Michael Hedges – Aerial Boundaries (1985)

?

Con Aerial Boundaries per la chitarra acustica ? cambiato tutto: le possibilit? espressive, la tecnica, il suono. Michael Hedges ha spostato il concetto di virtuosismo su un altro livello. Nessuna scala eseguita a velocit? supersonica, “solo” combinazioni micidiali di fingerpicking, percussioni, incroci di mani, armonici naturali ed artificiali presi nelle posizioni pi? incredibili, accordature aperte e modali, un suono da capogiro..

..il tutto da una sola Martin D28. Ascoltate la title track, vi chiederete come si fa ad eseguire su una sola chitarra, ma poi sarete rapiti dalla musicalit? di Hedges, e poi “ragamuffin”, un capolavoro?

VIDEO AERIAL BOUNDARIES

TRACKLIST
1. “Aerial Boundaries” ? 4:45
2. “Bensusan” ? 2:30
3. “Rickover’s Dream” ? 5:00
4. “Ragamuffin” ? 3:15
5. “After the Goldrush” (Neil Young) ? 4:10
6. “Hot Type” ? 1:31
7. “Spare Change” ? 5:45
8. “M?nage ? Trois” ? 7:10
9. “The Magic Farmer” ? 3:50

LINEUP
Michael Hedges – acoustic guitar
Michael Manring – fretless bass
Mindy Rosenfeld – flute

ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1985