Shawn Lane ?emerso sulla scena internazionale all’inizio degli anni 90. Chitarrista esplosivo ha stupito da subito per la tecnica sbalorditiva con la quale affronta improvvisazioni anche molto impegantive. Ha uno stile che spazia da Allan Holdsworth (quando va sul legato) ai “plettratori” in stile Petrucci e Gilbert in altri casi. Ogni tanto utilizza anche lo sweep e lo string skipping.

Il suo disco di esordio ?del 1992 e si intitola “Power of ten”.
Tra i suoi vari lavori spiccano le registrazioni fatte con il bassista svedese Jonas Hellborg (la pi?recente, “Personae”, del 2002), normalmente in trio, nelle quali Sahwn Lane ha molto “spazio” per esprimersi al meglio.