Grandissimo chitarrista di esperienza famoso per essere stato componente dei Queen e per aver costruito da solo la sua chitarra la “Red Special”da una mensola del camino del vicino di casa si dice che abbia progettato pure i Pick up molti dei recenti chitarristi si sono ispirati al suo modo di suonare,uno di questi ?James Hetfild(metallica)per la canzone Nothing elese Matters...Redazione

Nel panorama chitarristico mondiale Brian Harold May rappresenta di sicuro l’esempio del guitar hero che non distrugge i suoi fan a forza di scale dalla velocità impossibile, tapping e via discorrendo, ma che seduce l’ascoltatore con assoli di una melodia e di una ricercatezza stilistica incredibile, tanto nei pezzi più rock quanto in quelli più raffinati e melodici. Il nome di Brian May è indissolubilmente legato a quello del più grande gruppo rock di tutti i tempi, i Queen, di cui è stato sia un autore prolifico (We will rock you, Now I’m here, Tie your mother down, Hammer to fall ecc.) nonché uno dei fondatori. Ad accompagnarlo nella sua avventura musicale la mitica Red Special la chitarra artigianalmente costruita con il padre e mai sostituita in più di trenta anni di carriera. Laureato in fisica e diplomato in pianoforte, Brian May è l’esempio di uomo pulito e colto che ha saputo combinare in modo impareggiabile la sua natura di persona per bene con la sua anima rock. Mito…Luigi di Marco

Da piccolo May fu iscritto dai suoi genitori a lezioni di pianoforte ma si rese subito conto ke la sua vera passione era la chitarra. i suoi genitori non si potevano permettere di acquistare una Fender Stratocaster..Lui e suo padre (ingegnere) costruirono la chitarra che successivamente diventò il suo simbolo: la Red Special….Ha scritto canzoni come: Too Much Love will kill you,The Show Must Go On,We Will Rock You,Hammer To Fall,Tie Your Mother Down,I Want It All….
[email protected]