Vivian Campbell


Credo che spetti un posto a questo chitarrista Heavy Metal che negli anni ’80 ’90 ha militato nella band di Ronnie James Dio, Whitesnake, Def Leppard e tante altre collaborazioni. Pensate solo che quando R.J.Dio lo chiam?nella sua band, aveva appena 19 anni e venne considerato gi?un talento all’epoca! Basti vedere “Dio-Live in Holland” e notare come i suoi soli sono taglienti e potenti almeno per quei tempi.

22 thoughts to “Vivian Campbell”

  1. Anonimo ha detto:

    Vivian Campbell è uno dei miei chitarristi più ammirati,a dir poco eccezionale il suo modo di padroneggiare lo strumento negli assoli;tecnica sopraffina e una capacità di domare la les paul che non è da tutti.Quando militava nei Dio ha potuto esprimere al meglio le sue ottime abilità musicali,creando assoli memorabili.Un saluto

  2. Anonimo ha detto:

    Vivian è un asso! Quando riascolto i primi dischi di R.J.Dio, capisco perché Ronnie scelse proprio lui nonostante la tenera età!

  3. Anonimo ha detto:

    Davvero un grande chitarrista,la prima volta che ho sentito Holy Diver sono rimasto di sasso,ti colpisce sia il suono,che x quanto mi riguarda è stupendo,e chiaramente il suo modo di suonare che è proprio “tagliente”,ed ha un gran senso ritmico.Chiedo a chi mi può aiutare, di mandarmi informazioni sulla sua attrezzatura (ampli,pedali,tipo di pickup,ecc.)Adoro quel suono

  4. Anonimo ha detto:

    L’ascia numero uno dell’Hard Rock. Tocco preciso e tagliente. Vivian è anche uno straordinario chitarrista tecnico. Trovateve qualche video didattico, ve lo consiglio, molto preparato.

  5. Anonimo ha detto:

    Vivian è un’altro che sà cos’é la pulizia nelle scale! Negli anni ’80 appena ventenne è stato un guitar hero dopo Rhoads e Van Halen grazie a Ronnie James Dio

  6. Anonimo ha detto:

    Ecco qua un’altra ascia del Rock anni ’80 ’90. Quando l’ho visto suonare con una Gibson a quella velocità, mi sono impressionato molto! non credo sia così semplice raga, essendo un possessore di una Les Paul…

  7. Anonimo ha detto:

    Grande chitarrista! Peccato che oggi lo si sente poco, ma negli anni ’80-’90 ha fatto il suo dovere! Già dalla giovane età era un talento e per questo Ronnie James Dio lo ha acchiappato subito (ascoltate i Riff e gli assoli dei primi dischi di R.J. Dio)! Lo paragonerei al calibro di Vai, Satriani e Petrucci.

  8. Anonimo ha detto:

    ho ascoltato i def leppard dopo la morte di steve clark; le loro canzoni non sono quelle di prima, ma quanto meno gli assoli sono migliori. la velocità è la sua arma, con una les paul poi…

  9. Anonimo ha detto:

    Vedetevi qualche video e ditemi come si fa ad andare a velocità folle con una les paul!

  10. Anonimo ha detto:

    Ho visto un suo video didattico e direi che è veramente un mostro! Scale e assoli da paura…un altro asso come Vai, Satriani, Petrucci….ecc.

  11. Anonimo ha detto:

    Mai sentito suonare una Les Paul a velocità folle e con tanta armonia! Grande Vivian

  12. Anonimo ha detto:

    l’unico che riusciva ad andare a velocità folli con una les paul….neanke il buon malmsteen con il manico scalopped è mai arrivato a tanto….ricordo che il vichingo in un intervista disse:£stavo ascoltando un disco di vian campbell e mu sono accorto che lui fa (se si musura in note per secondo)molte piu note di quelle che faccio io….

Lascia un commento