Allan Holdsworth – hard hat area (1994)

un disco intenso, non facile, ma indubbiamente uno dei migliori lavori di AH. In questo disco spicca per bravura un bassista di nome Skuli Sverrisson, un fenomeno.
Ottimo i brani “Low Levels, High Stakes” e “Tullio”

ANNO DI PUBBLICAZIONE:1994

Lascia un commento