Slash aggredito sul palco a Milano

Durante il concerto al Palasharp di Milano del 10 giugno, un fan ha tentato di raggiungere Slash mentre stava suonando “Sweet Child of Mine”, facendolo cadere sul palco mentre la security del chitarrista (Junior, del suo staff) lo ha fermato

 

Nessuna conseguenza per Slash, forse qualche danno alla sua Les Paul, qualche ferita in più e una botta alla testa per Junior.