Play It Loud: Instruments of Rock and Roll | New York Metropolitan Museum of Art

Avete mai pensato di potere vedere da vicino la mitica Frankenstrat di Eddie Van Halen. Oppure l’iconica “Blackie di Eric Clapton”? Oppure l’intero Rig usato da Van Halen nel 1978, oppure quello di Jimmy Page negli anni 60/70? O la Gibson EDS-1275 Double neck utilizzata su Stairway to Heaven? O la celeberrima Esquire di Bruce Springsteen?

Dall’8 di Aprile 2019 e fino all’8 di Ottobre, al Metropolitan Museum of Art di New York partirà “Play It Loud: Instruments of Rock and Roll”, un’eccezionale mostra dedicata agli strumenti del rock and roll

La mostrà presenterà più di 130 strumenti usati, tra gli altri, da Beatles, Elvis Presley, Chuck Berry, Jimi Hendrix, Metallica, Jimmy Page, Steve Miller, St. Vincent, The Rolling Stones e molti altri. Sono presenti strumenti che abbracciano un arco temporale di più di 70 anni.

Gli strumenti provengono da 70 collezioni pubbliche e private, dagli Stati Uniti e Inghilterra. La maggior parte è stata utilizzata a lungo dagli artisti sia live che in studio.

Oltre alle chitarre, ai bassi (c’è l’Alembic di John Entwistle) di saranno esposti anche altri strumenti come il Moog e l’Hammond di Keith Emerson’s Moog, batterie di Keith Moon e molti altri. In più completeranno la mostra vintage poster, costumi di scena e video storici.

https://www.metmuseum.org/exhibitions/listings/2019/play-it-loud