Maurizio Solieri


Maurizio Solieri ha identificato la chitarra rock in Italia per almeno 15 anni, soprattutto per essere stato uno dei fondatori di quella autentica istituzione rock che ?Vasco Rossi. Dico fondatori perch?nel sound di Vasco Rossi la chitarra di Maurizio Solieri, insieme a quella del compianto Massimo Riva ha un?importanza enorme. Chitarrista rock vigoroso e sanguigno, ha sempre espresso uno stile molto personale e molto inteso. Mai scaduto in ipertecnicismi (pur potendoselo permettere), ha sempre suonato del vero ?rock? sulle sue chitarre. Molto bravo anche all?acustica e negli arrangiamenti, non ?un caso che le sue registrazioni, in particolare quelle con Vasco, siano tutt?ora oggetto di studio per molti chitarristi. Istrionico sul palco, ?stato idolo per qualche generazione di fan del Blasco. Vi ricordate quando lo presentava come ?il bellissimo, abbronzantissimo, Maurizio Solieri??

Forse potrebbero interessarti anche:

415 thoughts to “Maurizio Solieri”

  1. Ragazzi km si fa a detestare questo chitarrista è un grande…sentitevi i soli di albachiara in live anthology 2005…ha un gran cuore e lì anke una grandissima chitarra :)…

  2. Vorrei ke nn si confondesse la tecnica con la velocità…..xkè è vero, solieri nn ne una mlt di velocità…ma avete visto la classe ke ha ad ogni singola nota??? il tocca morbido?? se per voi nn è così…allora baggio nn aveva tecnica,sl xkè nn faceva le cs mostruose di ronaldinho!

  3. ki disprezza qualsiasi kitarrista famoso o no,posso pensare ke l arte gliela devono imboccare cn il cucchiaino..virtuosi della kitarra ve lo dico x esperienza,la tecnica non basta,bisogna imparare a tirar fuori cio ke ognuno di noi ha dentro..non disprezzate qualsiasi musicista solo perkè a voi non piace..ogni musicista ha la sua particolarita e non merita di essere disprezzato..disprezzo le persone ke,solo x invidia,degradano un musicista..siete degli esseri dalla mente kiusa..la musica è un altra forma di espressione non competizione!mettetevelo nella zucca!solieri ne è la prova vivente!

  4. non ricominciamo a fare inutili competizioni, però sinceramente sentir dire che Braido è superiore di Solieri e Stef no mi sembra ridicolo. Stef è di un altro pianeta, con tutto il rispetto che ho per Solieri e Braido.

  5. Ciao Maurizio!!! sono un piccolo chitarrista che da 16 anni non ha fatto altro che ascoltarti, imitarti e innamorandomi dei tuoi suoni di quelle emozioni e di tutti quei palchi….Steve Rogers Band e Vasco sono cresciuto con voi….grazie di esistere Maurizio……ps a Sestola sei stato una bomba fantastica!!!!! grazie ancora

  6. Ciao!!! Sono un piccolissimo chitarrista d’alta montagna,precisamente di FIUMALBO, vorrei soltanto dire che sono 15 anni che suono e sono 15 anni che osservo, studio,emulo il mito che mi ha fatto intraprendere questo amore per la musica…Mi piacerebbe davvero tanto avere qualche dritta da Maurizio Solieri perchè è un chitarrista unico,libero,espressivo insomma una favola ed io vorrei davvero incontrarlo per VIVERE UNA FAVOLA …..LA MIA…….

  7. Ragazzi qui stiamo arrivando all’assurdo però.. Burns inferiore a Solieri??????????????????? :-)))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))

  8. Solieri sicuramente è un ottimo chitarrista,anche se rispetto a Braido è un pò inferiore. Mentre non credo che Stef è superiore a lui,anche se sono due chitarristi diversi nel modo di intendere la chitarra…

  9. la storia di maurizio è scritta e circoscritta a vasco. non è poco, ma credo che braido abbia superato alla gran lunga maurizio. si è gia visto nel 93. ho visto tre concerti e tre duetti. non ce paragone. non solo per la velocità e la tecnica che come quella di Braido che non ha eguali in europa, ma per l’energia e le emozioni che trasmette quando suona.

  10. ma per favore.. solieri in confronto a braido degli anni doro.. non ci si avvicina nenache ma nanche vagamente.. assolutamente inferiore. punto. e cmq confronto alla scupla americana..non ci siamo proprio.. con tutto il ripetto.. keep on rockin

  11. a ragà ma lo sapete ki è solieri?… ma pensate davvero ke se non aveva tecnica,velocità,esperienza,genio creativo e anke look vasco lo prendeva a suonare cn lui? Maurizio è MUSICA

  12. solieri è un buon chiatarrista ma messo al confronto con altri…..già secondo me con lo stesso burns ci perde….poi ognuno è libero di dire la sua…..

  13. D’accordo che Solieri ha scritto alcuni pezzi di Vasco, anche molto belli (lo show, ridere di te, canzone…)quindi tanto di cappello per queste songs, ma è un dato di fatto che senza Vasco sarebbe comunque stato un buon chitarrista ma mai di fama nazionale come lo è ora.. In un’intervista rilasciata dopo un live, ha confessato senza nessun timore di essere tornato a suonare con Vasco perchè dopo l’abbandono della band del rocker non se lo cagava più nessuno (QUESTE SONO PAROLE SUE)quindi non idolatriamo troppo un chitarrista si apprezzabile e di talento nel panorama italiano, ma non siamo di fronte a un dio..

Lascia un commento