admin

One Comment

  1. Nel lontano 1978 ascoltai alla radio uno dei suoi più significativi brani ciè “Chatka” e rimasi incantato dal suono sublime della sua particolare chitarra. Da allora ho sempre seguiro Zappa e i suoi album, in quanto lo considero il migliore chitarrista italiano(non solo classico ma anche progressivo e sperimentatore). E’ semplicemente eccezionale e grandioso e molto simpatico. Per me è un genio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *