Music Heaven: grandi chitarristi in arrivo a Bologna

 

A BOLOGNA:  Yngwie Malmsteen, George Lynch, Timo Tolkki, Ricky Portera e Maurizio Solieri, Bireli Lagrene
Noi si saremo e cercheremo di seguire al meglio questi grandi eventi!!!

E’ stato presentato ieri a Milano il programma della kermesse Music Heaven Bologna che si terrà nel capoluogo emiliano in occasione di Music Italy Show. La rassegna che avrà luogo a Bologna dal 12 al 17 maggio è stata introdotta durante la conferenza stampa tenutasi ieri mercoledì 3 marzo nella città meneghina dallo stesso direttore artistico Guido Elmi con l’ausilio di Fabio Roversi Monaco, presidente di BolognaFiere, Claudio Formisano, presidente di DISMAMUSICA, e Marisa Corso, direttore della divisione commerciale di BolognaFiere.

Dal 12 al 17 maggio una costellazione di appuntamenti musicali, promossi da BolognaFiere, coinvolgeranno la città emiliana, dichiarata dall?Unesco “Città Creativa della Musica”. Music Heaven Bologna nasce come format annuale e avrà una durata di sei giorni, tre in più di Music Italy Show. Ogni edizione avrà un tema forte che ispirerà tutta la manifestazione; il 2010 sarà dedicato alla chitarra, uno degli strumenti musicali più suonati e diffusi nel mondo.

Per l?occasione sono previste esibizioni di importanti chitarristi del calibro di Yngwie Malmsteen, George Lynch, Timo Tolkki, Ricky Portera e Maurizio Solieri accompaganti da musicisti quali Billy Sheehan e Greg Bissonette e che si esibiranno in Piazza Maggiore sabato 15 maggio. Esibizioni che spazieranno dal rock al metal, dal blues al jazz, dalla musica classica a quella contemporanea.

Durante l?intero arco della manifestazione si terranno concerti di musica classica a carattere chitarristico in luoghi come Piazza S. Stefano, San Giorgio in Poggiale, Corte del Palazzo Comunale, Cortile della Cineteca, Piazza dei Celestini e in prestigiosi teatri. A tal fine sono state contattate tutte le maggiori istituzioni musicali della città. A partire da mercoledì 12 la fitta rete di jazz club e di locali d?intrattenimento sarà coinvolta nella programmazione di serate a tema. Sono inoltre previsti aperitivi, parties ed altre originali iniziative.

“Tutti i miei sforzi saranno volti a far sì che Music Heaven Bologna diventi un appuntamento fisso,” afferma Guido Elmi direttore artistico. “Vorrei che il modello di manifestazione proposto suscitasse un interesse così forte da poter attirare musicisti e appassionati da tutta l?Italia e dall?Europa. L?imperativo è convincere il pubblico a tutti i livelli, dal neofita al professionista, dal protagonista delle scene musicali al semplice fruitore, che a Bologna ogni anno, per sei giorni, troverà cultura, divertimento, professionalità, innovazione e spettacolo ad altissimo livello.”