tutti quelli che hai elencato sono grandi chitarristi che ammiro tantissimo, ma non mi sembra che questi mostri abbiano mai suonato hard-rock, mentre solieri con vasco e la steve rogers ha portato in Italia delle sonorità che eravamo abituati ad ascoltare solo da gruppi internazionali, e purtroppo ancora oggi in italia oltre vasco nn abbiamo

  277. Se quello di Vasco è hard rock allora mi sa che non hai una buona concezione degli stili..scusa se te lo dico..ma l’hard rock non è certo Vita spericolata..o albachiara o la stessa gli spari sopra….magari cè una maggiore influenza della distorsione come fondo sonoro….cosa che magari manca in gruppi come i New Trolls o la PFM….ma l’hard rock è fatto da altri e in italia nessuno lo ha mai fatto..a aprte quelche eccezione che non è certo commerciale come Vasco.

  278. sono d accordo con te salvatore ke vasco al giorno d oggi è commerciale ma prima componeva certi pezzi da far accapponare la pelle cazzo !

  279. Salvatore ti devo contradirre in una cosa: Solieri non è un istituzione èèèèè? ho capito che sono venuti prima Battaglia, Radius, Mussida e Nico Di Palo che è l’unico che si avvicina come stile a Solieri, ma Solieri è stato il primo chitarrista rock rock senza aggiunte gli altri pur stimandoli tantissimo non sono rock quanto Solieri

  280. Solieri è un grandissimo, e se volete saperlo preferisco il nuovo solieri al vekkio, e mi fanno incazzare tutti quelli ke dicono ke ora fa delle commercialate insieme a vasco.La musica deve cambiare, non si può rimanere sempre agli anni ottanta…è un work in progress, e quindi se solieri e vasco fossero rimasti tali e quali a prima…credo ke ci sarebbero tante altre critike contrapposte(ma giustificate). E sono contento ke rispetto al tour 2004-2005 fa mlt + parti…(un po’ cm a san siro 2003)per via del terzo chitarrista ke se ne è andato;troppo bello il dvd dell’olimpico…Meh, Buona musica a tutti.

  281. Assolutamente disastroso, bravo solo come arrangiatore. Meno male che i concerti di Vasco Rossi si reggono su Burns se no i suoi live sarebbero andati in rovina.

  282. Da estimatore dichiarato di Dodi Battaglia, dico che qualcuno commette un errore di fondo: quello di credere che l’hard rock sia un genere più impegnato del pop e che quindi i chitarristi hard rock siano più bravi degli altri. Solo così si spiega perché alcuni considerano Solieri (che pure stimo) superiore ad un Battaglia piuttosto che ad un Radius o un Mussida…Errore!, perché il pop non è uno scherzo se fatto bene…e soprattutto, a differenza del rock basato sui soliti 3-4 accordi, il pop può risentire di vari generi. E non mi sento nemmeno di sposare la tesi secondo cui il pop sarebbe il contenitore (della spazzatura) dove finirebbe tutto ciò che non è rock…calma, signori! I generi impegnati sono la Musica classica o al massimo il jazz o fusion. Solo pour parler, senza offesa per nessuno, non voglio insegnare niente a nessuno, solo far riflettere.

  283. A me Solieri piace in tutto, come suona, il gusto che ci mette, come scrive, come arrangia, come cura il look, in tutto!

  284. da come suona si può capire chi ha ascoltato è chi ha copiato. sicuramente i grandi chitarristi hard rock anni 70 per essere un chitarrista italiano è bravo..

  285. raga si parla pur sempre del mitico solirei ke per me rimane il miglior chitarista italiano… quindi w il toro di concordia!!!!!!!!!!!

  286. Come per essere italiano è bravo? Cosa hanno i chitarristi italiani in meno di quelli stranieri?? Disicuro non tecnica (vedo Begotti Braido Solieri Castellano) ,ma certamente pubblicità, considerando la poca cultura musicale che c’è in italia,,, ricordiamoci che siamo il paese in cui Ligabue è considerato il top attualmente per il rock…. è tutto dire

  287. Ho sentito il solo di “Gioca con me” di Maurizio…e devo dire che è bello ma mai come quello del immenso Slash!…cmq grande solieri!

  288. troppo serio…mi fa venire l’angoscia..anke se è molto bravo

  289. assolutamente ordinario in tutto, se non fosse per la sua amiciziacon vasco non sarebbe nessuno. ALTRO CHE ANDREA BRAIDO..solieri di soloing ha solo il cognome.. buon rock a tutti.. io il 23 luglio finalmente mi concedo john norum e gli europe a padova

  290. Ognuno è libero di avere i propri pensieri…ho visto maurizio al concerto di Vasco a roma il 29 e 30 maggio…che volete dirgli?? E’ bravo…ci metterà anche l’anima…però non mi appassiona… non so dirvi il perchè…

  291. rimane il fatto che ha composto le più belle canzoni di vasco. può anche nn piacere, ma senza di lui non sarebbe nato vasco!

  292. non sono d’accordo!! Se Vasco è diventato Vasco lo deve ad una persona che si chiama GAETANO CURRERI.

  293. E’ vero ragazzi anche lui ha contribuito molto a far nascere Vasco…cioè ma il solo di Albachiara nn vi dice nnt??? (è il suo vero??…nn vorrei fare brutta figura :))…spettacolo puro!…grande maurizio!

  294. A San Siro mi hai fatto “Ridere Di Te” e “Brava Giulia” in veste acustica! Grazie Maurizio.

  295. Quello che rende “unico” ed “inimitabile” nel suo genere, apprezzato e stimato dai professionisti, denigrato da pochi inesperti superficiali,è l’”Essenza stessa del Rock”, che Maurizio riesce inconfondibilmente a trasmettere dalle sue chitarre realizzate come solo i grandi sanno fare. Grazie Maurizio

  296. tutti i chitariristi sono bravi . ma maurizio e un grande una persona che non si dovra mai aalontanare dalla storia di vasco sei un mito. solo tu riesci ad riavvivare un grande concerto con la tua chitarra ciao ale

  297. a me piace tantissimo il riff di “portatemi Dio”…anke se xò in studio nn si sente bene e molto meglio live!…

  298. credo che maurizio solieri sia uno dei più grandi chitarristi rock in italia se non il più grande.il suo stile è inconfondibile è dotato di grande creatività come pochi chitarristi hanno il suo gusto per le chitarre mi piace moltissimo e anche l’ amplificazione quindi…. MAURIZIO SEI GRANDE

  299. Sara..ma dal mio punto di vista non fa niente di impossibile per essere un professionista..parlando dei live di Vasco, sentite la differenza con Stef Burns..UN ABISSO INFINITO..

  300. a me fanno incazzare tutti quelli ke dicono ke solieri è bravo e basta,oooo solieri è un Dio come lui in italia non c’e nessuno è l’incarnazione del rock e non è assolutamente vero ke se solieri senza vasco non avrebbe sfondato anke xkè sappiamo che tantissime canzoni di vasco le ha scritte lui e allora come ha sfondato con vasco poteva benissimo sfondare da solo MAURIZIO 6 IL PIù GRANDE 6 UN MITO

  301. D’accordo che Solieri ha scritto alcuni pezzi di Vasco, anche molto belli (lo show, ridere di te, canzone…)quindi tanto di cappello per queste songs, ma è un dato di fatto che senza Vasco sarebbe comunque stato un buon chitarrista ma mai di fama nazionale come lo è ora.. In un’intervista rilasciata dopo un live, ha confessato senza nessun timore di essere tornato a suonare con Vasco perchè dopo l’abbandono della band del rocker non se lo cagava più nessuno (QUESTE SONO PAROLE SUE)quindi non idolatriamo troppo un chitarrista si apprezzabile e di talento nel panorama italiano, ma non siamo di fronte a un dio..

  302. solieri è un buon chiatarrista ma messo al confronto con altri…..già secondo me con lo stesso burns ci perde….poi ognuno è libero di dire la sua…..

  303. a ragà ma lo sapete ki è solieri?… ma pensate davvero ke se non aveva tecnica,velocità,esperienza,genio creativo e anke look vasco lo prendeva a suonare cn lui? Maurizio è MUSICA

  304. ma per favore.. solieri in confronto a braido degli anni doro.. non ci si avvicina nenache ma nanche vagamente.. assolutamente inferiore. punto. e cmq confronto alla scupla americana..non ci siamo proprio.. con tutto il ripetto.. keep on rockin

  305. la storia di maurizio è scritta e circoscritta a vasco. non è poco, ma credo che braido abbia superato alla gran lunga maurizio. si è gia visto nel 93. ho visto tre concerti e tre duetti. non ce paragone. non solo per la velocità e la tecnica che come quella di Braido che non ha eguali in europa, ma per l’energia e le emozioni che trasmette quando suona.

  306. Solieri sicuramente è un ottimo chitarrista,anche se rispetto a Braido è un pò inferiore. Mentre non credo che Stef è superiore a lui,anche se sono due chitarristi diversi nel modo di intendere la chitarra…

  307. Ragazzi qui stiamo arrivando all’assurdo però.. Burns inferiore a Solieri??????????????????? :-)))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))

  308. Ciao!!! Sono un piccolissimo chitarrista d’alta montagna,precisamente di FIUMALBO, vorrei soltanto dire che sono 15 anni che suono e sono 15 anni che osservo, studio,emulo il mito che mi ha fatto intraprendere questo amore per la musica…Mi piacerebbe davvero tanto avere qualche dritta da Maurizio Solieri perchè è un chitarrista unico,libero,espressivo insomma una favola ed io vorrei davvero incontrarlo per VIVERE UNA FAVOLA …..LA MIA…….

  309. E’ magnifico il bellissimo assolo di Ogni volta in vasco rossi a s.siro 03… semplicemente magnifico…

  310. Ciao Maurizio!!! sono un piccolo chitarrista che da 16 anni non ha fatto altro che ascoltarti, imitarti e innamorandomi dei tuoi suoni di quelle emozioni e di tutti quei palchi….Steve Rogers Band e Vasco sono cresciuto con voi….grazie di esistere Maurizio……ps a Sestola sei stato una bomba fantastica!!!!! grazie ancora

  311. non ricominciamo a fare inutili competizioni, però sinceramente sentir dire che Braido è superiore di Solieri e Stef no mi sembra ridicolo. Stef è di un altro pianeta, con tutto il rispetto che ho per Solieri e Braido.

  312. ki disprezza qualsiasi kitarrista famoso o no,posso pensare ke l arte gliela devono imboccare cn il cucchiaino..virtuosi della kitarra ve lo dico x esperienza,la tecnica non basta,bisogna imparare a tirar fuori cio ke ognuno di noi ha dentro..non disprezzate qualsiasi musicista solo perkè a voi non piace..ogni musicista ha la sua particolarita e non merita di essere disprezzato..disprezzo le persone ke,solo x invidia,degradano un musicista..siete degli esseri dalla mente kiusa..la musica è un altra forma di espressione non competizione!mettetevelo nella zucca!solieri ne è la prova vivente!

  313. Vorrei ke nn si confondesse la tecnica con la velocità…..xkè è vero, solieri nn ne una mlt di velocità…ma avete visto la classe ke ha ad ogni singola nota??? il tocca morbido?? se per voi nn è così…allora baggio nn aveva tecnica,sl xkè nn faceva le cs mostruose di ronaldinho!

  314. La velocità non da niente, solo1valanga di note, la tecnica aiuta, il cuore trasmette!

  315. Ragazzi km si fa a detestare questo chitarrista è un grande…sentitevi i soli di albachiara in live anthology 2005…ha un gran cuore e lì anke una grandissima chitarra :)…

  316. Faccio i miei Auguri di un grande 2009 a Maurizio Solieri.Voglio vederlo dal vivo presto.Per altre cose non dico nulla.La sua chitarra già dice…Grazie.Ciao!

  317. L’avete sentito suonare “Generale” di DeGregori da Rock sotto l’assedio? Pochissime note suonate con una intensità (e un suono) assolutamente da paura. Vasco e Maurizio in quel brano cantano davvero insieme, e anche questo secondo me rende “grande” un chitarrista, il suo sapere portare la musica suonata un po’ più in alto di dove era prima o di dove sarebbe stata senza il suo intervento!!

  318. Maurizio grazie per la bellissima serata trascorsa a Roma il 7 febbraio…..ogni volta che ti sento suonare mi vien la pelle d’oca…e l’assolo su Il mondo che vorrei che hai fatto sabato è stato spettacolare 5 minuti di assoluto silenzio solo per sentire te e la tua chitarra….semplicemente favoloso…. peccato non averti potuto salutare dopo….lo faccio qui…ringraziandoti ancora infinitamente x la bellissima serata…..

  319. Grazie per quello che mi fai provare quando ti ascolto, trasmetti tutta la carica e la voglia di suonare che hai dentro!

  320. Ma lo avete sentito il suo disco da solista, volumeI? Davvero bellissimo! Finalmente qualcuno che in Italia fa rock…VERO.

  321. Tanti Auguri di buon Compleanno al Chitarrista che ci rende orgogliosi di essere Italiani!.

  322. Porca miseria Maurizio è stato scaricato non con poche polemiche da Vasco!!per delle dichiarazioni poco gradite al Rocker di Zocca.

  323. Cosa ci faceva al Concerto di Vasco in Puglia Maurizio?ma come non era stato licenziato e anche in malo modo?mah io non ci capisco niente!a questo punto mi viene da dire che Maurizio ormai è indispensabile per Vasco.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *